Russula sp. (04-11-'09).

Ritrovamenti e discussioni sui funghi di Specie non determinate dell'ordine Russulales
fabiophorus
Senior
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: aste
Nome: fabio
Provenienza: Italy
Località: Ceppone Formicaio

Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da fabiophorus » mer 4 nov 2009, 17:17

Ciao! :)

:shock: ...ho incontrato, mezz'ora fa, quest'unico esemplare (purtroppo) di Russola; sotto Nocciolo, in un boschetto misto di latifoglie: Nocciolo, Noce, Bagolaro, Tiglio, Robinia...ecc...a circa 400 mt slm.

L'esemplare ha un diametro pileico di circa 5 cm.
La cuticola è graziosamente ed evidentemente vellutata-tomentosa, di colore azzurrognolo-blu; con lacerazioni, smagliature, qua e la, soprattutto nei pressi del margine (similmente a cutefracta?).
Le lamelle sono mediamente fitte, fragili, si rompono facilmente accarezzandole con le dita; di colore biancastro, con riflessi crema; e tonalità rugginose al contatto con il margine pileico.
il gambo è corto, rispetto al diametro pileico, pieno, piuttosto sodo; la superficie è biancastra-beigina, soffusa di azzurrognolo (subconcolore alla cuticola), soprattutto nei pressi della base.
La carne al taglio è biancastra ed emana un edore lieve, gradevole, fungino; ed il sapore è altrettanto lieve (forse un poco amarognolo?).

Cosa ne pensate?
Allegati
Russula sp. 04-11-09.jpg
Russula sp. 04-11-09.jpg (181.98 KiB) Visto 2034 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: aste
Nome: fabio
Provenienza: Italy
Località: Ceppone Formicaio

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da fabiophorus » mer 4 nov 2009, 17:17

:)
Allegati
Russula sp. 04-11-09 (2)..jpg
Russula sp. 04-11-09 (2)..jpg (175.16 KiB) Visto 2031 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: aste
Nome: fabio
Provenienza: Italy
Località: Ceppone Formicaio

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da fabiophorus » mer 4 nov 2009, 17:21

:)
Allegati
Russula sp. 04-11-09 (3)..jpg
Russula sp. 04-11-09 (3)..jpg (157.92 KiB) Visto 2026 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: aste
Nome: fabio
Provenienza: Italy
Località: Ceppone Formicaio

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da fabiophorus » mer 4 nov 2009, 17:22

:)
Allegati
Russula sp. 04-11-09 (4)..jpg
Russula sp. 04-11-09 (4)..jpg (181.59 KiB) Visto 2024 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: aste
Nome: fabio
Provenienza: Italy
Località: Ceppone Formicaio

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da fabiophorus » mer 4 nov 2009, 17:24

:) L'habitat di incontro....
Allegati
Habitat.jpg
Habitat.jpg (275.59 KiB) Visto 2022 volte

gambr
Senior
Messaggi: 2915
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da gambr » mer 4 nov 2009, 17:32

Nonostante le screpolature facciano pensare a R.anatina io mi gioco la carta parazurea :D

Ciao
Gianni

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2120
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da Agaricus » mer 4 nov 2009, 18:19

gambr ha scritto:Nonostante le screpolature facciano pensare a R.anatina io mi gioco la carta parazurea :D

Ciao
Gianni
acc.... io già avevo scommesso su anatina!
Ennio.

gambr
Senior
Messaggi: 2915
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da gambr » mer 4 nov 2009, 18:24

Beh, potresti vincere ... chissa` ;)

Ciao
Gianni

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2120
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da Agaricus » mer 4 nov 2009, 18:38

.... e questa mia vecchia raccolta che mi hasempre lasciato il dubbio tra anatina e atroglauca; chissà, forse ora potrete aiutarmi a sciogliere questo dilemma,
a risentirci,
Ennio.
Allegati
Russula sp. atroglauca  anatina.jpg
Russula sp. atroglauca anatina.jpg (198.56 KiB) Visto 1990 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » mer 4 nov 2009, 18:58

La mancanza di toni verdi mi fa propendere per R. anatina.
In certi casi distinguerla da R.parazurea è difficile.
Una prova potrebbe essere fatta essiccandola.
Se l'odore in essiccazione è sgradevole o comunque non proprio grato si tratta di parazurea.

Al microscopio non ci sono problemi ma il colore ricorda più R. anatina.


Ciao

Giampietro

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » mer 4 nov 2009, 19:01

Agaricus ha scritto:.... e questa mia vecchia raccolta che mi hasempre lasciato il dubbio tra anatina e atroglauca; chissà, forse ora potrete aiutarmi a sciogliere questo dilemma,
a risentirci,
Ennio.

R. anatina può presentare anche tinte violacee, ma per avere la certezza bisogna passarla al microscopio.

Ciao

Giampietro

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: aste
Nome: fabio
Provenienza: Italy
Località: Ceppone Formicaio

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da fabiophorus » mer 4 nov 2009, 21:34

R. anatina può presentare anche tinte violacee, ma per avere la certezza bisogna passarla al microscopio.
Ciao! :)

Grazie per i Vostri suggerimenti!...

...ciò che mi ha colpito maggiormente in questo esemplare è l'evidente tomentosità della cuticola e anche la sfumatura azzurrognola sul gambo, mi ha fatto pensare quasi ad un viraggio, perchè inizialmete, appena colta, il gambo mi è parso tutto biancastro, sono fenomeni usuali (la forte tomentosità e la sfumatura di colore azzurognolo sul gambo) nelle specie che avete citato?

Giampietro preparo pacchetto! :)

gambr
Senior
Messaggi: 2915
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da gambr » mer 4 nov 2009, 23:20

Caro Ennio,
premesso che non è facile da sola foto determinare un Griseinae, R.anatina e R.atroglauca avrebbero habitat differenti: la prima specialmente querce e la seconda principalmente betulle. Tu dove le hai trovate?

Ciao
Gianni

gambr
Senior
Messaggi: 2915
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da gambr » mer 4 nov 2009, 23:32

Fabio,
io il tuo esemplare lo vedo verdino ed è per quello che opto per parazurea, ma tuche non devi passare per il monitor ci dici che colore era veramente? ;)
Ad ogni modo in R.parazurea il gambo può anche avere sfumature verde-grigiastro (non capita invece in anatina). Per quanto riguarda la superficie pileica è pruinosa in parazurea ma può presentarsi screpolata mentre screpolata in anatina ma non è certo liscia e brillante ... :P :D ... quindi :fischiettare: Mi pare comunque che il tuo esemplare abbia sofferto un po'.
Considerando anche l'habitat (nocciolo o misto con esso) continuo a propendere per parazurea :)

Ciao
Gianni

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: aste
Nome: fabio
Provenienza: Italy
Località: Ceppone Formicaio

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da fabiophorus » gio 5 nov 2009, 0:02

Ciao! :)

il colore da fresco era proprio azzurrognolo-blu, ora essiccando sta diventando direi più grigiastro, grigiastro-scuro, al centro; anche la superficie del gambo essiccando conserva le tonalità beigine e azzurrognole (ormai tendenti al grigiastro, anch'esse), che ho potuto apprezzare sul fresco....




:)

mykol
Senior
Messaggi: 9078
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da mykol » gio 5 nov 2009, 0:04

per quanto ne capisco (poco) penso a parazurea che da noi si trova comunemnte nei noccioleti coltivati (sopratutto per l'habitat).

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » gio 5 nov 2009, 10:29

fabiophorus ha scritto: Ciao! :)

Grazie per i Vostri suggerimenti!...

...ciò che mi ha colpito maggiormente in questo esemplare è l'evidente tomentosità della cuticola e anche la sfumatura azzurrognola sul gambo, mi ha fatto pensare quasi ad un viraggio, perchè inizialmete, appena colta, il gambo mi è parso tutto biancastro, sono fenomeni usuali (la forte tomentosità e la sfumatura di colore azzurognolo sul gambo) nelle specie che avete citato?

Giampietro preparo pacchetto! :)

Ecco, su questo fatto non mi ero soffermato. Entrambe le russule presentano gambo bianco, ma mentre in anatina il bianco e puro, in parazurea può assumere toni sfumati e quindi c'è una
buona possibilità che di tratti di R. parazurea (60% :D )



Aspetto il pacchetto con impazienza vista la curiosità che mi hai messo. :D

Ciao

Giampietro

piucar
Principiante
Messaggi: 190
Iscritto il: sab 24 nov 2007, 17:34
Cognome: Piuri
Nome: Carlo
Provenienza: Monza Brianza
Località: Lentate s/Seveso .MB
Contatta:

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da piucar » sab 14 nov 2009, 16:17

fabiophorus ha scritto:
Ciao!

Grazie per i Vostri suggerimenti!...

...ciò che mi ha colpito maggiormente in questo esemplare è l'evidente tomentosità della cuticola e anche la sfumatura azzurrognola sul gambo, mi ha fatto pensare quasi ad un viraggio, perchè inizialmete, appena colta, il gambo mi è parso tutto biancastro, sono fenomeni usuali (la forte tomentosità e la sfumatura di colore azzurognolo sul gambo) nelle specie che avete citato?

Giampietro preparo pacchetto!



Ecco, su questo fatto non mi ero soffermato. Entrambe le russule presentano gambo bianco, ma mentre in anatina il bianco e puro, in parazurea può assumere toni sfumati e quindi c'è una
buona possibilità che di tratti di R. parazurea (60% )

:cin: Bravo Giampi sicuramente (probabilmente)trattasi di R.parazurea anche dal fatto che la stessa si presenta in alcune forme vedi f.dibapha con il gambo con colori che vanno dall'azzurro al viola di diversa intensita x poi ingrigire in vecchiaia.
Mentre la Russula di Agaricus :bye: sono d'accordo x R. anatina :fischiettare:
ciao Carlo
Allegati
Russula parazurea f.dibapha.jpg
Russula parazurea f.dibapha.jpg (42.11 KiB) Visto 1898 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » mar 1 dic 2009, 19:27

La sto analizzando :wall: ma è molto difficile in quanto:
a) spore sulle lame ce ne sono pochissime e di dubbia interpretazione;
b) mai vista una pileipellis simile: :cry: talmente compatta che non riesco a vedere la forma dei peli.
E' come fosse colassata e non si riesce a penetrare.
Ho messo in evidenza i dermatocistidi con la SV: risultato: ci sono dermatocistidi con granulazioni nere( come deve essere di norma); altri
con granulazioni violacee, come fosse una reazione metacromatica. :chin:

Comunque proseguo con l'indagine.

Ciao

Giampietro

gambr
Senior
Messaggi: 2915
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da gambr » mer 2 dic 2009, 11:04

Ho anch'io una raccolta portatami le cui spore sono una via di mezzo tra anatina e parazurea. Postero qui per un parere/confronto (sperando di ricordarmi di farlo).

Ciao
Gianni

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » mer 2 dic 2009, 18:54

gambr ha scritto:Ho anch'io una raccolta portatami le cui spore sono una via di mezzo tra anatina e parazurea. Postero qui per un parere/confronto (sperando di ricordarmi di farlo).

Ciao
Gianni

IO sono ancora più indietro :D
Non solo non riesco a "realizzare" la spora per mancanza di materiale utile, ma proprio non riesco a "penetrare" la pileipellis
tanto è unita, densa, colassata che non mi rivela i peli. :cloud:

Ciao

Giampietro

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » sab 12 dic 2009, 12:45

Russula parazurea Schaeffer

Il fungo è stato difficile da analizzare al microscopio in quanto la cuticola si presentava
notevolmente dura, ispessita e con pochi peli tanto da far pensare che fosse stato oggetto
di un particolare trattamento meteorologico.
Ho dovuto usare il KOH per ammorbidire la cute, cosa che ho fatto molto raramente in
passato.
Comunque alla fine penso di avercela fatta.
L’esame ha rivelato una pileipellis composta di tre ordini di peli:
a) peli molto flessuosi, cilindracei a punte arrotondate;
b) peli molto lunghi, dritti, cilindracei e poco larghi (max 4-6 µ)
c) peli articolati e settati, a setti un po’ colindracei con restringimenti ai setti con
l’ultimo setto variabilmente lungo ed affilato.
Allegati
cutis-&-dermato_04.jpg
cutis-&-dermato_04.jpg (59.28 KiB) Visto 1765 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » sab 12 dic 2009, 12:45

L’esame ha rivelato una pileipellis composta di tre ordini di peli:
a) peli molto flessuosi, cilindracei a punte arrotondate;
b) peli molto lunghi, dritti, cilindracei e poco larghi (max 4-6 µ)
c) peli articolati e settati, a setti un po’ colindracei con restringimenti ai setti con
l’ultimo setto variabilmente lungo ed affilato.
Allegati
cutis-&-dermato_05.jpg
cutis-&-dermato_05.jpg (77.16 KiB) Visto 1762 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » sab 12 dic 2009, 12:46

L’esame ha rivelato una pileipellis composta di tre ordini di peli:
a) peli molto flessuosi, cilindracei a punte arrotondate;
b) peli molto lunghi, dritti, cilindracei e poco larghi (max 4-6 µ)
c) peli articolati e settati, a setti un po’ colindracei con restringimenti ai setti con
l’ultimo setto variabilmente lungo ed affilato.
Allegati
cutis_01.jpg
cutis_01.jpg (51.08 KiB) Visto 1759 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » sab 12 dic 2009, 12:47

L’esame ha rivelato una pileipellis composta di tre ordini di peli:
a) peli molto flessuosi, cilindracei a punte arrotondate;
b) peli molto lunghi, dritti, cilindracei e poco larghi (max 4-6 µ)
c) peli articolati e settati, a setti un po’ colindracei con restringimenti ai setti con
l’ultimo setto variabilmente lungo ed affilato.
Allegati
cutis_02.jpg
cutis_02.jpg (51.19 KiB) Visto 1758 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » sab 12 dic 2009, 12:47

L’esame ha rivelato una pileipellis composta di tre ordini di peli:
a) peli molto flessuosi, cilindracei a punte arrotondate;
b) peli molto lunghi, dritti, cilindracei e poco larghi (max 4-6 µ)
c) peli articolati e settati, a setti un po’ colindracei con restringimenti ai setti con
l’ultimo setto variabilmente lungo ed affilato.
Allegati
cutis_03.jpg
cutis_03.jpg (76.93 KiB) Visto 1757 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » sab 12 dic 2009, 12:48

L’esame ha rivelato una pileipellis composta di tre ordini di peli:
a) peli molto flessuosi, cilindracei a punte arrotondate;
b) peli molto lunghi, dritti, cilindracei e poco larghi (max 4-6 µ)
c) peli articolati e settati, a setti un po’ colindracei con restringimenti ai setti con
l’ultimo setto variabilmente lungo ed affilato.
Allegati
cutis_04.jpg
cutis_04.jpg (64.63 KiB) Visto 1755 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » sab 12 dic 2009, 12:48

L’esame ha rivelato una pileipellis composta di tre ordini di peli:
a) peli molto flessuosi, cilindracei a punte arrotondate;
b) peli molto lunghi, dritti, cilindracei e poco larghi (max 4-6 µ)
c) peli articolati e settati, a setti un po’ colindracei con restringimenti ai setti con
l’ultimo setto variabilmente lungo ed affilato.
Allegati
pelo_01.jpg
pelo_01.jpg (49.74 KiB) Visto 1754 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » sab 12 dic 2009, 12:49

L’esame ha rivelato una pileipellis composta di tre ordini di peli:
a) peli molto flessuosi, cilindracei a punte arrotondate;
b) peli molto lunghi, dritti, cilindracei e poco larghi (max 4-6 µ)
c) peli articolati e settati, a setti un po’ colindracei con restringimenti ai setti con
l’ultimo setto variabilmente lungo ed affilato.
Allegati
pelo_11.jpg
pelo_11.jpg (66.52 KiB) Visto 1755 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula sp. (04-11-'09).

Messaggio da stegiampi » sab 12 dic 2009, 12:50

L’esame ha rivelato una pileipellis composta di tre ordini di peli:
a) peli molto flessuosi, cilindracei a punte arrotondate;
b) peli molto lunghi, dritti, cilindracei e poco larghi (max 4-6 µ)
c) peli articolati e settati, a setti un po’ colindracei con restringimenti ai setti con
l’ultimo setto variabilmente lungo ed affilato.
Allegati
pelo_12.jpg
pelo_12.jpg (81.95 KiB) Visto 1753 volte

Rispondi

Torna a “Russulales non determinati”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti