Sarcoscypha austriaca e S.coccinea

Tasphririnales, Pezizales, Tuberales, Ostropales, Clavicipitales,Lecanorales, Heliotiales, Phacidiales, Coronophorales, Shaeriales - Myriangiales, Hysteriales, Hemisphaeriales, Dothideales, Pleosprales.
Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Sarcoscypha austriaca e S.coccinea

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:24

Sarcoscypha austriaca (Beck ex Sacc.) Boud

In un boschetto di latifoglie nei pressi di un corso d’acqua, in località Fontanabona , pochi chilometri a nord di Udine.
L’avevo trovata nello stesso posto nel 2006, l’anno scorso l’ho cercata invano ma molto probabilmente perché troppo avanti nella stagione.
Quest’anno ho chiesto ad Arturo qualche campione di Sarcoscypha coccinea che gentilmente mi ha inviato, pochi giorni dopo ho avuto la fortuna di trovare la Sarcoscypha austriaca (Beck ex Sacc.) Boud. , così ho entrambe per le mani e posso controllare la differenza.

Gianni :)
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_3364a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:25

L’ambiente è questo: fitto bosco di latifoglia con sambuco, robinia, evonimo e qualche faggio.
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_3341a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:27

Sulla base delle piante presenti, nonostante i rametti fossero molto degradati, mi sembra di poter affermare che si tratta di Robinia certamente non sambuco vista la mancanza del midollo centrale.
Ecco come si presentavano sul terreno:
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_3340a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:29

Vista da vicino ecco la Sarcoscypha austriaca (Beck ex Sacc.) Boud.
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_3308a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:30

Troppo belle per non metterne un'altra.....
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_3361a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:31

Particolare del margine dell’apotecio.
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_3366a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:32

Che sia la Sarcoscypha austriaca è testimoniato dalla microscopia: spore 28-33 x 13-14 micron, schiacciate ai poli e con piccole guttule.
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_2070556a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:33

Spore con il 100x in olio d’immersione.
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_2130539a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:35

Altra caratteristica della Sarcoscypha austriaca sono i peli a spirale dell’excipulum ectale
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_2080599a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:36

Parafisi.
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_2130678a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:37

Ecco ora i campioni di Sarcoscypha coccinea (Scop.: Fr.) Lamb. che gentilmente mi ha inviato Arturo:
Allegati
Sarcoscypha_coccinea_3316a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:38

La differenza è evidente nelle spore che qui sono ellissoidali e non presentano lo schiacciamento ai poli della S.austriaca.
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_2130699a.jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 14:42

Spero di non essere stato troppo lungo.

Gianni :)
Allegati
Sarcoscypha_coccinea_2070545a.jpg
Sarcoscypha_coccinea_2070550a.jpg

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Messaggio da carlo » gio 14 feb 2008, 14:59

Bravo Gianni :applause:
Trovo geniale mostrarle affiancate. Saluti

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » gio 14 feb 2008, 15:15

carlo ha scritto:Bravo Gianni :applause:
Trovo geniale mostrarle affiancate. Saluti
Grazie Carlo, volevo chiedere se una differenza macroscopica è data dal margine dell'apotecio liscio in S.austriaca e frastagliato in S.coccinea.
Senza dimenticare che ci sono altre specie eruropee (jurana, dudley), macaronesica nelle isole dell'omonimo arcipelago e occidentalis in Nord America.

Gianni :)

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » gio 14 feb 2008, 15:35

:shock: davvero SPLENDIDE! :)

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » gio 14 feb 2008, 16:46

la foto 3361a è pazzesca!!!!! ;)

:bye: Matte

P.S. per la tua domanda, non saprei risponderti, ma forse la risposta potrebbe essere ricercata nella differente forma dei peli dell'excipulum ectale! :)

gambr
Senior
Messaggi: 2927
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Messaggio da gambr » gio 14 feb 2008, 18:14

Alla fine non ho mica capito la differenza tra le due ... comunque nel fine settimana andro` a fare un giro a Fontanabona :D

Ciao
Gianni

Floccularia straminea
Principiante
Messaggi: 184
Iscritto il: lun 3 set 2007, 9:17
Cognome: Oppicelli
Nome: Nicolò
Provenienza: Genova Certosa (GE)
Località: Genova Certosa (GE)

Messaggio da Floccularia straminea » gio 14 feb 2008, 20:34

Splendido Gian! :wub:

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » gio 14 feb 2008, 23:12

Bellissimo reportage, quasi un'inchiesta fotografica! E che immagini! :applause:

gambr
Senior
Messaggi: 2927
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Messaggio da gambr » gio 14 feb 2008, 23:40

micogian ha scritto:Altra caratteristica della Sarcoscypha austriaca sono i peli a spirale dell’excipulum ectale
Non hai una foto corrispondente della coccinea tanto per confrontare questa caratteristica?

Ciao
Gianni

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » ven 15 feb 2008, 0:28

gambr ha scritto:
micogian ha scritto:Altra caratteristica della Sarcoscypha austriaca sono i peli a spirale dell’excipulum ectale
Non hai una foto corrispondente della coccinea tanto per confrontare questa caratteristica?

Ciao
Gianni
Non sono riuscito a fare una foto decente, devo riprovare.
Ho questa....

Gianni
Allegati
Sarcoscypha_coccinea_2140541a.jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4850
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » ven 15 feb 2008, 9:33

Scheda comparativa davvero bella ed esauriente
Prima o poi troveremo anche le altre :)
Mi permetto di aggiungere due foto delle bellissime Sarcoscypha austriaca che mi ha mandato Gianni :)
Allegati
Sarcoscypha-austriaca_FNG_7405-(9).jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4850
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » ven 15 feb 2008, 9:34

davvero stupende !
Allegati
Sarcoscypha-austriaca_FNG_7405-(8).jpg

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » ven 15 feb 2008, 21:21

Ho riprovato a individuare i peli dell'ixcipulum ectale della S.coccinea, eccoli: nettamente più lunghi e meno attorcigliati che non nella S.austriaca.

Gianni :)
Allegati
Sarcoscypha_coccinea_2150548a.jpg
Sarcoscypha_coccinea_2150545.jpg

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » ven 15 feb 2008, 22:27

bravo Gianni! sarebbe stato ancora più evidente se avessi scattato una foto allo stesso ingrandimento di quella Sarcoscypha_austriaca_2080599a.jpg

:bye: Matte

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » sab 16 feb 2008, 0:27

Hai ragione Matteo, ma sto facendo delle prove per trovare la soluzione migliore.

Gianni :)

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggio da Micogian » dom 17 feb 2008, 12:23

....dimenticavo che in un esemplare di Sarcoscypha austriaca trovato nel 2006 avevo isolato i conidi.

Gianni
Allegati
Sarcoscypha_austriaca_conidi.jpg

gambr
Senior
Messaggi: 2927
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Messaggio da gambr » dom 17 feb 2008, 22:54

Stinkhorn ha scritto: P.S. per la tua domanda, non saprei risponderti, ma forse la risposta potrebbe essere ricercata nella differente forma dei peli dell'excipulum ectale! :)
Qualcuno dice che la forma di quei peli può dipendere dall'umidità, un po' come i miei capelli che sono sensibili all'umido :D

Da quel che ho capito mi pare che le differenze nelle spore possano essere utili a distinguere le due specie, ovviamente considerando una media statistica. La produzione di conidi non sembra essere invece rilevante almeno per distinguere queste due specie.

Ciao
Gianni

mykol
Senior
Messaggi: 9117
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Sarcoscypha austriaca e S.coccinea

Messaggio da mykol » lun 28 gen 2013, 21:59

Qualcuno dice che la forma di quei peli può dipendere dall'umidità, un po' come i miei capelli che sono sensibili all'umido :D

Da quel che ho capito mi pare che le differenze nelle spore possano essere utili a distinguere le due specie, ovviamente considerando una media statistica. La produzione di conidi non sembra essere invece rilevante almeno per distinguere queste due specie
1) Mi è già successo di vedere nello stesso esemplare peli arrotolati o no a seconda del punto di osservazione.

2) Ho già trovato esemplari con alcune spore che presentavano qualche "depressione" ad alcune estremità.

Devono essere tutti i peli fatti in un certo modo e tutte le spore devono essere depresse ? O si va a percentuale ?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti