Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Boletaceae, Gomphidiaceae, Paxillaceae, Boletales non determinati
fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:13

Ciao a tutti,

Vi mostro la crescita e i cambiamenti di un esemplare (due per la verità) di Boletus edulis, che ho seguito appassionatamente in questa ultima settimana; il reportage termina alla data di oggi: 11 Ottobre 2010, perchè ho trovato i due esemplari accasciati di fianco, distaccati naturalmente.

il primordio: 03 Ottobre 2010
Allegati
Boletus edulis, primordio (03 Ottobre 2010)..jpg
Boletus edulis (primordio)
Boletus edulis, primordio (03 Ottobre 2010)..jpg (75.03 KiB) Visto 3609 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:15

...sotto la pioggia torrenziale: 04 Ottobre 2010
Allegati
Boletus edulis (04 Ottobre 2010)..jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (04 Ottobre 2010)..jpg (78.63 KiB) Visto 3608 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:16

05 Ottobre 2010
Allegati
Boletus edulis (05 Ottobre 2010)..jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (05 Ottobre 2010)..jpg (69.69 KiB) Visto 3608 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:17

06 Ottobre 2010
Allegati
Boletus edulis (06 Ottobre 2010)..jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (06 Ottobre 2010)..jpg (67.22 KiB) Visto 3608 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:20

07 Ottobre 2010 (ore 08:00), l'esemplare si mostra inclinato, "pericolosamente" !
Allegati
Boletus edulis (07 Ottobre 2010), ore 08.00.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (07 Ottobre 2010), ore 08.00.jpg (68.04 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:23

07 Ottobre 2010 (ore 08:00), panoramica della coppia, si nota abbastanza bene l'inclinazione dell'esemplare "protagonista"
Allegati
Boletus edulis (07 Ottobre 2010), ore 08.00 2.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (07 Ottobre 2010), ore 08.00 2.jpg (83.87 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:26

07 Ottobre 2010(ore 11:00), torniamo per posizionare un'arrotondata pietra, di "sostegno"!
Allegati
Boletus edulis (07 Ottobre 2010), ore 11.00.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (07 Ottobre 2010), ore 11.00.jpg (66.5 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:28

08 Ottobre 2010
Allegati
Boletus edulis (08 Ottobre 2010), ore 08.00.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (08 Ottobre 2010), ore 08.00.jpg (84.69 KiB) Visto 3607 volte
Boletus edulis (08 Ottobre 2010), ore 8.00 2.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (08 Ottobre 2010), ore 8.00 2.jpg (66.69 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:31

09 Ottobre 2010, l'esemplare ha iniziato ad inscurire, da un "lato"
Allegati
Boiletus edulis (09 Ottobre 2010) ore 08.00 1.jpg
Boletus edulis
Boiletus edulis (09 Ottobre 2010) ore 08.00 1.jpg (64.73 KiB) Visto 3607 volte
Boletus edullis (09 Otrobre 2010), ore 08.00 2.jpg
Boletus edulis
Boletus edullis (09 Otrobre 2010), ore 08.00 2.jpg (69.21 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:35

09 Ottobre 2010, panoramica dei due esemplari, in sviluppo
Allegati
Boletus edulis (09 Ottobre 2010) ore 08.00 3.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (09 Ottobre 2010) ore 08.00 3.jpg (70.6 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:38

10 Ottobre 2010, il cappello si mostra quasi interamente bruno, molto scuro
Allegati
Boletus edulis (10 Ottobre 2010), ore 08.00.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (10 Ottobre 2010), ore 08.00.jpg (73.18 KiB) Visto 3607 volte
Boletus edulis (10 Ottobre 2010).2.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (10 Ottobre 2010).2.jpg (75.22 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:40

10 Ottobre 2010, panoramiche dei due esemplari
Allegati
Boletus edulis (10 Ottobre 2010).jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (10 Ottobre 2010).jpg (107.51 KiB) Visto 3607 volte
'alto.jpg
Boletus edulis
'alto.jpg (92.53 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:42

10 Ottobre 2010, i due esemplari e Molly! :)
Allegati
Molly e Boletus edulis (10 Ottobre 2010).jpg
Boletus edulis e Molly
Molly e Boletus edulis (10 Ottobre 2010).jpg (124.06 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:47

10 Ottobre 2010, il Luogo "dell'esperimento", pattugliato anche alle ore 14:30 e alle ore 18:30, fortunatamente è a 5 min da casa nostra!
Allegati
'esperimento.jpg
'esperimento.jpg (171.26 KiB) Visto 3607 volte
'esperimento, ore 18.30.jpg
'esperimento, ore 18.30.jpg (115.69 KiB) Visto 3607 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:51

11 Ottobre 2010 (ore 15:00), piove, troviamo i due esemplari naturalmente appoggiati su un lato, li rimetto in piedi, per fotografarli
Allegati
Boletus edulis (11 Ottobre 2010).jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (11 Ottobre 2010).jpg (85.82 KiB) Visto 3606 volte
Boletus edulis (11 Ottobre 2010) 2.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (11 Ottobre 2010) 2.jpg (81.62 KiB) Visto 3606 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:54

11 Ottobre 2010
Allegati
Boletus edulis (11 ottobre 2010) 3.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (11 ottobre 2010) 3.jpg (120.26 KiB) Visto 3606 volte
Boletus edulis (11 Ottobre 2010) 4.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (11 Ottobre 2010) 4.jpg (109.34 KiB) Visto 3606 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 16:56

11 Ottobre 2010, mezz'oretta dopo, a casa, per le misurazioni
Allegati
Boletus edulis (11 Ottobre 2010) 5.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (11 Ottobre 2010) 5.jpg (58.31 KiB) Visto 3606 volte
Boletus edulis (11 Ottobre 2010) 6.jpg
Boletus edulis
Boletus edulis (11 Ottobre 2010) 6.jpg (61.55 KiB) Visto 3606 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 17:00

11 Ottobre 2010

L'esemplare "protagonista" è arrivato a pesare 481 gr,
il diametro pileico è circa 24,5 cm e ha un'altezza di circa 17 cm;
l'altezza dei tuboli è circa 3 cm.

Tornerò con maggiori dettagli....
Ultima modifica di fabiophorus il lun 11 ott 2010, 22:39, modificato 1 volta in totale.

Geotropa
Senior
Messaggi: 6947
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da Geotropa » lun 11 ott 2010, 18:13

:applause: :applause: :applause:
Stupendo servizio Fabio.
....Hai , però, dimenticato di mostrarci ....la tenda ove pernotti! :D
Ciao a Te e ai Tuoi Cari.
Aurelio

evelina
Senior
Messaggi: 4817
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da evelina » lun 11 ott 2010, 18:51

Complimenti!!!!!!!!!!!!!sì
Bella sequenza................bravo.
Evelina

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 19:30

:) GRAZIE! Aurelio!! :) GRAZIE! Evelina! :)




:cin: :cin:

mykol
Senior
Messaggi: 9107
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da mykol » lun 11 ott 2010, 19:59

L'esemplare "protagonista" è arrivato a pesare 481 hg
481 grammi spero, altrimenti non ci sarebbe nemmeno entrato nella memoria della fotocamera... ovvio che è un lapsus ...

Comunque il tempo di crescita dei funghi è assai variabile.

E' abbastanza conosciuta la prova di un appassionato di Peveragno (600 m.s.l.m) che ha una casa con parco nel quale crescono porcini.

Un anno, nel mese di ottobre, appena avvistatone uno, ha piazzato la telecamera in modo da riprenderlo, ha selezionato la modalità "scatto singolo" (non ricordo di quanto distanziato, ma abbastanza) e ce l'ha lasciata fino al termine della crescita che mi pare durò circa una ventina di giorni, ottenedone così il filmato.

C'è però da dire che in quella zona la temperatura (sopratutto di notte) in questo periodo è ormai alquanto fredda.

Io invece ho fatto una esperienza opposta.

Ad inizio settembre, sono andato con amici per porcini nella Langa Astigiana (circa 500 m.s.l.m.). Arrivati in un praticello con una sola quercia al centro ci siamo fermati all'ombra (faceva parecchio caldo) sedendoci sull'erbetta con la schiena contro il tronco.

Tornato nello stesso luogo due giorni dopo due giorni ho visto alcuni porcini contro il tronco, nello stesso identico luogo in cui ci eravamo seduti, adulti, con cappello aperto e pori verdi, ormai piuttosto "passati".

Quindi la durata del periodo di crescita dipende da molti fattori, non ultimi la temperatura, il grado di umidità del terreno e dell'aria e da chissà quali altri !

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da patty » lun 11 ott 2010, 20:37

:applause: :applause:

Certamente di grande soddisfazione riuscire a seguire la crescita di un fungo giorno per giorno....soprattutto di un porcino!! :D


...ora sappiamo cosa fai tutte le mattine alle 8 :fischiettare: :D :D

:bye: Patty

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 22:38

Mykol:
481 grammi spero, altrimenti non ci sarebbe nemmeno entrato nella memoria della fotocamera... ovvio che è un lapsus ...
Ciao Mykol!...è vero, grazie!!...sì, hai ragione...perdona/perdonate...è stato un lapsus, correggo subito! :oops:

:)
Patty:
...ora sappiamo cosa fai tutte le mattine alle 8
..ihihih.... :lol:

GRAZIE Patty!! :D :cin:

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da mfilippa » lun 11 ott 2010, 22:44

:applause:
Bravo Fabiophorus, molto interessante!
Evidentemente dalle tue parti non ci sono troppi cercatori, nei boschi! :D altrimenti avresti dovuto armarti di schioppo, oltre che di macchina foto :lol:
Giusto per aggiungere qualcosa, ritengo che il tempo intercorso da quando il primordio era visibile, diciamo grande 3 o 4 mm, alle dimensioni della prima foto, è probabilmente stato più lungo di quanto è stato necessario in seguito, come hai potuto documentare tu.
Altra considerazione, il colore così scuro del cappello potrebbe essere dovuto al deposito sporale, dovuto ad una leggera turbolenza nella microbrezza che circonda il porcino, disturbata nel suo fluire dal porcino stesso e dalla pietra che hai posto per sostenerlo. Se ce l'hai ancora fresco, prova a strofinarlo o lavarlo.
:bye:

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » lun 11 ott 2010, 23:22

mfilippa:
Altra considerazione, il colore così scuro del cappello potrebbe essere dovuto al deposito sporale, dovuto ad una leggera turbolenza nella microbrezza che circonda il porcino, disturbata nel suo fluire dal porcino stesso e dalla pietra che hai posto per sostenerlo. Se ce l'hai ancora fresco, prova a strofinarlo o lavarlo.
Ciao Mario! Grazie! Penso Tu abbia perfettamente ragione!! :) ...quello 'scuro' sul cappello è dovuto alla polvere finissima del deposito sporale!!.....l'ho sospettato in quanto è la stessa tonalità bruno-scura che gli macchia l'apice del gambo e che macchia intorno al margine pileico dell'altro esemplare, nel lato vicino al "protagonista"....pensa un solo esemplare quanti miliardi si spore può produrre, incredibile! :)




:cin:

gambr
Senior
Messaggi: 2926
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da gambr » lun 11 ott 2010, 23:42

Complimenti per il reportage e per il posto dove vivi!

Ciao
Gianni

mykol
Senior
Messaggi: 9107
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da mykol » mar 12 ott 2010, 0:24

....pensa un solo esemplare quanti miliardi si spore può produrre, incredibile! :)
e pensa quanto è incredibilmente piccola la possibilità che una di queste spore possa dare origine ad un micelio che poi, fondendosi con un altro, possa formare un micelio secondario e produrre un altro porcino ...

Ma non sarebbe più "economico" se il basidioma producesse meno spore e queste avessero maggiori probabilità di dare origine a miceli produttori di "frutti" ?

Mah, misteri della natura ...

Mario, tu che sei un attento osservatore di queste cose, non hai, nelle tue notti insonni, elaborato qualche teoria in merito ?

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da fabiophorus » mer 13 ott 2010, 7:52

gambr ha scritto:Complimenti per il reportage e per il posto dove vivi!

Ciao
Gianni
Ciao Gianni! :) GRAZIE!! :cin:

Mykol:
e pensa quanto è incredibilmente piccola la possibilità che una di queste spore possa dare origine ad un micelio che poi, fondendosi con un altro, possa formare un micelio secondario e produrre un altro porcino ...
Ciao! :) ....sì è vero che la quantità delle spore emesse da un singolo esemplare è esorbitante, ma è altrettanto vero che, almeno nel caso del Boletus edulis, la 'produzione' di esemplari in questa specie si deve calcolare nell'ordine di milioni, ad ogni stagione, se consideriamo quanta gente (migliaia di persone!) si aggira per boschi, famelicamente, alla loro ricerca, facendone incetta! Cosa ne pensi/pensate? :)

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 513
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Boletus edulis: sviluppo e mutazione

Messaggio da mauroboleto » mer 13 ott 2010, 13:50

Ciao Fabio e :applause: sinceri.
anche io faccio qualche piccolo esperimento di crescita ma non ho nessun "posto" dove poter lasciare crescere un porcino indisturbato per una settimana!
Concordo inoltre con Mario e Mykol sul fatto che la velocità di crescita sia molto (ma veramente molto) dipendente da periodo, temperatura, altezza slm, esposizione ecc. e anche dalla "specie" di porcino.
comunque complimenti (anche per la costanza!)
:bye:
mauro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti