Hydnellum aurantiacum

Cantharellaceae, Clavariaceae, Clavulinaceae, Dacrymycetaceae, Gomphaceae, Hericiaceae, Hydnaceae, Ramariaceae, Sparassidaceae, Thelephoraceae,
Rispondi
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Hydnellum aurantiacum

Messaggio da Ruspista » mar 29 lug 2008, 20:49

ciao a tutti
era da tempo che mi dicevano che su in trentino, era facile da trovare e io non lo trovavo mai
domenica scorsa facendo una scampagnata con la famiglia in val di non "Tn" sono riuscito
a fotografarlo
Allegati
FOTO 206.jpg
FOTO 207++.JPG

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Messaggio da carlo » mer 30 lug 2008, 7:37

Ciao Ruspista :)
Anch'io lo scorso anno ho fotografato la specie nei boschi dell'Abate, in Val di Sole...Purtroppo non con i tuoi stessi risultati :cry:

Senza sollevare vespai :D Ma solo a titolo di semplice curiosità, leggendo un pò di chiavi in giro mi accorsi di qualche tentativo di ripristino della denominazione
Hydnellum floriforme (Schaeff.) Banker .......................Boh... :) :bye:
Allegati
Hydnellum aurantiacum.jpg

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » mer 30 lug 2008, 13:24

Molto bello!

:bye: Matte

Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Messaggio da Ruspista » mer 30 lug 2008, 20:10

Ciao Carlo
:? se non ricordo male l'anno scorso insieme a Piero F. ho fatto una conferenza sulle hidnaceae,
e H. aurantiacum è compreso in una delle 2 famiglie dell'ordine telephorales, di cui comprende
2 famiglie, la prima comprende tre generi 1°- genere boletopsis, 2°- genere hydnellum, 3°- genere sarcodon
la seconda famiglia delle bankeraceae con due generi il 1°- phellodon, 2°- bankera
di più non so dirti,

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » ven 1 ago 2008, 8:41

Bel ritrovamento :) :) credo che Carlo intendesse dire su una possibile precedenza di floriforme rispetto ad aurantiacum

Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Messaggio da Ruspista » ven 1 ago 2008, 19:19

ciao Artù
:) lo sospettavo, ma non avendo molti libri ed avendo trattato l'argomento
per la prima volta l'anno scorso, non immaginavo che avesse quel nome
oggi lo chiesto anche a Daniele S. e mi diceva che forse non hanno tenuto
il primo nome perchè mancava la trascrizione in latino fose :!: :!:

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Messaggio da carlo » ven 1 ago 2008, 20:48

Si, si Danilo anch'io come ho detto lo conservo come Hydnellum aurantiacum... :)
Le ragioni chissà...Tuttavia la diagnosi in latino c'era e precedeva di qualche anno quella di Batsch...Non so magari piacque di più la tavola di quest'ultimo :lol: :lol: :lol:

mfilippa
Senior
Messaggi: 5354
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » ven 1 ago 2008, 21:44

Mah, in generale bisogna dire che Schaeffer è stato un po' negletto, non so per che motivo dato che la sua opera è magnifica...

VESPAIO, sento odore di VESPAIO... :D

L'index riporta

Current Name:
Hydnellum aurantiacum (Batsch) P. Karst., Meddn Soc. Fauna Flora fenn. 5: 41 (1880)

Synonymy:
Calodon aurantiacus (Batsch) P. Karst., Revue mycol., Toulouse 3(9): 20 (1881)
Calodon floriformis (Schaeff.) Quél., Enchir. fung. (Paris): 190 (1886)
Hydnellum complectipes D. Hall, Mycologia 64(3): 573 (1972)
Hydnellum floriforme (Schaeff.) Banker, Mem. Torrey bot. Club 12: 159 (1906)
Hydnum aurantiacum (Batsch) Alb. & Schwein., Mycol. eur. (Erlanga) 2: 169 (1825)
Hydnum floriforme Schaeff., Fung. Bavar. Palat. 4: 97 (1774)
Hydnum stohlii Rabenh., Hedwigia 12: 113 (1873)
Hydnum suberosum var. aurantiacum Batsch, Elench. fung., cont. sec. (Halle): 103 (1789)
Phaeodon aurantiacus (Batsch) J. Schröt., Krypt.-Fl. Schlesien (Breslau) 3(1): 459 (1888)

Il basionimo di Hydnellum floriforme sarebbe Hydnum floriforme Schaeffer 1774,
quello di Hydnellum aurantiacum sarebbe Hydnum suberosum var. aurantiacum Batsch 1789.
Oltretutto nessun nome può avere priorità al di fuori del proprio rango, quindi per aurantiacum dobbiamo andare avanti fino a
Hydnum aurantiacum (Batsch) Alb. & Schwein., Mycol. eur. 2: 169 (1825).

L'unica possibilità per H. aurantiacum è quella di essere sanzionato da Fries, e che non lo sia floriformis.

mfilippa
Senior
Messaggi: 5354
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » ven 1 ago 2008, 21:57

:) Appunto, sanzionato aurantiacum e dichiarato sinonimo floriformis.
Fries, Systema Mycologicum I: 403.

:( Niente vespaio... sob. :(

E adesso basta, stasera sono in ufficio per lavorare... Non ho tempo per i vespai!
Allegati
Fries Hydnum aurantiacum.JPG

mfilippa
Senior
Messaggi: 5354
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » ven 1 ago 2008, 21:59

Solo più una cosa: se tutti usassero scrivere ": Fr." nelle citazioni d'autore dei nomi sanzionati, come raccomandato dal Codice, non si solleverebbero questi dubbi.

Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Messaggio da Ruspista » sab 2 ago 2008, 20:56

:D :D chiudo il discorso dicendo x fortuna che la natura non usa nomi o sinonimi
ma si limita a creare questi gioielli del bosco
ciao a tutti

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite