Cribraria sp.

Rispondi
Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » dom 3 lug 2011, 16:11

:) ciao a tutti
su ceppaia marcescente di abete rosso in località Roverè 26/06/11 provincia di Verona
ho trovato questo curioso Myximycetes, non sono riuscito a farlo maturare come
si deve e la muffa a preso il sopravento,
i sporofori misurano circa 1,5 mm.
sono riuscito a fare la micro, le spore sferiche finemente punteggiate
la misura media è di 6,4 micron

almeno penso che si tratti di Cribaria per la forma del capillizio
Allegati
1,.jpg
1,.jpg (191.68 KiB) Visto 2173 volte
2,.jpg
2,.jpg (189.8 KiB) Visto 2173 volte
Ultima modifica di Ruspista il dom 3 lug 2011, 16:25, modificato 2 volte in totale.

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » dom 3 lug 2011, 16:14

altre foto
la seconda foto stanno maturando e cominciano a seccarsi e comincia la polverizazione
delle spore
Allegati
3.jpg
3.jpg (195.83 KiB) Visto 2172 volte
4.jpg
4.jpg (200.32 KiB) Visto 2172 volte

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » dom 3 lug 2011, 16:16

altre foto
le spore sono in immersione a olio
Allegati
5.jpg
5.jpg (186.69 KiB) Visto 2172 volte
6.jpg
6.jpg (197.28 KiB) Visto 2172 volte

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » dom 3 lug 2011, 16:20

il capillizio parte dal calice o cupola(non so se è il termine esatto)
Allegati
7.jpg
7.jpg (190.21 KiB) Visto 2171 volte
8.jpg
8.jpg (196.93 KiB) Visto 2171 volte

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » dom 3 lug 2011, 16:21

il capillizio a forma di rete, e nelle giunzioni ci sono questi ingrossamenti
Allegati
9.jpg
9.jpg (199.14 KiB) Visto 2171 volte
10.jpg
10.jpg (193.63 KiB) Visto 2171 volte

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » dom 3 lug 2011, 16:23

la seconda foto e la carne del gambo

:bye: :bye:
Allegati
h.jpg
h.jpg (194.26 KiB) Visto 2170 volte
11.jpg
11.jpg (195.35 KiB) Visto 2170 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4777
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Cribraria sp.

Messaggio da evelina » dom 3 lug 2011, 17:32

Ciao Danilo,


Semplicemente meravigliosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!



Dovrei avere qualche Relazione sul Genere, se la trovo ti farò sapere
Complimenti micro da mostra.
:applause: Evelina

evelina
Senior
Messaggi: 4777
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Cribraria sp.

Messaggio da evelina » dom 3 lug 2011, 18:29

Ciao Danilo,
Credo di averla trovata!
Eccola si chiama Cribraria argillacea (Pers.) Pers-

:applause: Evelina
Allegati
Cribraria argillacea.jpg
Cribraria argillacea.jpg (141.83 KiB) Visto 2153 volte
Cribraria argillacea (2).jpg
Cribraria argillacea (2).jpg (139.3 KiB) Visto 2153 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2266
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Cribraria sp.

Messaggio da patty » dom 3 lug 2011, 19:20

Ciao Danilo,
è sicuramente una Cribraria.
Per quello che posso intuire dalle tue immagini, potrebbe (condizionale!!) trattarsi di Cribraria vulgaris (la forma dei nodi irregolari e angolosi connessi da sottili filamenti della rete del peridio è molto simile a quella che si vede nelle tue immagini) , che però ha spore da sub globose a leggermente angolose quando secche ,finemente verrucose con 4-6 verruche più marcate nel contorno sporale. Tu le descrivi sferiche, ma a me sembra di vederne,in mezzo alla massa,con con queste caratteristiche.
Prova a controllare questo carattere. :)

Cribraria argillacea cresce in fitte colonie aggregate, ha uno stipite più corto se non sessile, e sporoteca più larga e globosa, oltre a una rete del peridio a maglie larghe,continue e più uniformi . La escluderei. Diverse cribrarie immature hanno il colore grigioblu come si vede nelle immagini di Danilo.

Le cribrarie non hanno né columella né capillizio: Quello che vedi all’esterno è il peridio,che maturo permane alla base come un calice mentre il resto è a forma di rete con nodi di varia forma e connessione,che sono importanti caratteri diagnostici per questo genere. All’interno la massa delle spore,che quando si liberano lasciano ben visibile l'involucro del peridio nella sua bellezza.
Guarda un po’ in giro, in rete........ ;)

:bye: Patty

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » dom 3 lug 2011, 20:21

:D ciao Evelina - Patty
grazie per le risposte e delucidazioni
pensa Patty che avevo scartato la C. vulgaris appunto per la forma delle spore
ero più propenso verso la C. persoonii
comunque controllero questo particolare
spiegami una cosa, ai parlato di spore quando sono secche, ma le controlli nel vetrino senza acqua
o come???

:bye: :bye:

patty
Esperto
Messaggi: 2266
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Cribraria sp.

Messaggio da patty » dom 3 lug 2011, 20:45

Ciao Danilo, tutto è possibile quando si cerca di fare ipotesi non avendo dettagli ben chiari e soprattutto il campione in mano da girare e rigirare sotto il microscopio. :D
C. personii ha una striatura abbastanza evidente nel calice, più scuro, che non riesco a percepire nelle tue immagini e un bordo ben evidente per la presenza di numerosi granuli. Anche i nodi hanno un aspetto diverso, sono più marcatamente scuri e una forma più “stellata”..
Per spore a secco, intendo nel campione secco e non fresco, nel quale collassano assumendo la forma angolosa….da osservare comunque sempre in una goccia di acqua.

Riguarda bene le spore a immersione… ;)

Ciao :)
Patty

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » lun 4 lug 2011, 19:53

grazie Patty
le spore le avevo prese da quelli marroni, pensando che fossero maturi, ma forse averli messi in precedenza
in frigho ho bloccato la maturazione, comunque ho altri reperti gli dò un'occhiata

:bye: Danilo

franco
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 11 set 2007, 11:00
Cognome: Bersan
Nome: Franco
Provenienza: Trieste
Località: da Pantelleria a Brunico sfd

Re: Cribraria sp.

Messaggio da franco » mer 13 lug 2011, 16:12

ciao Danilo,

prova a mettere un po' di spore mature (da quelli marroni) in una gocciolina di alcol

se collassa come una palla da calcio è C.persooni se collassa a stella è C.vulgaris

ciao

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » mer 13 lug 2011, 20:14

:D grazie Franco
non avevo mai provato con alcool
:bye:

franco
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 11 set 2007, 11:00
Cognome: Bersan
Nome: Franco
Provenienza: Trieste
Località: da Pantelleria a Brunico sfd

Re: Cribraria sp.

Messaggio da franco » mar 19 lug 2011, 10:29

l'alcol disidrata le spore, il citoplasma si contrae e la forma di colassamento è caratteristico da specie a specie di Cribraria.

in particolare, nelle due specie sopracitate aiuta anche quando le fruttidficazioni sono vecchie e danneggiate

alcol per colassare e KOH per rinvenire

ciao

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » mar 19 lug 2011, 20:23

grazie Franco
una precisazione usi alcol denaturato quello classico o uno specifico

:bye:

antac
Messaggi: 38
Iscritto il: lun 26 gen 2009, 17:37
Cognome: tacconi
Nome: antonio
Provenienza: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da antac » dom 24 lug 2011, 16:44

Stupendi Danilo complimenti

Ruspista
Novizio
Messaggi: 722
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria sp.

Messaggio da Ruspista » dom 24 lug 2011, 18:17

:) grazie Antonio

Rispondi

Torna a “Myxomycetes non determinati”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti