Tylopilus felleus

Ritrovamenti e discussioni sui funghi di Specie determinate dell'Ordine Boletales
Rispondi
Giuliano Campus
Messaggi: 29
Iscritto il: ven 7 dic 2007, 20:45
Cognome: Campus
Nome: Giuliano
Provenienza: Quartu Sant'Elena
Località: Quartu Sant'Elena

Tylopilus felleus

Messaggio da Giuliano Campus » lun 23 giu 2008, 22:02

in un ceppo putrescente di castagno...

Tylopilus felleus (Bull.: Fr.) P. Karsten
Aritzo (Nu) Giu 2008
foto di Giuliano Campus
Allegati
Tylopilus_felleus.jpg

Giuliano Campus
Messaggi: 29
Iscritto il: ven 7 dic 2007, 20:45
Cognome: Campus
Nome: Giuliano
Provenienza: Quartu Sant'Elena
Località: Quartu Sant'Elena

Messaggio da Giuliano Campus » lun 23 giu 2008, 22:03

Tylopilus felleus (Bull.: Fr.) P. Karsten
Aritzo (Nu) Giu 2008
foto di Giuliano Campus
Allegati
Tylopilus_felleus_2.jpg

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2120
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Messaggio da Agaricus » lun 23 giu 2008, 23:58

Ciao Giuliano,
spesso anch'io li trovo che crescono all'interno delle ceppaie marcescenti dei vecchi castagni secolari, ho controllato tutte le raccolte e devo costatare che questi esemplari che trovo in questi habitat sono molto poco amari; che siano la varietà alutarius (Fr.) Karst. (sempre che sia accettata come valida).
un cordiale saluto,
Ennio.
Allegati
Tylophilus felleus  v. alutarius S .jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4871
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » mar 24 giu 2008, 9:46

Fungo visto raramente, purtroppo. Sara' che nn ci sono castagni nel salento :D
Begli scatti Giuliano, complimenti

mfilippa
Senior
Messaggi: 5326
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » mar 24 giu 2008, 19:25

In effetti l'aspetto e l'habitat (castagno, sovente anche nei tronchi cavi) sono tipici anche nelle nostre Langhe (province di Cuneo e Asti). Il sapore è piuttosto variabile, a volte è più acidulo che amaro.

mfilippa
Senior
Messaggi: 5326
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » mar 24 giu 2008, 19:27

Ma scusate: la lattuga che cresce rapidamente è dolce, lo stesso cespo quando monta o cresce stentato diventa amaro... Siamo sicuri che il carattere sia così decisivo, nei funghi?

mykol
Senior
Messaggi: 9078
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Messaggio da mykol » mar 24 giu 2008, 21:21

se la differenza é solo quella no, se é unita ad altre é un ottimo carattere per il riconoscimento.

mykol
Senior
Messaggi: 9078
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Messaggio da mykol » mar 24 giu 2008, 21:23

da noi é comune e quasi tutti raccoglitori, all'inizio, lo scambiano con i porcini.

Rispondi

Torna a “Boletales”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti