Sarcoscypha sp.

Tasphririnales, Pezizales, Tuberales, Ostropales, Clavicipitales,Lecanorales, Heliotiales, Phacidiales, Coronophorales, Shaeriales - Myriangiales, Hysteriales, Hemisphaeriales, Dothideales, Pleosprales.
Rispondi
apicolo
Principiante
Messaggi: 253
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 20:00
Cognome: frangini
Nome: giuliano
Provenienza: isola d'elba

Sarcoscypha sp.

Messaggio da apicolo » ven 28 dic 2012, 12:31

Margine della strada all'interno della macchia mediterranea, con prevalevza leccio
Isola d'Elba 130m, dicembre 2012
Foto Giuliano Frangini
Allegati
S. militare.jpg
S. militare.jpg (104.44 KiB) Visto 2469 volte

apicolo
Principiante
Messaggi: 253
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 20:00
Cognome: frangini
Nome: giuliano
Provenienza: isola d'elba

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da apicolo » ven 28 dic 2012, 12:32

Isola d'Elba 130m, dicembre 2012
Foto Giuliano Frangini
Allegati
S. militare-2.jpg
S. militare-2.jpg (111.29 KiB) Visto 2468 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da patty » ven 28 dic 2012, 13:50

Direi Sarcoschypha coccinea/austriaca.
per gli altri Topic, senza micro , arrivare alla specie la vedo dura...... :D
:bye:

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da Micogian » ven 28 dic 2012, 14:15

In questo topic http://www.actafungorum.org/actaforum/v ... =907#p8155 sono evidenziate le differenze tra Sarcoscypha coccinea e Sarcoscypha austriaca,
Ci sarebbe una differenza macroscopica ancora da valutare meglio nel bordo della coppa, generalmente frastagliato in coccinea e più liscio in austriaca.
Con la microscopia non ci sono problemi. Se vuoi inviarmi qualche campione posso darci un'occhiata.
Potrei darti il mio indirizzo via MP.

Gianni

apicolo
Principiante
Messaggi: 253
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 20:00
Cognome: frangini
Nome: giuliano
Provenienza: isola d'elba

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da apicolo » ven 28 dic 2012, 15:28

Micogian ha scritto:In questo topic http://www.actafungorum.org/actaforum/v ... =907#p8155 sono evidenziate le differenze tra Sarcoscypha coccinea e Sarcoscypha austriaca,
Ci sarebbe una differenza macroscopica ancora da valutare meglio nel bordo della coppa, generalmente frastagliato in coccinea e più liscio in austriaca.
Con la microscopia non ci sono problemi. Se vuoi inviarmi qualche campione posso darci un'occhiata.
Potrei darti il mio indirizzo via MP.

Gianni
Gianni Ti ringrazio molto perl'opportunità che mi dai, purtroppo non presi i campioni, è un errore che faccio spesso, quando ci sono tornato, non li ho più trovati, ciao, la prossima volta non mancherò,
Giuliano

evelina
Senior
Messaggi: 4807
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da evelina » ven 28 dic 2012, 16:08

Ciao a tutti, e complimenti a chi ha ancora la possibilità di andare per funghi.

Mi permetto di postare alcune foto della spece citata, non dimenticando di ringraziare chi mi ha insegnato come separare le due spece macroscopicamente simili.
Ma con micro ben diversa.
In Sarcoscypha austriaca le spore sono quasi appiatitte ai poli, al contrario in S. coccinea le spore sono con i poli arrotondati.
Ecco le spore di S. austriaca.
Allegati
Spore Sarc. austriaca.jpg
Spore Sarc. austriaca.jpg (49.32 KiB) Visto 2436 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4807
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da evelina » ven 28 dic 2012, 16:19

Micro di S. austriaca, dove si nota bene i peli aggrovigliati (quasi a spirale)

Al contrario in S. coccinea sono quasi diritti, mai aggrovigliati.

:bye: Evelina
Allegati
Ife_in_acqua S_austriaca.JPG
Ife_in_acqua S_austriaca.JPG (106 KiB) Visto 2431 volte
Peli_aggrovigliati_di_S_austriaca.JPG
Peli_aggrovigliati_di_S_austriaca.JPG (159.35 KiB) Visto 2431 volte

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1929
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da Micogian » ven 28 dic 2012, 18:29

Da me le Sarcoscypha cominciano a febbraio, è una specie che mi piace molto.
Con l'aiuto degli amici pugliesi che trovano valanghe di S.coccinea devo capire se il bordo dell'apotecio può considerarsi una differenza macroscopia.
Quello che ho riscontrato finora è questo:
Sarcoscypha.jpg
Sarcoscypha.jpg (57.12 KiB) Visto 2421 volte
Gianni :bye:

evelina
Senior
Messaggi: 4807
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da evelina » ven 28 dic 2012, 19:17

Ciao Gianni, speriamo che gli amici pugliesi ci possano aiutare.


Questo è l'esemplare che ho usato per la micro, e come vedi il margine non'è rivolto verso l'interno come si vede molto bene nella tua foto, ma al margine si notano dei (peli)

Ma se fai la micro al margine non troverari i peli aggrovigliati, li devi cercare in questa zona, inserisco la foto.


Evelina
Allegati
Zona_dove_prelevare.JPG
Zona_dove_prelevare.JPG (83.43 KiB) Visto 2412 volte
Margine_S_austriaca.JPG
Margine_S_austriaca.JPG (59.05 KiB) Visto 2412 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4807
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da evelina » ven 28 dic 2012, 19:21

Anche in questa foto si vedono dei (peli) al margine.
Allegati
Superfice_sterile_S. austriaca.JPG
Superfice_sterile_S. austriaca.JPG (88.3 KiB) Visto 2411 volte

mykol
Senior
Messaggi: 9103
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da mykol » ven 28 dic 2012, 22:16

mi sa che questa faccenda sia abbastanza complicata perché sia la forma delle spore che quella dei peli sono variabili.

Mi è già successo di trovare esemplari con alcune spore appiattite ai poli, ma molte altre no oppure con peli aggrovigliati in certe parti dellascoma ma non in altre (od addirittura in esemplari diversi della stessa raccolta).
Penso quindi che sia indispensabile poter esaminare molti esemplari di raccolte diverse provenienti da zone diverse (pianura, mare, montagna), di età diversa, ecc..., ecc..., per poter valutare appieno la variabilità dei suddetti caratteri ...

evelina
Senior
Messaggi: 4807
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Sarcoscypha sp.

Messaggio da evelina » ven 28 dic 2012, 22:27

Credo che tu abbia ragione, purtroppo io avevo un solo esemplare, trovato nella zone di Rovigo da un partecipate del FGV

Che gentilmente mi ha dato l'esemplare, ora posto una foto con spore provenienti dall'unico campione che avevo,vedrai come sono diverse.

:bye: Evelina
Allegati
Spore S. austriaca (3).JPG
Spore S. austriaca (3).JPG (81.65 KiB) Visto 2385 volte

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti