Tulostoma brumale

Geastraceae, Lycoperdaceae, Hynebogastraceae, Nidulariaceae, Phallaceae, Sclerodermataceae
Rispondi
apicolo
Principiante
Messaggi: 253
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 20:00
Cognome: frangini
Nome: giuliano
Provenienza: isola d'elba

Tulostoma brumale

Messaggio da apicolo » sab 8 dic 2012, 15:18

La lunghezza del gambo superiore ai 5 cm, mi porta verso T. melanocyclum, che cosa ne pensate?

PS dimenticavo, dietro i due funghi sulla destra dell'immagine si vede la rosetta delle foglie basale di una orchidea genere Ophrys, entro marzo fiorirà
Isola d'Elba 120m, dicembre 2012
Foto Giuliano Frangini
Allegati
Tulostoma melanocyclum.jpg
Tulostoma melanocyclum.jpg (84.75 KiB) Visto 1591 volte
Ultima modifica di apicolo il sab 8 dic 2012, 15:21, modificato 1 volta in totale.

apicolo
Principiante
Messaggi: 253
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 20:00
Cognome: frangini
Nome: giuliano
Provenienza: isola d'elba

Re: Tulostoma brumale

Messaggio da apicolo » sab 8 dic 2012, 15:19

Isola d'Elba 120m, dicembre 2012
Foto Giuliano Frangini
Allegati
Tulostoma melanocyclum-2.jpg
Tulostoma melanocyclum-2.jpg (82.61 KiB) Visto 1590 volte

moscardino
Novizio
Messaggi: 906
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 8:38
Cognome: Gennari
Nome: Antonio
Provenienza: Italia

Re: Tulostoma brumale

Messaggio da moscardino » sab 8 dic 2012, 18:03

CIAO giuliano,
per me è più probabile Tulostoma brumale, vedi a pag.........

apicolo
Principiante
Messaggi: 253
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 20:00
Cognome: frangini
Nome: giuliano
Provenienza: isola d'elba

Re: Tulostoma brumale

Messaggio da apicolo » sab 8 dic 2012, 19:59

moscardino ha scritto:CIAO giuliano,
per me è più probabile Tulostoma brumale, vedi a pag.........
Ho guardato il libro, e mi andava bene, ma non tornavano le misure del gambo, lungo al massimo 4, cm, mentre T.melanocyclum è più lungo, comunque grazie per la precisazione, saluti
Giuliano

mfilippa
Senior
Messaggi: 5368
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Tulostoma brumale

Messaggio da mfilippa » dom 9 dic 2012, 2:20

Sai, le dimensioni vanno sempre prese come indicazione di massima. Pensa ai porcini che si trovano da 10 a 1800 grammi... :)
Tulostoma brumale è abbastanza frequente in ambiente di retroduna e anche in aree residuali sabbiose (margini di strade, sentieri, campeggi, spiazzi con un po' d'erba ecc.)
:bye:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti