Lycogala epidendrum

Rispondi
Geotropa
Senior
Messaggi: 6952
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Lycogala epidendrum

Messaggio da Geotropa » gio 20 mag 2010, 15:56

Ritrovamento su ramo marcescente.
Posto le varie " entità" ivi allocate che , suppongo , siano tutte riconducibili a
L. epidendron.
Allegati
S1056890.JPG
S1056890.JPG (169.67 KiB) Visto 2609 volte
S1056869.JPG
S1056869.JPG (133.34 KiB) Visto 2609 volte

Geotropa
Senior
Messaggi: 6952
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da Geotropa » gio 20 mag 2010, 15:58

ultima e
:bye:
Allegati
S1056887.JPG
S1056887.JPG (228.02 KiB) Visto 2608 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2266
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da patty » gio 20 mag 2010, 22:01

Ciao Aurelio,
OK per L. epidendrum per la terza immagine: gli sporocarpi sono ancora immaturi, ma la loro forma e colore e anche la presenza ancora visibile del plasmodio , rosso in questa specie, fanno ben pensare che sia lei.
No invece per le prime due immagini, non è sicuramente L.epidendron: sono esemplari ancora molto immaturi, e la mia idea è che potrebbero evolversi in una Trichia.
:bye: Patty

carlo
Senior
Messaggi: 5111
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da carlo » ven 21 mag 2010, 6:43

Ma come si dovrebbe indicare ? epidendron o epidendrum ?
Nella seconda foto si vede il gambetto ;) Comunque terza foto assai bella e sembra un'uovo al tegamino con albume sostituito da lichenasco o ascolichene :bye:

patty
Esperto
Messaggi: 2266
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da patty » ven 21 mag 2010, 13:17

carlo ha scritto:Ma come si dovrebbe indicare ? epidendron o epidendrum ?
epidendron :nono:
epidendrum! Lycogala epidendrum L.
;)

:bye: Patty

Geotropa
Senior
Messaggi: 6952
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da Geotropa » ven 21 mag 2010, 16:07

patty ha scritto:Ciao Aurelio,
OK per L. epidendron per la terza immagine: gli sporocarpi sono ancora immaturi, ma la loro forma e colore e anche la presenza ancora visibile del plasmodio , rosso in questa specie, fanno ben pensare che sia lei.
No invece per le prime due immagini, non è sicuramente L.epidendron: sono esemplari ancora molto immaturi, e la mia idea è che potrebbero evolversi in una Trichia.
:bye: Patty
Grazie Patty :)

ps : sulla mia "potente letteratura" leggo , a pag. 497 vol.1° , : Lycogala epidendron (Linné ) Fries :(

patty
Esperto
Messaggi: 2266
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da patty » ven 21 mag 2010, 21:09

Geotropa ha scritto: ps : sulla mia "potente letteratura" leggo , a pag. 497 vol.1° , : Lycogala epidendron (Linné ) Fries :(
Ho controllato la "bibbia" della nomenclatura dei Myxo, ossia il Lado (2001) e questo è il nome corretto:
Lycogala epidendrum (L.) Fr.
Da nessuna parte ho trovato una sinonimia con "epidendron" . è certamente un refuso, avvallato anche dal fatto che spesso si tende a dire "epidendron", non so per quale motivo..... :?

Ciao :)
patty

Geotropa
Senior
Messaggi: 6952
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da Geotropa » ven 21 mag 2010, 21:21

...Evidentemente la mia "bibbia" è quella di....re Giacomo! :lol:
Grazie Patty :)

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da evelina » dom 23 mag 2010, 5:58

Dico anch'io la mia, su Index Fongorum, sta scritto:
Lycogala epidendrum (J,C. Buxd.ex L.) Fr 1829
Segue numerosi autori tutti col nome di L. epidendrum
Ciao..........................Evelina

patty
Esperto
Messaggi: 2266
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da patty » lun 24 mag 2010, 13:09

Dopo ricerca e consulto, la situazione è questa:

sostanzialmente sono corrette entrambe, anche se...migliorabili!
Mi spiego:
Il taxon è stato pubblicato validamente dal Linneo nel 1753 in Species Plantarum, come Lycoperdon epidendrum. Il Linneo fa riferimento alle descrizioni di due autori pre-linneani (si intende per pre-linneani coloro che hanno descritto taxa prima dello starting-point nomenclaturale...), il primo dei quali è appunto J.C. Buxbaum, che descrisse Lycoperdon epidendron in un suo lavoro antecedente il 1753. Ora il Codice, all'articolo 46.6, dice espressamente che si può utilizzare il termine "ex" dopo l'autore antico (come nel caso di Lycogala epidendrum), sempre che l'epiteto non venga cambiato di rango. In questo caso non ci sono variazioni in tal senso (Linneo si è solo limitato a correggere la terminazione specifica da epidendron in epidendrum...ndr:ecco che quindi da qualche parte epidendron compare :D ), dunque il segno "ex" può essere utilizzato. Nota bene, "può", non "deve"...
Quindi si può dire:

Lycogala epidendrum (L.) Fr. : Fr.

oppure

Lycogala epidendrum (J.C. Buxb. ex L.) Fr. : Fr.

Dove il secondo Fr. sta ad indicare la sanzione.

Lado, evidentemente segue chi dice che le citazioni degli autori pre-linneani possono "appesantire" inutilmente il testo (visto che non sono strettamente necessarie)....... altri, ritengono la seconda formula più completa (e forse rispettosa verso chi per primo ha scoperto il taxon...).

Ciao :)
Patty

mykol
Senior
Messaggi: 9073
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da mykol » lun 24 mag 2010, 16:51

quindi quanto riporta l'Index sarebbe sbagliato ?

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da Ruspista » lun 24 mag 2010, 19:07

:) ciao Geotropa
anche per me la prima foto direi Trichia e se per caso sotto il cappello
globoso e lucido ci fosse stato un gambo traslucido e trasparente
dovrebbe trattarsi di Trichia decipiens, ancora immatura

ciao Danilo

Geotropa
Senior
Messaggi: 6952
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da Geotropa » lun 24 mag 2010, 20:35

:) Grazie Danilo :)
..e complimenti per i tuoi i tuoi eccellenti lavori :applause:

patty
Esperto
Messaggi: 2266
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da patty » lun 24 mag 2010, 22:14

mykol ha scritto:quindi quanto riporta l'Index sarebbe sbagliato ?
ciao Giorgio,
l'Index non è sbagliato.
Secondo le regole del Codice, come ti ho citato , in questo caso entrambe le nomenclature possono essere utilizzate; sicuramente la nomenclatura riportata dall'Index , Lycogala epidendrum (J,C. Buxd.ex L.) Fr. ,è più completa, ma viene più comunemente utilizzata quella più breve, cioè Lycogala epidendrum (L.) Fr. , probabilmente perchè più semplice e quindi più "pratica" da usare.
:bye:
Patty

ps. non ho ancora guardato le pezize di Sampeyre, spero di riuscire a farlo presto :)

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da Ruspista » mar 25 mag 2010, 20:33

:oops: grazie Aurelio

:-x ho poco tempo e disposizione da dedicare ai funghi e nel mio piccolo
cerco di dare il massimo

:) con amicizia Danilo

Acchiappafunghi
Novizio
Messaggi: 950
Iscritto il: sab 17 gen 2009, 12:05
Cognome: bariffi
Nome: fabio
Provenienza: bellinzona

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da Acchiappafunghi » mar 25 mag 2010, 21:52

Mi sbaglio o nella terza foto in basso a sinistra,sulla corteccia bianca ci sono dei piccoli discomiceti? :D

:bye:

mykol
Senior
Messaggi: 9073
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da mykol » mer 26 mag 2010, 0:47

grazie

mfilippa
Senior
Messaggi: 5295
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Lycogala epidendrum

Messaggio da mfilippa » mer 26 mag 2010, 13:12

sostanzialmente sono corrette entrambe, anche se...migliorabili!
Quanto riferito da Patty per l'"ex" ecc. è naturalmente corretto. Anche il ": Fr." per indicare la sanzione non è strettamente obbligatorio, anche se fortemente raccomandabile (per esempio nello stesso Index Fungorum normalmente non è riportato).
Però nella scelta tra epidendron e epidendrum ritengo che sia più questione di grammatica (ed ortografia) che non di nomenclatura.
Essendo che Buxbaum aveva usato epidendron, ma prima dello starting-point nomenclaturale, a tutti gli effetti riportare il suo nome con l'"ex" è un riconoscimento alla sua opera che però non ha status nomenclaturale. Quindi la vera e propria descrizione originale è, seppure artificialmente, quella di Linneo e quindi la grafia originale è quella usata da lui ("epidendrum"). Questa va mantenuta, a meno che non sia palesemente errata (errore di stampa o grammaticale).
Ora io non sono in grado di dire se grammaticalmente sia meglio epidendron o epidendrum, a orecchio epidendron è greco (epi- = sopra, dendron = albero); probabilmente Linneo ha latinizzato la parola greca composta di Buxbaum considerandola una parola sola, cosa che era (ed è) perfettamente legittimo fare. Quindi salvo errori clamorosi da parte di Linneo, direi che epidendrum è la grafia corretta. In letteratura è stato molto utilizzato anche epidendron, certamente in omaggio al primo descrittore della specie (Bulliard per esempio aveva riportato entrambi i nomi), da qui il dubbio che continua ancora oggi.

Rispondi

Torna a “Myxomycetes”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti