Russula cfr. parazurea (solo micro)

Ritrovamenti e discussioni sui funghi di Specie non determinate dell'ordine Russulales
Rispondi
gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 0:39

Una russola che è stata portata al gruppo che frequento. La prima impressione vedendo solo il cappello, sia mia che di altra persona, è stata di R.cyanoxantha var. cutefracta per il colore violaceo del cappello con centro onestamente decolorato (all'ocra essiccando, sul fresco non mi ricordo se era più ocra o verdastro). Ah, non ho foto macro e l'esemplare era unico.
Le lamelle crema e fragili al tatto mi hanno fatto scartare subito questa prima ipotesi grossolana per optare verso una Griseinae. Vista la screpolatura al margine del cappello ho pensato a parazurea e anatina. L'habitat era sotto quercia. Il colore scuro mi ha fatto propendere per parazurea ma al micro le spore me le aspettavo più reticolate. La pileipellis tra le due non è proprio così differente ma il tratto terminale allungato mi farebbe propendere per parazurea.

Vi propongo alcune foto micro e attendo un vostro gradito parere.

Ciao
Gianni

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 0:40

Peli cuticola
Allegati
pp1.jpg
pp1.jpg (195.11 KiB) Visto 1928 volte

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 0:41

ancora ...
Allegati
pp2.jpg
pp2.jpg (196.24 KiB) Visto 1928 volte

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 0:46

Dermatocistidi evidentemente mucronati sarebbero più da parazurea.
Allegati
cistp1.jpg
cistp1.jpg (190.09 KiB) Visto 1920 volte

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 0:47

Spore a verruche poco connesse.
Allegati
sp1.jpg
sp1.jpg (156.59 KiB) Visto 1920 volte

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 0:47

Spore più connesse.
Allegati
sp2.jpg
sp2.jpg (186.62 KiB) Visto 1919 volte

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 0:48

altre
Allegati
sp3.jpg
sp3.jpg (188.96 KiB) Visto 1917 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da stegiampi » gio 3 dic 2009, 10:28

Ciao Gianni,
a mia impressione la pileipellis è di R. parazurea.
Hai detto bene, l'articolo terminale allungato, ma non solo: c'è una proporzione tra la lunghezza dei setti e la loro larghezza, che danno
ai peli un aspetto più sfilato e meno massiccio di R. anatina.
Anche le spore presentano connessioni che R. anatina non possiede in modo così rilevante.


Ciao

Giampietro

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 10:41

Grazie della conferma Giampietro. Quindi si puo` dire, a parte la conformazione dei peli, che le spore a volte in parazurea non sono sempre molto reticolate, ma possono presentare anche diverse verruche isolate e questa caratteristica puo` variare nello stesso campione. Almeno questo ho riscontrato.

Ciao
Gianni

myko
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 15 set 2007, 21:25
Cognome: Michelin
Nome: Luciano
Provenienza: Treviso

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da myko » gio 3 dic 2009, 12:10

Anch'io opto per R. parazurea e concordo pienamente con le osservazioni di stegiampi.
Io trovo non raramente carpofori che, in tarda stagione, hanno la cute che tende ad areolarsi specie sul bordo, quasi più frequentemente che non a tempo siccitoso... Che ne pensate?

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 13:02

Grazie Luciano per il tuo contributo e spero di leggere piu` spesso i tuoi preziosi interventi in questo forum ;)

Per quanto riguarda le screpolature effettivamente piu` volte mi e` capitato di vederle in raccolte a stagione inoltrata.

Ciao
Gianni

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da stegiampi » gio 3 dic 2009, 13:09

myko ha scritto:Anch'io opto per R. parazurea e concordo pienamente con le osservazioni di stegiampi.
Io trovo non raramente carpofori che, in tarda stagione, hanno la cute che tende ad areolarsi specie sul bordo, quasi più frequentemente che non a tempo siccitoso... Che ne pensate?

Ciao myko,
la tua osservazione sulla areolatura del margine del cappello è giustissima.
Può presentarsi con tempo siccitoso e quindi dovuta a disidratazione della cuticola, ma anche per eccessiva umidità che fa "esplodere"
le cellule della stessa e formare così delle areole più o meno vistose.
Il fatto è stato riscontrato anche da Sarnari.


Ciao

Giampietro

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da stegiampi » gio 3 dic 2009, 13:19

gambr ha scritto:Grazie della conferma Giampietro. Quindi si puo` dire, a parte la conformazione dei peli, che le spore a volte in parazurea non sono sempre molto reticolate, ma possono presentare anche diverse verruche isolate e questa caratteristica puo` variare nello stesso campione. Almeno questo ho riscontrato.

Ciao
Gianni
Si, il reticolo nelle spore delle Russule può variare entro certi parametri a seconda della specie.
Infatti, è raro nelle descrizioni delle spore trovare delle spore assolutamente reticolate o completamente verruccose a verruche completamente
isolate.
Di solito si parla di reticolo più o meno sviluppato, di verruche più o meno riunite che formano maglie più o meno aperte e dall'aspetto più o meno zebrato. ecc. ecc. :o :D
A mio avviso è difficilissimo attribuire una specie ad una Russula esaminando solo le spore.
Conta molto di più l'esame della pileipellis. Sempre a mio parere.

Ciao

Giampietro

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » gio 3 dic 2009, 13:36

stegiampi ha scritto: A mio avviso è difficilissimo attribuire una specie ad una Russula esaminando solo le spore.
Conta molto di più l'esame della pileipellis. Sempre a mio parere.
Beh, come con essere d'accordo :D

Ciao
Gianni

Il Micologo
Novizio
Messaggi: 598
Iscritto il: mer 16 gen 2008, 18:59
Cognome: Inzaina
Nome: Salvatore
Provenienza: Italia
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da Il Micologo » ven 4 dic 2009, 0:59

stegiampi ha scritto:Ciao Gianni,
a mia impressione la pileipellis è di R. parazurea.
Hai detto bene, l'articolo terminale allungato, ma non solo: c'è una proporzione tra la lunghezza dei setti e la loro larghezza, che danno
ai peli un aspetto più sfilato e meno massiccio di R. anatina.
Anche le spore presentano connessioni che R. anatina non possiede in modo così rilevante.


Ciao

Giampietro
ciao, in altre parole, se ho capito bene, si può dire che in parazurea, ovv a parità di ingrandimenti, i setti sono più corti e più stretti, a motivare l'aspetto nel complesso più sfilato delle ife....vs anatina
ciao
Salvatore
Ultima modifica di Il Micologo il ven 4 dic 2009, 10:32, modificato 1 volta in totale.

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » ven 4 dic 2009, 1:24

Salvatore, in attesa che Giampietro ti risponda dico quella che è la mia interpretazione. Secondo me i peli di parazurea sono composti da elementi che possono essere corti e tozzi o più sottili e lunghi, specialmente l'ultimo segmento. Mentre in R.anatina sono principalmente corti e tozzi. Quindi l'imprtante sarebbe osservare se ci sono dei segmenti stretti e lunghi.

Ciao
Gianni

Il Micologo
Novizio
Messaggi: 598
Iscritto il: mer 16 gen 2008, 18:59
Cognome: Inzaina
Nome: Salvatore
Provenienza: Italia
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da Il Micologo » ven 4 dic 2009, 10:24

ciao Gianni, mi riferivo alla morfologia dei setti in senso stretto, ossia alla struttura che separa i segmenti. Son poi pienamente d'accordo che la morfologia in toto dei segmenti può presentare differenze piu' o meno evidenti a seconda delle specie considerate.
ciao
Salvatore

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da stegiampi » ven 4 dic 2009, 17:29

Il Micologo ha scritto:ciao Gianni, mi riferivo alla morfologia dei setti in senso stretto, ossia alla struttura che separa i segmenti. Son poi pienamente d'accordo che la morfologia in toto dei segmenti può presentare differenze piu' o meno evidenti a seconda delle specie considerate.
ciao
Salvatore
Ciao Salvatore,
quando parlo di setti mi riferisco a "settori" e non mi riferisco alla membrana(giunto) che separa due settori (per me due setti) :D )
Gianni ha spiegato bene le differenze dei peli tra R. parazurea e R anatina.
L'aspetto più sfilato di parazurea è dato dall'elemento (setto) terminale di solito lungo e sottile (oltre che dalla sezione dei peli
più stretti che in anatina.
A mio avviso però R. parazurea presenta una cutis molto particolare.
Per intenderci io suddivido la cuticola in subcutis, cutis, epicutis (che corrisponderebbe alla pileipellis).
I peli e i dermatocistidi affiorano nella epicutis e partono dalla cutis o subcutis.
Ho trovato nella cutis delle ife che presentano un aspetto caratterisico.
Avete presente un criss malese? Bene, si avvicinano molto. :o

Ciao

Giampietro

Il Micologo
Novizio
Messaggi: 598
Iscritto il: mer 16 gen 2008, 18:59
Cognome: Inzaina
Nome: Salvatore
Provenienza: Italia
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da Il Micologo » ven 4 dic 2009, 21:41

stegiampi ha scritto:
Il Micologo ha scritto:ciao Gianni, mi riferivo alla morfologia dei setti in senso stretto, ossia alla struttura che separa i segmenti. Son poi pienamente d'accordo che la morfologia in toto dei segmenti può presentare differenze piu' o meno evidenti a seconda delle specie considerate.
ciao
Salvatore
Ciao Salvatore,
quando parlo di setti mi riferisco a "settori" e non mi riferisco alla membrana(giunto) che separa due settori (per me due setti) :D )
Gianni ha spiegato bene le differenze dei peli tra R. parazurea e R anatina.
L'aspetto più sfilato di parazurea è dato dall'elemento (setto) terminale di solito lungo e sottile (oltre che dalla sezione dei peli
più stretti che in anatina.
A mio avviso però R. parazurea presenta una cutis molto particolare.
Per intenderci io suddivido la cuticola in subcutis, cutis, epicutis (che corrisponderebbe alla pileipellis).
I peli e i dermatocistidi affiorano nella epicutis e partono dalla cutis o subcutis.
Ho trovato nella cutis delle ife che presentano un aspetto caratterisico.
Avete presente un criss malese? Bene, si avvicinano molto. :o

Ciao

Giampietro
:D ok, non avevo dubbi ; era solamente per la precisazione del riferimento a quello che io chiamo articolo terminale. Ne consegue che gli articoli basali (segmenti o settori) sono compresi tra due giunti ( o membrane), uno superiore e l'altro inferiore.
ciao
Salvatore

gambr
Senior
Messaggi: 2914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: Gianni
Nome: Ambrosio
Provenienza: Martignacco (UD)
Località: Martignacco (UD)

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da gambr » ven 4 dic 2009, 23:58

stegiampi ha scritto: Avete presente un criss malese?
No :cry:

Ciao
Gianni

Il Micologo
Novizio
Messaggi: 598
Iscritto il: mer 16 gen 2008, 18:59
Cognome: Inzaina
Nome: Salvatore
Provenienza: Italia
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da Il Micologo » sab 5 dic 2009, 1:32

:lol: :D ...dal web "pugnale ondulato e scomodissimo dei thughs"
..in più c'è un'immagine non allegabile. :sorry:
Ad indicare forse l'aspetto carattestico di quelle ife.

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Russula cfr. parazurea (solo micro)

Messaggio da stegiampi » sab 5 dic 2009, 10:19

Il Kriss malese era proprio il pugnale dei Thughs, vecchi reminescenze salgariane :D
Ma rende abbastanza l'idea.
Per cortesia, riscontrate se nella cutis di parazurea trovate delle ife simili.
Romagnesi ne disegna alcune nella varietà o forma dibapha, ma io penso che tranquillamente possa estendersi alla parazurea normale.

Ciao
Allegati
parazurea_pileipellis_16.jpg
parazurea_pileipellis_16.jpg (93.01 KiB) Visto 1803 volte

Rispondi

Torna a “Russulales non determinati”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti