Boletus reticulatus [I miei primi porcini...]

Ritrovamenti e discussioni sui funghi di Specie determinate dell'Ordine Boletales
Rispondi
Gianfelice
Principiante
Messaggi: 227
Iscritto il: mer 17 lug 2013, 11:32
Cognome: Lucchini
Nome: Gianfelice
Provenienza: Svizzera

Boletus reticulatus [I miei primi porcini...]

Messaggio da Gianfelice » lun 5 ago 2013, 20:18

Alla ricerca di mirtilli, ho trovato questi esemplari di B. reticulatus: 1800 m.s.m., abete rosso.
Intorno quasi nessuna altra specie, a parte i gallinacci.
Ciao a tutti,
Gianfelice
Allegati
Boletus reticulatus 2013.JPG
Boletus reticulatus 2013.JPG (189.34 KiB) Visto 1811 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5288
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Boletus reticulatus [I miei primi porcini...]

Messaggio da mfilippa » mer 7 ago 2013, 11:42

Eh, proprio belli, bravo...
Pensa che in questi giorni volevo fare un salto in alta Val Formazza, dormire in rifugio e fare una puntata al Gries "sconfinando" a piedi... Ma il meteo non è favorevole :(
E pensare che qui fa un caldo afoso terribile... ma forse oggi è l'ultimo giorno...
:bye:

Gianfelice
Principiante
Messaggi: 227
Iscritto il: mer 17 lug 2013, 11:32
Cognome: Lucchini
Nome: Gianfelice
Provenienza: Svizzera

Re: Boletus reticulatus [I miei primi porcini...]

Messaggio da Gianfelice » mer 7 ago 2013, 13:33

La prevista due giorni in zona alpina della società di Lugano è stata rinviata a settembre per mancanza di funghi. Tuttavia, qui piove spesso e incominciano ad apparire funghi qua e là. La settimana prossima farò di nuovo un salto in zona Nufenen-Gries e ti saprò dire se c'è qualcosa.
Ciao,
Gianfelice

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Boletus reticulatus [I miei primi porcini...]

Messaggio da Micogian » mer 7 ago 2013, 13:48

Attendiamo tutti con ansia la pioggia.

Gianni

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 504
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Boletus reticulatus [I miei primi porcini...]

Messaggio da mauroboleto » mer 7 ago 2013, 13:50

Gianfelice ha scritto:Alla ricerca di mirtilli, ho trovato questi esemplari di B. reticulatus: 1800 m.s.m., abete rosso.
Intorno quasi nessuna altra specie, a parte i gallinacci.
Ciao a tutti,
Gianfelice
Ciao Gianfelice,
reticulatus in abete rosso è un "binomio" che non ho mai avuto occasione di "praticare" ...
crescono solo ai bordi bel bosco o anche nel fitto, in mezzi agli aghi come succede a edulis?
:bye:
mauro

Gianfelice
Principiante
Messaggi: 227
Iscritto il: mer 17 lug 2013, 11:32
Cognome: Lucchini
Nome: Gianfelice
Provenienza: Svizzera

Re: Boletus reticulatus [I miei primi porcini...]

Messaggio da Gianfelice » mer 7 ago 2013, 18:41

Crescono sempre nell'erba in vicinanza degli alberi. Solitamente preferiscono i suoli calcarei. Avevo segnalato questa anomalia (nel castagno, albero di elezione per questa specie a basse quote, da noi il suolo è sempre siliceo) a Simonini, ma non aveva dato peso alla cosa. In questo caso il calcare è sicuramente scarso, anche se si trova qualche fiore tipico degli ambienti basici. È la prima volta che li trovo in quel luogo. Il colmo è che gli altri anni proprio sotto i medesimi abeti c'erano degli esemplari di B. edulis del tutto caratteristici (specie molto più diffusa in queste zone).
Non è facile farsi un'esperienza su specie così ricercate. Al momento non ci sono ancora le orde di cercatori di porcini proprio perché B.edulis non è ancora comparso a queste altitudini. Ecco perché li ho trovati io...
Se ti interessa, ti invio le foto di raccolte degli anni scorsi, sempre di abete rosso, ma da un altro bosco.
Ciao,
Gianfelice

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 504
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Boletus reticulatus [I miei primi porcini...]

Messaggio da mauroboleto » gio 8 ago 2013, 16:45

Gianfelice ha scritto:Crescono sempre nell'erba in vicinanza degli alberi. Solitamente preferiscono i suoli calcarei. Avevo segnalato questa anomalia (nel castagno, albero di elezione per questa specie a basse quote, da noi il suolo è sempre siliceo) a Simonini, ma non aveva dato peso alla cosa. In questo caso il calcare è sicuramente scarso, anche se si trova qualche fiore tipico degli ambienti basici. È la prima volta che li trovo in quel luogo. Il colmo è che gli altri anni proprio sotto i medesimi abeti c'erano degli esemplari di B. edulis del tutto caratteristici (specie molto più diffusa in queste zone).
Non è facile farsi un'esperienza su specie così ricercate. Al momento non ci sono ancora le orde di cercatori di porcini proprio perché B.edulis non è ancora comparso a queste altitudini. Ecco perché li ho trovati io...
Se ti interessa, ti invio le foto di raccolte degli anni scorsi, sempre di abete rosso, ma da un altro bosco.
Ciao,
Gianfelice
mi interessa senz'altro, tanto più se si vede anche l'habitat nel suo complesso.
grazie e :bye:
mauro

Rispondi

Torna a “Boletales”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti