Lactarius subumbonatus [ (02/12/'09)]

Russulaceae: Lactarius, Russula
Rispondi
fabiophorus
Senior
Messaggi: 3599
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: aste
Nome: fabio
Provenienza: Italy
Località: Ceppone Formicaio

Lactarius subumbonatus [ (02/12/'09)]

Messaggio da fabiophorus » mer 2 dic 2009, 21:47

Ciao! :)

Piccoli Lattari, incontrati oggi, in terreno nudo, o tra il muschio, al bordo di un sentiero, in prossimità di alcuni Catagni e un Cerro, nel solito bosco, a circa 500 mt slm.

il diametro pileico dell'esemplare più grande, nell'immagine, misura circa 3,5 cm, nei dintorni ce n'erano anche di più grandi, ma quasi disfatti, non fotografabili, con un diametro pileico di circa 5-5,5 cm.
il latice non mi è parso molto abbondante, frequentemente acquoso-trasparente, talvolta invece stillano gocce, acquose-bianche, immutabile.
anche in questo caso l'odore della carne mi ricorda quello del Lactarius quietus, in alcuni esemplari piuttosto forte; il sapore mi è parso evocare l'odore --->
Allegati
Lactarius sp. (02-12-'09)..jpg
Lactarius sp. (02-12-'09)..jpg (220.7 KiB) Visto 1967 volte

mykol
Senior
Messaggi: 9096
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Lactarius subumbonatus [ (02/12/'09)]

Messaggio da mykol » gio 3 dic 2009, 1:05

nei lattari una prova da fare sempre é quella dell'eventuale viraggio del lattice, sia a contatto della carne sia isolato da essa, ad esempio su di un vetrino od assorbito su di un fazzoletto di carta bianca. Molto alla buona mi sembrerebbe un cimicarius od un subumbonatus ma però ...

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3599
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: aste
Nome: fabio
Provenienza: Italy
Località: Ceppone Formicaio

Re: Lactarius subumbonatus [ (02/12/'09)]

Messaggio da fabiophorus » gio 3 dic 2009, 1:13

Grazie Giorgio! :)

..sì ho effettuato la prova con latice isolato, sulla punta della lama del coltello: mi è parso immutabile anche isolato....

gambr
Senior
Messaggi: 2919
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Re: Lactarius subumbonatus [ (02/12/'09)]

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 1:22

Stessa impressione di Giorgio :)

Ciao
Gianni

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Lactarius subumbonatus [ (02/12/'09)]

Messaggio da carlo » gio 3 dic 2009, 11:52

Ciao Fabio :) Sentine l'odore sul secco che dovrebbe dare netto di liquirizia.
Concordo con gli amici che mi hanno preceduto per L. subumbonatus...
L. cimicarius rappresenterebbe un sinonimo posteriore secondo AA oggi da interpretare con le specie L.camphoratus e L.subumbonatus. :bye:

mykol
Senior
Messaggi: 9096
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Lactarius subumbonatus [ (02/12/'09)]

Messaggio da mykol » ven 4 dic 2009, 1:42

una ulteriore osservazione che bisognerebbe sempre fare coi lattari è quella circa il sapore del lattice. Una o due gocce non fanno morire nessuno !

moscardino
Novizio
Messaggi: 906
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 8:38
Cognome: Gennari
Nome: Antonio
Provenienza: Italia

Re: Lactarius subumbonatus [ (02/12/'09)]

Messaggio da moscardino » sab 5 dic 2009, 12:22

Ciao Fabio,
io mi orienterei tra Lactarius serifluus e Lactarius subumbonatus, con preferenza per il primo.
Moscardino

La Chiusa Lillo
Principiante
Messaggi: 450
Iscritto il: lun 11 gen 2010, 19:44
Cognome: La Chiusa
Nome: Lillo
Provenienza: Pessano (MI)

Re: Lactarius subumbonatus [ (02/12/'09)]

Messaggio da La Chiusa Lillo » ven 22 gen 2010, 17:37

Ciaio ragazzi, anche per me è Lactarius subumbonatus.
Ciao a tutti Lillo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti