Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Rispondi
evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da evelina » sab 14 set 2013, 22:02

Su ceppaia di Tiglio, Bjerkandera adusta (Willd.: Fr.) P. Karst.
Allegati
Bjerkandera adusta (Willd. Fr. ) P. Karst..JPG
Bjerkandera adusta (Willd. Fr. ) P. Karst..JPG (229.13 KiB) Visto 2715 volte
Ultima modifica di evelina il dom 15 set 2013, 16:13, modificato 4 volte in totale.

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da evelina » sab 14 set 2013, 22:10

Semprè sotto Tiglio lungo un viale cittadino, questa Russula delica.

Current Name:
Russula delica Fr., Epicr. syst. mycol. (Upsaliae): 350 (1838) [1836-1838]

Synonymy:
Agaricus exsuccus (Pers.) Sacc., Syll. fung. (Abellini) 5: 437 (1887)
Agaricus piperatus var. exsuccus (Pers.) Pers., Syn. meth. fung. (Göttingen) 2: 429 (1801)
Agaricus vellereus var. exsuccus (Pers.) Fr., Syst. mycol. (Lundae) 1: 77 (1821)
Lactarius exsuccus (Pers.) W.G. Sm., J. Bot., Lond. 11: 336 (1873)
Lactarius piperatus ß exsuccus Pers., Observ. mycol. (Lipsiae) 2: 41 (1800) [1799]
Lactarius vellereus var. exsuccus (Pers.) Cooke, Handb. Brit. Fungi 1: 212 (1871)
Lactarius vellereus ß exsuccus (Pers.) Fr., Syst. mycol. (Lundae) 1: 77 (1821)
Lactifluus exsuccus (J. Otto) Kuntze, Revis. gen. pl. (Leipzig) 2: 856 (1891)
Russula delica Fr., Epicr. syst. mycol. (Upsaliae): 350 (1838) [1836-1838] f. delica
Russula delica var. bresadolae Singer, Bull. trimest. Soc. mycol. Fr. 54: 132 (1938)
Russula delica var. centroamericana Singer, Fieldiana, Bot. 21: 128 (1989)
Russula delica Fr., Epicr. syst. mycol. (Upsaliae): 350 (1838) [1836-1838] var. delica
Russula delica var. dobremezii Adhikari, in Adhikari & Durrieu, Bull. trimest. Soc. mycol. Fr. 115(2): 189 (1999)
Russula delica var. glaucophylla Quél., Compt. Rend. Assoc. Franç. Avancem. Sci. 30(2): 495 (1902)
Russula delica var. puta Romagn., Russules d'Europe Afr. Nord: 226 (1967)

:bye: Evelina
Allegati
Russula_delica_Fr..JPG
Russula_delica_Fr..JPG (213.83 KiB) Visto 2794 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5293
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da mfilippa » sab 14 set 2013, 22:18

Vi regalo un pò di sinonimi.
:blink:
Io sono quasi saturo di queste liste di sinonimi incollate dall'Index...
Non potremmo limitarci alle sinonimie più significative...?
Che ne dite?
Evelina, qual'è il titolo del topic? Perché nel primo post è uno, nel secondo un altro... :)
Altra cosa: i nomi dei funghi si scrivono con lo spazio, non con il _ (underscore)... Capisco che certi sistemi operativi vengono messi in crisi dagli spazi, quindi magari nei nomi dei file fate un po' voi, ma almeno nei titoli dei topic sarebbe meglio attenersi alle consuetudini tipografiche del Codice...
:bye:

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da evelina » sab 14 set 2013, 22:24

Puoi segnare Bjerkandera adusta

:bye: :bye: :bye: Evelina.

Ho deciso da oggi in poi non guardo più i sinonimi (C'è da dare i numeri)

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1934
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da Micogian » sab 14 set 2013, 23:27

Dato che la specie fa parte della Lista dei funghi "sanzionati" di Fries, non dovrebbe chiamarsi

Bjerkandera adusta (Willd.: Fr.) P. Karst. ?

Gianni

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da evelina » dom 15 set 2013, 10:34

Ciao Gianni, e come si dovrebbe chiamare ?

Evelina

mfilippa
Senior
Messaggi: 5293
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da mfilippa » dom 15 set 2013, 12:48

Il nome è giusto, Evelina. Gianni faceva notare che essendo un nome sanzionato va riportato ": Fr." fra gli autori.
E' vero, la citazione più corretta è come l'ha scritta Gianni. Index Fungorum non riporta mai il nome dell'autore sanzionante.
Secondo le Codice di nomenclatura la citazione dell'autore sanzionante è raccomandata, non strettamente obbligatoria. Secondo me è molto importante farlo!
:bye:

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da evelina » dom 15 set 2013, 15:45

Ecco fatto, lo terrò presente per una prossima volta.

Grazie Evelina

patty
Esperto
Messaggi: 2266
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da patty » dom 15 set 2013, 19:56

mfilippa ha scritto: Io sono quasi saturo di queste liste di sinonimi incollate dall'Index...
Non potremmo limitarci alle sinonimie più significative...?
Che ne dite?
Sono d'accordo.
sono solo dei Copia incolla da Index Fungorum che tutti quanti possiamo agevolmente andarci a leggere, appunto in Index Fungorum. E del quale Gianni ha messo l'icona per agevolarci nella ricerca.
Avrebbero più significato se queste sinonimie fossero commentate o fonte di discussione critica..... :)

:bye:
Patty

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1934
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da Micogian » dom 15 set 2013, 20:24

Tanto per entrare nel merito che riguarda le Regole previste dal Codice di Nomenclatura, mentre in precedenza il punto di partenza della nomenclatura dei Funghi erano i lavori di Persoon (Synopsis methodica Fungorum) e Fries (Systema Mycologicum) con il Codice di Melbourne il punto di partenza viene considerato "Specie Plantarum" di Linneo, come si evince dall'art 13 del Codice:
Article 13

13.1. Valid publication of names for organisms of different groups is treated as beginning at the following dates (for each group a work is mentioned that is treated as having been published on the date given for that group):
.........
(d) Fungi (Pre. 8), 1 May 1753 (Linnaeus, Species plantarum, ed. 1). Names in Uredinales, Ustilaginales, and Gasteromycetes (s. l.) adopted by Persoon (Synopsis methodica fungorum, 31 December 1801) and names of other fungi (excluding slime moulds) adopted by Fries (Systema mycologicum, vol. 1 (1 January 1821) to 3, with additional Index (1832); and Elenchus fungorum, vol. 1–2), are sanctioned (see Art. 15).
Gianni :bye:

patty
Esperto
Messaggi: 2266
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da patty » dom 15 set 2013, 21:11

:|
anche in quelli precedenti quelle regole erano le stesse.
ad es. dal ICBN di Vienna 2006:
ARTICLE 13
"13.1. Valid publication of names for plants of the different groups is treated as beginning at the following dates (for each group a work is mentioned which is treated as having been published on the date given for that group.....

(d) FUNGI (including slime moulds and lichen-forming fungi), 1 May 1753 (Linnaeus, Species plantarum, ed. 1). Names in the Uredinales, Ustilaginales, and Gasteromycetes (s. l.) adopted by Persoon (Synopsis methodica fungorum, 31 December 1801) and names of other fungi (excluding slime moulds) adopted by Fries (Systema mycologicum, vol. 1 (1 January 1821) to 3, with additional Index (1832), and Elenchus fungorum, vol. 1-2), are sanctioned (see Art. 15). For nomenclatural purposes names given to lichens apply to their fungal component".


In quello di Melbourne, fra le altre novità, vengono inveve esclusi dai FUNGI gli "slime moulds", fra cui i cosidetti Myxomycetes, che sono attualmente inclusi in un Regno a sè stante (Eumycetozoa)
;)

Patty

mfilippa
Senior
Messaggi: 5293
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da mfilippa » dom 15 set 2013, 23:01

Il concetto di "sanzione" e lo spostamento del punto di partenza nomenclaturale a Linneo fu approvato a Sydney nel 1981. L'anno successivo fu pubblicato il Codice che conteneva quello ed altri aggiornamenti.
L'anno ancora seguente, 1983, Richard Korf propose di utilizzare la notazione ": Fr." o ": Pers." per i nomi sanzionati, che il Codice attuale raccomanda di utilizzare.
http://www.cybertruffle.org.uk/cyberlib ... 2/0341.htm
Da allora avrebbero dovuto sparire almeno il 90% degli "ex Fries" o "ex St.-Amans" (la particella ex si usa soltanto in pochi casi), ma chi ha imparato i funghi sul Cetto o comunque libri degli anni '70-'80 se li porta ancora dietro abbastanza spesso...
:bye:

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1934
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da Micogian » lun 16 set 2013, 8:03

Si, è vero, ho sbagliato io, non è a Melbourne che è stata fatta la variazione riguardante Linneo, ma a Sidney nel 1981. come giustamente indicato da Mario.
Credo che l'argomento meriti una paginetta da inserire nel menu "Utility"

Gianni :bye:

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1934
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Bjerkandera adusta (Willd.:Fr.) P. Karst.

Messaggio da Micogian » lun 16 set 2013, 14:24

Ho aperto una discussione sul Codice Internazionale di Nomenclatura: http://www.actafungorum.org/actaforum/v ... =16&t=6731

Gianni :bye:

Rispondi

Torna a “Funghi corticioidi, steroidi, Polipori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti