Ganoderma (dal Verbano e dall'Ossola)

Rispondi
Erminio
Esperto
Messaggi: 1997
Iscritto il: mer 1 ott 2008, 17:14
Cognome: ferrari
Nome: erminio
Provenienza: verbania

Ganoderma (dal Verbano e dall'Ossola)

Messaggio da Erminio » lun 24 ago 2009, 17:38

Ganoderma resinaceum Boud.
Raccolta ed habitat: su albero vivente di ippocastano. Lungolago di Pallanza (VB).
Rassomiglia a G. lucidum e a G. valesiacum a causa della superficie del cappello lucente e cedevole alla pressione delle dita, ma se ne differenzia per la quasi totale assenza di gambo. Quando presente lo stipite è appana abbozzato.
Si tratta di un parassita molto attivo che porta piuttosto rapidamente alla morte le piante su cui si insedia.

Ganoderma australe (Fr.) Pat.
Raccolta ed habitat: su ceppaia di ippocastano. Pallanza Madonna di Campagna (VB).
Specie di dimensioni decisamente considerevoli (anche fino a 20 cm di larghezza). Si riconosce per la superficie pileica opaca di consistenza durissima e la mancanza di stipite. Un altro Ganoderma con caratteristiche similari è il più comune G. applanatum, riconoscibile per le dimensioni inferiori. G. australe predilige essenze arboree presenti in parchi e giardini.

Ganoderma valesiacum Boud.
Raccolta ed habitat: su ceppaia di larice, sentiero da Crampiolo al lago Devero (Alta Valle Devero), circa 1700 m s.l.m.
Si tratta di una specie non comune, crescente solamente su ceppaie o tronchi morti di larice. Le dimensioni dell'esemplare della foto raggiungevano i 27 cm di larghezza, mentre in letteratura (Bernicchia, 2005) non dovrebbero superare i 10 cm.
Allegati
DSC_005045000001 [800x600].JPG
Ganoderma resinaceum Boud. -
Pallanza lungolago
DSC_005045000001 [800x600].JPG (211.91 KiB) Visto 1743 volte
DSC_028938040001 [800x600].JPG
Ganoderma australe -
Pallanza Madonna di Campagna
DSC_028938040001 [800x600].JPG (164.65 KiB) Visto 1738 volte
DSC_0333068920900001 [800x600].JPG
Ganoderma valesiacum Boud. -
Crampiolo/Lago Devero
DSC_0333068920900001 [800x600].JPG (229.82 KiB) Visto 1537 volte

Erminio
Esperto
Messaggi: 1997
Iscritto il: mer 1 ott 2008, 17:14
Cognome: ferrari
Nome: erminio
Provenienza: verbania

Re: Ganoderma (dal Verbano e dall'Ossola)

Messaggio da Erminio » lun 24 ago 2009, 17:59

Ai precenti aggiungo:
Lungolago di Pallanza. Carpofori di G. resinaceum presente in un altro punto del tronco dell'ippocastano.

Lungolago di Pallanza. Effetti della presenza del parassita sul solito ippocastano: è chiaramente osservabile l'avvizzimento delle foglie. Secondo il mio parere la morte dell'albero non è lontana.

Pallanza. Nei pressi dell'Ospedale cittadino. Carpofori di G. resinaceum cresciuti su una ceppaia di betulla, in uno dei quali si può osservare la presenza dello stipite.
Allegati
DSC_004744970001 [800x600].JPG
Ganoderma resinaceum - Lungolago di Pallanza.
DSC_004744970001 [800x600].JPG (225.69 KiB) Visto 1533 volte
DSC_004944990001 [800x600].JPG
- Effetti della presenza di G. resinaceum sull'ippocastano che lo ospita.
DSC_004944990001 [800x600].JPG (217.65 KiB) Visto 1532 volte
DSC_036140080001 [800x600].JPG
Ganoderma resinaceum - rinvenuto su ceppaia di betulla.
DSC_036140080001 [800x600].JPG (179.84 KiB) Visto 1531 volte

Erminio
Esperto
Messaggi: 1997
Iscritto il: mer 1 ott 2008, 17:14
Cognome: ferrari
Nome: erminio
Provenienza: verbania

Re: Ganoderma (dal Verbano e dall'Ossola)

Messaggio da Erminio » lun 24 ago 2009, 18:05

Per finire un carpoforo di G. lucidum rinvenuto nel Biellese su ceppaia di natura sconosciuta. questa specie, peraltro non comune, è riconoscibile per le dimensioni non grandi e per il gambo allungato.
Allegati
DSC_0428085421750001 [800x600].JPG
Ganoderma lucidum
DSC_0428085421750001 [800x600].JPG (152.93 KiB) Visto 1530 volte

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4871
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Ganoderma (dal Verbano e dall'Ossola)

Messaggio da Artù » lun 24 ago 2009, 18:44

Bellissimi i ganoderma :applause: Il lucidum è uno dei miei funghi preferiti :wub:

Erminio
Esperto
Messaggi: 1997
Iscritto il: mer 1 ott 2008, 17:14
Cognome: ferrari
Nome: erminio
Provenienza: verbania

Re: Ganoderma (dal Verbano e dall'Ossola)

Messaggio da Erminio » lun 24 ago 2009, 20:27

Ciao Arturo, ti ringrazio per l'apprezzamento esternato nei confronti dei "miei" Ganoderma: dopo le Inocybe, i funghi che prediligo sono le poliporacee s. lato. Ti prego di scusarmi (e lo chiedo a tutti), se non sono stato in grado di abbinare i commenti alle foto, saltando, per così dire, di "palo in frasca".
Con stima ed amicizia.
Erminio

Rispondi

Torna a “Funghi corticioidi, steroidi, Polipori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti