Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Geastraceae, Lycoperdaceae, Hynebogastraceae, Nidulariaceae, Phallaceae, Sclerodermataceae
Rispondi
tamata
Messaggi: 14
Iscritto il: gio 15 ott 2009, 0:15
Cognome: Spanu
Nome: Alessandro
Provenienza: Sardegna

Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da tamata » dom 18 nov 2012, 13:47

Cari utenti del forum,

sottopongo alla vostra attenzione questa foto che ritrae un fungo da me scoperto in Sardegna l'altro giorno. Premetto di non essere molto esperto, ma che da un rapido consulto della letteratura non ho trovato una specie corrispondente.
Il fungo è stato ritrovato lungo una strada sterrata, affiorante dal ghiaietto, in una zona di calcari con lecceta e macchia mediterranea. Quota circa 750 metri, Località Dorgali, Sardegna. Il fungo al taglio aveva colore scuro marroncino, non aveva odori particolari e presentava una consistenza spugnosa, simile a sughero.
Sapreste identificarlo?
Allegati
fungo.jpg
(c) Alessandro Spanu
fungo.jpg (46.31 KiB) Visto 1984 volte

tamata
Messaggi: 14
Iscritto il: gio 15 ott 2009, 0:15
Cognome: Spanu
Nome: Alessandro
Provenienza: Sardegna

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da tamata » dom 18 nov 2012, 14:04

Dimenticavo, alla rottura mi ha macchiato le dita di un persistente colore giallo-marrone. Le dimensioni dell'esemplare più sviluppato non andavano oltre gli 8 cm di altezza per 5cm circa di larghezza.

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da Stinkhorn » dom 18 nov 2012, 14:51

Pisolithus arhizus :D

:bye: Matte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da fabiophorus » dom 18 nov 2012, 14:51

Ciao :-)

...la sensazione che ne ho io è per Pisolithus :)

evelina
Senior
Messaggi: 4836
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da evelina » dom 18 nov 2012, 15:33

Anche per me: un vecchio Pisolithus arhizus.



Ciao Evelina

Geotropa
Senior
Messaggi: 6947
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da Geotropa » dom 18 nov 2012, 15:48

:) Concordo con Pisolithus arhizus...detto anche Tartufo di Boemia o Tartufo dei.....disgraziati :(
:bye:

tamata
Messaggi: 14
Iscritto il: gio 15 ott 2009, 0:15
Cognome: Spanu
Nome: Alessandro
Provenienza: Sardegna

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da tamata » dom 18 nov 2012, 17:34

Matteo, Fabio Evelina e Aurelio, grazie! Credo anch'io che sia il tartufo dei poveri :) !!!
Mi sapete dire se si tratta di un esemplare raro? E' la prima volta che mi ci imbatto.

Geotropa
Senior
Messaggi: 6947
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da Geotropa » dom 18 nov 2012, 17:38

Dalle mie parti lo trovo anche nei giardini pubblici :D .....non posso,almeno per queste parti della Puglia, considerarlo raro.
Ciao
Aurelio

mykol
Senior
Messaggi: 9118
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da mykol » dom 18 nov 2012, 19:38

anche nell'Astigiano, nel Monferrato e nelle Langhe lo si trova saltuariamente, sopratutto nei luoghi più assolati ed aridi.

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 513
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da mauroboleto » lun 19 nov 2012, 11:41

Trovato sabato mattina sulla Rocca di Cavour (un "inselberg" in pianura vicino a casa mia) in due diversi punti.
Zona assolata ed arida, il massimo della esposizione calda delle mie zone, quota di 350 slm, vicino a castagni in un caso e roverelle nell'altro.
per il resto, normalmente nei boschi subalpini delle mie zone è totalemente assente.
ciao
mauro

evelina
Senior
Messaggi: 4836
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Pisolithus arrhizus [Tartufo o cosa?]

Messaggio da evelina » lun 19 nov 2012, 12:31

Se posso ?

inserisco il mio ritrovamento in occazione del CSN - AMB a Cisternino BR.



Ciao Evelina
Allegati
Pisolithus_arhizus (Scop.) Rauschert. (2).jpg
Pisolithus_arhizus (Scop.) Rauschert. (2).jpg (204.5 KiB) Visto 1907 volte
Pisolithus_arhizus (Scop) Rauschert..jpg
Pisolithus_arhizus (Scop) Rauschert..jpg (114.49 KiB) Visto 1907 volte

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti