Inocybe sp. [Inocybi miste nei noccioleti]

Moderatori: Pino, Mario

Rispondi
mfilippa
Senior
Messaggi: 5368
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da mfilippa » mer 29 mag 2013, 2:29

Ciao,
il meteo è strano di questi tempi, a piogge abbondanti seguono giornate ventose, sempre con temperature freddine. Nei noccioleti dell'Astigiano sono già partite diverse "fungate" di ascomiceti vari e Inocybe, ma sempre solo per pochi giorni. Quattro giorni fa ho fatto delle foto a questi funghi, che si presentavano in gran forma e lasciavano presagire un bel divertimento. Mi ero ripromesso di seguirne lo sviluppo, ma oggi non c'era più traccia di bellezza negli esemplari rimasti sul posto, avvizziti e anneriti.
Così non mi resta che richiedere il vostro aiuto per una determinazione e rimandare a tempi migliori ulteriori studi. Gli esempari fotografati sono già secchi.
Se si tratta di specie banali finisce lì, altrimenti spezzerò il topic per creare singole discussioni.
I campioni sono a disposizione di chi volesse approfondire.

Comincio ad allegare una foto di "Inocybe 3" ad uso striscia delle icone... ;)
Allegati
Inocybe3 DSC_4950 -1 reg [800].jpg
Inocybe 3
Inocybe3 DSC_4950 -1 reg [800].jpg (199.94 KiB) Visto 4307 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5368
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da mfilippa » mer 29 mag 2013, 2:30

Inocybe 1 (ipotesi: margari(ti)spora)
Cappello chiaro, opaco, con squamule molto fini verso il centro per metà raggio circa. Gambo quasi bianco con bulbo presente, più o meno evidente, non o poco nettamente marginato. Caulocistidi presenti fino alla base.
Cheilo- e pleurocistidi metuloidi, con cristalli, pareti un po' gialle in ammoniaca. Spore bossolate, alcune quasi a stella altre quasi liscie-poligonali 9-10,5x6,5-7,5 µm.
Potrebbe essere la stessa discussa qui http://www.actafungorum.org/actaforum/v ... 342&t=5995
Allegati
Inocybe1 DSC_4940 -1 [800].jpg
Inocybe1 DSC_4940 -1 [800].jpg (214.81 KiB) Visto 4312 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5368
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da mfilippa » mer 29 mag 2013, 2:31

Inocybe 2 (ipotesi: cincinnata)
Cappello bruno, fibrilloso-squamuloso, screpolato al disco; gambo con toni lilla, nettamente blu-viola in alto in alcuni esemplari, setoso-lanoso nei 2/3 inferiori; lamelle lilla nel giovane, poi grigio-brunastre con taglio bruno scuro. Carne bianca.
Caulocistidi presenti solo in alto, quasi tutti senza cristalli e a parete sottile, da claviformi a vescicolosi, alcuni papillati, utriformi, a forma di bottiglia (molto vari in effetti).
Le ife del rivestimento del gambo e i caulocistidi hanno netto pigmento di parete bruno rossiccio.
Spore lisce, più o meno ellissoidi con accenno di papilla, asimmetriche, 7-9,5x5-5,5 µm.
Cheilocistidi metuloidi, giallo scuro, misti a ciuffi di cellule a palloncino lisce con pareti brunastre. Pleurocistidi abbondanti, gialli in ammoniaca, alcuni un po' bruni alla base.
Allegati
Inocybe2 DSC_4941 -1 [800].jpg
Inocybe2 DSC_4941 -1 [800].jpg (212.56 KiB) Visto 4312 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5368
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da mfilippa » mer 29 mag 2013, 2:31

Inocybe 3 (ipotesi: rimosa s.l.)
Esemplari più grandi, gambo bianco senza bulbo, anche il cappello bianco nei giovani ancora interrati. Gambo molto leggermente lanoso alla base, più pruinoso in alto.
Cheilocistidi abbondanti, non metuloidi, senza cristalli. Pleurocistidi assenti.
Spore lisce, allissoidi, 7,5-12x5,5-7,5 µm.
NOTA: l'esemplare più a destra nella foto è un intruso, si tratta della specie successiva.
Allegati
Inocybe3 DSC_4945 -1 reg [800].jpg
Inocybe3 DSC_4945 -1 reg [800].jpg (217.56 KiB) Visto 4312 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5368
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da mfilippa » mer 29 mag 2013, 2:31

Inocybe 4 (ipotesi: nessuna plausibile per me)
Cappello bruno, rimoso, squamoso verso il disco ma non al centro. Gambo rosato nel giovane, poi progressivamente invaso a partire dalla base da toni bruno scuro fuligginoso. Bulbo poco netto, non marginato. Carne del cappello bianca, carne del gambo rosata salvo il bulbo dove è bianca.
Caulocistidi presenti fino alla base riuniti a ciuffi, non cristalliferi, più alcuni sparsi metuloidi pressoché cilindrici con cristalli. Cheilo- e pleurocistidi abbondanti, metuloidi ma a pareti non molto spesse e gialle in ammoniaca.
Spore bossolate, 9-11x6-7,5.
Allegati
Inocybe4 DSC_4954 -1 reg [800].jpg
Inocybe4 DSC_4954 -1 reg [800].jpg (219.71 KiB) Visto 4312 volte

Pat
Novizio
Messaggi: 693
Iscritto il: mar 10 feb 2009, 14:00
Cognome: lainé
Nome: Patrice
Provenienza: France

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da Pat » mer 29 mag 2013, 10:27

Voilà une belle série, avec des exemplaires en parfait etat, magnifique ! ca fait plaisir car du côté de chez moi, il n'y a rien...

inocybe 1 : je pense aussi à I. margaritispora ou fibrosoides, sachant qu'il y a beaucoup de voix pour synonymiser les deux taxons.
inocybe 2 : ici, je crois que c'est un piège. I. cincinnata et ses voisins à cheilocystides pigmentées, n'ont pas de caulocystides! Je proposerais I. obscuroides var. marginata, qui est acaulocystidié et moins squamuleux que I. cincinnata...
Inocybe 3 : on dirait bien I. fastigiata , en effet..les slihouettes des spores et des cystides nous en diraient peut-être plus
Inocybe 4 : la micro n'est pas assez précise, concernant les silhouettes des spores et des cystides, l'épaisseur des parois..On peut penser à chercher autour de I. oblectabilis, decemgibbosa..mais il y a d'autres candidats

patrice

Giando
Novizio
Messaggi: 538
Iscritto il: mar 5 feb 2008, 15:22
Cognome: Donà
Nome: Gianluca
Provenienza: Italia
Località: Padova

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da Giando » gio 30 mag 2013, 0:23

Ciao Mario!
Intanto complimenti per le belle raccolte e per le belle foto!
Per quel che posso dire, "a primo acchito" concordo con le tue determinazioni per I. rimosa, I. cincinnata .... però var. major, e può starci anche I. margaritispora.
Per l'ultima raccolta, peraltro bellissima, concordo con Patrice, difficile essere precisi con le informazioni riportate, comunque le papabili potrebbero essere quelle.... se volessi postare la micro però....
Ciao!
Gian :applause:

mykol
Senior
Messaggi: 9103
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da mykol » gio 30 mag 2013, 1:06

la 2 non potrebbe essere griseolilacina, se la micro è compatibile (ha i cistidi lunghi e stretti) ?

A volte questa specie presenta frammisti esemplari molto variabili, da cappello grigio (perchè ricoperto da abbondante velo) ad altri bruni (privi di velo) passando per tutte le situazioni intermedie.

Certo che se postassi una foto in cui si vedano almeno spore e cheilocistidi sarebbe molto più facile ...

mfilippa
Senior
Messaggi: 5368
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da mfilippa » gio 30 mag 2013, 1:55

Grazie per le risposte, merci Pat,
volevo solo "scremare" per ridurre il lavoro dato che ho pochissimo tempo in questi giorni, vedrò di aggiungere notizie.

Per l'ultima specie (4) so di essere stato molto vago con la micro, ma ritenevo che una caratteristica come il gambo annerente-imbrunente in Inocybe fosse piuttosto rara...

Pat, pour les "caulo" de une obscurae (2), en effet, je ne les ai trouvés que très proches des lames (bien que sur le stipe), et pourtant peut-être, pas des véritables caulocystides.
Giando, se "var major" intende che c'è una varietà più piccola, ho dei dubbi perché ho visto molte colonie di decine di esemplari e la maggior parte non supera il centimetro e mezzo di diametro del cappello...
Giorgio, I. griseolilacina sarebbe stata l'ipotesi più normale perché già abbiamo determinato così molte raccolte dei noccioleti, però non so se quadra il colore lilla delle lamelle (che almeno Moser riporta solo per obscuroides e cincinnata), ma devo consultare altra letteratura.

:bye:

mykol
Senior
Messaggi: 9103
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da mykol » gio 30 mag 2013, 22:04

le lamelle secondo Alessio "... dein lilacine quasi rosaceae".

Sovente c'è il lilacino (o violetto) sulle lamelle. Poi i cheilo, di solito lunghi e stretti e le spore piuttosto "corte" (vedi il disegno sull'Alessio) sono caratteristiche. Una foto con cheilo e spore aiuterebbe parecchio.

Giando
Novizio
Messaggi: 538
Iscritto il: mar 5 feb 2008, 15:22
Cognome: Donà
Nome: Gianluca
Provenienza: Italia
Località: Padova

Re: Inocybi miste nei noccioleti

Messaggio da Giando » gio 30 mag 2013, 22:10

Ciao Mario,
il pigmento dei paracistidi a palloncino dovrebbe essere più bruno in I. cincinnata var. major che in I. cincinnata, stessa cosa per il filo lamellare, per questo ho citato la var. major; anche il profilo sporale dovrebbe essere indicativo per discriminare le due specie, la prima con spore papillate.
Per quanto riguarda l'ultima (bellissima) raccolta, a dire il vero avevo inizialmente pensato a I. fuligineo-atra, anch'essa con cistidi a parete non molto spessa e con caratteristiche macroscopiche potenzialmente accostabili (centro scuro, residui di velo, gambo da carnicino a più scuro, bulbo piccolo), sarebbe la terza raccolta che vedo con habitus simile che potrebbe ricadere in questa specie.
Per entrambe la micro darebbe una grossa mano.
Ciao!
Gian :cin:

giuli
Messaggi: 86
Iscritto il: ven 5 mar 2010, 18:17
Cognome: ferisin
Nome: giuliano
Provenienza: cervignano

Re: Inocybe sp. [Inocybi miste nei noccioleti]

Messaggio da giuli » dom 21 lug 2013, 18:46

Per quanto riguarda la cincinnata-phaeocomis, io ci vedrei una bella I. pusio. La margaritispora ci stà tutta, per la quarta sarebbe bello vedere una microscopia, ma quello che dice Giando.. non è molto distante
ciaooo

mfilippa
Senior
Messaggi: 5368
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Inocybe sp. [Inocybi miste nei noccioleti]

Messaggio da mfilippa » mar 23 lug 2013, 6:45

Grazie Giuli,
nei prossimi giorni vedrò di postare un po' di foto micro.
:bye:

Pino
Novizio Esperto
Messaggi: 1260
Iscritto il: gio 8 feb 2007, 16:17
Cognome: Costiniti
Nome: Giuseppe
Provenienza: Padova
Località: Padova
Contatta:

Re: Inocybe sp. [Inocybi miste nei noccioleti]

Messaggio da Pino » mer 24 lug 2013, 22:34

mfilippa ha scritto:Grazie Giuli,
nei prossimi giorni vedrò di postare un po' di foto micro.
:bye:
Bene molto bene :D :cin:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti