Protea cynaroides

Ambienti e piante, Fotografie e descrizioni del Regno vegetale.
Rispondi
evelina
Senior
Messaggi: 4798
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Protea cynaroides

Messaggio da evelina » mar 15 lug 2014, 16:35

Nel giardino dell'albergo, dove ho soggiornato al mare, c'era questo strano fiore, che naturalmente ho fotografato.
Fatte alcune ricerche, ho scoperto il suo nome: Protea cynaroides.






Famiglia: Proteaceae
Genere: Protea
Specie: Protea cynaroides
Cultivar: Little King


Genere originario dell'Africa, di 117 specie di arbusti sempreverdi e raramente, di piccoli alberi di solito eretti, presenti sui pendii collinari rocciosi e nelle boscaglie asciutte dall'Africa tropicale al Sudafrica. Sono coltivate per i mazzetti o capolini piatti, di solito soitari e terminali, perlopiù coniformi, di fiorellini circondati da brattee simili a petali, bianche, verdi, da rosa a porpora o gialle; ogni mazzetto sembra un grande fiore libero. I flosculi sono tubulari e si dividono in 4 sepali che rivelano gli stili lunghi, dritti o ricurvi, solitamente colorati.

La Protea cynaroides è originaria del SudAfrica (Western Cape, Eastern Cape), è un arbusto dagli steli robusti, di solito poco ramificati, che con il tempo diventa con portamento espanso. Le foglie da arrotondate a ellittiche di 8-14cm sono portate da piccioli lunghi 4-18cm. Da tarda primavera all'estate produce capolini a calice o coppa, larghi 12-30cm, circondati da brattee che possono essere da rosa a crema a rosso cremisi intenso.


Le foto e ciao Evelina
Allegati
Protea cynaroides.JPG
Protea cynaroides.JPG (150.19 KiB) Visto 962 volte
Foglie Protea cynaroides 1.JPG
Foglie Protea cynaroides 1.JPG (156.82 KiB) Visto 962 volte

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti