Helvella leucomelaena

Notizie di ritrovamenti di funghi nei nostri areali di ricerca e specie interessanti
Rispondi
micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » ven 19 feb 2016, 16:59

Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.

Synonymy:
Peziza leucomelaena Pers. [as 'leucomelas'], Mycol. eur. (Erlanga) 1: 219 (1822)
Acetabula leucomelaena (Pers.) Sacc., Syll. fung. (Abellini) 8: 61 (1889) var. leucomelaena
Acetabula leucomelaena (Pers.) Sacc., Syll. fung. (Abellini) 8: 61 (1889)
Paxina leucomelaena (Pers.) Kuntze [as 'leucomelas'], Revis. gen. pl. (Leipzig) 2: 864 (1891)

Acetabula percevalii (Berk. & Cooke) Massee [as 'percevali']
Geopyxis cookei var. percevalii (Berk. & Cooke) W. Phillips
Pseudotis radiculata var. percevalii (Berk. & Cooke) Cooke
Peziza percevalii Berk. & Cooke [as 'percevali'], in Cooke, Mycogr., Vol. 1. Discom. (London)(3): 111, fig. 192 (1876)
Geopyxis percevalii (Berk. & Cooke) Sacc. [as 'percevali'], Syll. fung. (Abellini) 8: 69 (1889)
Acetabula leucomelaena var. percevalii (Berk. & Cooke) Boud., Hist. Class. Discom. Eur. (Paris): 40 (1907)

Acetabula leucomelaena var. semihypogaea Wichanský, Česká Mykol. 13(1): 24 (1959)

Acetabula leucomelaena var. helenae L. Rémy, Bull. trimest. Soc. mycol. Fr. 80(4): 585 (1965)

Position in classification:
Helvellaceae, Pezizales, Pezizomycetidae, Pezizomycetes, Ascomycota, Fungi.


ritrovamenti di oggi ma era gia da un mesetto che se ne avvistavano piccole nelle aiuole del mio paese, ovviamente sempre in presenza di Pinus, in questo caso pino marittimo.
la primavera sta arrivando.
Allegati
006.JPG
006.JPG (190.28 KiB) Visto 1759 volte
001.JPG
001.JPG (156.2 KiB) Visto 1759 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » ven 19 feb 2016, 17:01

scusate le foto sfocate ma oggi non so perchè, venivano cosi. :cry:
Allegati
002.JPG
002.JPG (202 KiB) Visto 1758 volte
007.JPG
007.JPG (152 KiB) Visto 1758 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » ven 19 feb 2016, 17:01

Helvella leucomelaena
Allegati
008.JPG
008.JPG (136.83 KiB) Visto 1758 volte
009.JPG
009.JPG (154.03 KiB) Visto 1758 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » ven 19 feb 2016, 17:02

Helvella leucomelaena
Allegati
012.JPG
012.JPG (180.2 KiB) Visto 1758 volte
013.JPG
013.JPG (140.92 KiB) Visto 1758 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » ven 19 feb 2016, 17:03

Helvella leucomelaena

:bye: :bye:
Allegati
014.JPG
014.JPG (137.35 KiB) Visto 1757 volte
015.JPG
015.JPG (161.44 KiB) Visto 1757 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5299
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da mfilippa » ven 19 feb 2016, 18:34

Questo periodo con il risveglio dei primi primaverili è sempre bello! :D
scusate le foto sfocate ma oggi non so perchè, venivano cosi.
E' perché lasci scegliere alla macchina dove mettere a fuoco... invece dovresti deciderlo tu ;)
:bye:

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » ven 19 feb 2016, 20:05

Ciao Mario, non so cosa intendi , forse che scatto in modalità automatica?? cosa che decide la macchina stessa come elaborare la foto e la focalizzazione.

io cmq non scatto mai in automatico, o meglio io decido di mettere a fuoco i soggetti che voglio, se in primo piano o in secondo, di norma uso un po tutte le funzioni disponibili, compresa la semiautomatica per sfocature e nitidezze, ma piu che altro ogni soggetto lo riprendo impostando io il tutto manualmente, iso, velocità e apertura otturatore ecc.., il fatto è che proprio in queste funzioni manuali che di solito vengono bene oggi non metteva fuoco ne zommando ne a distanza, e questo era il miglior risultato venuto fuori.
ogni tanto me lo fa,specie da quando nel display da alcuni mesi mi compare un codice di errore che ancora anche il fotografo non ha ben capito cosa sia, in pratica dovrei spedirla alla casa costruttrice.

secondo me in questo caso era associato all'espozione eccesiva ai raggi solari ma da sola non basta o forse perchè fredda ancora, ma poi nel seguito son migliorate un po venendo almeno discretamente bene, come possono piacermi. :) :bye:
Allegati
016.JPG
016.JPG (163.65 KiB) Visto 1744 volte
019.JPG
019.JPG (141.46 KiB) Visto 1744 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » ven 19 feb 2016, 20:09

dimenticavo, hai novità Mario riguardo alla Peziza sp che ti ho inviato per la micro??
:bye:

mykol
Senior
Messaggi: 9073
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da mykol » ven 19 feb 2016, 20:41

Mario, posta le tue piccoline !
@micotom. Se hai una macchina con modalita' completamente manuale l'unica cosa che ti puo' impedire di fare foto perfettamente a fuoco e' l'obiettivo danneggiato o sporco !

Se invece utilizzi una fotocamera automatica devi utilizzare i suoi automatismi e se questi non funzionano non puoi farci nulla !
Fatte le debite proporzioni e' un po come chi usa le moderne auto che frenano da sole: se il dispositivo non funziona cavoli suoi (e di qualcun altro) !

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » sab 20 feb 2016, 0:50

Non ho una macchina automatica ma una che scatta sia in semiautomatica o con impostazioni manuale, quest'ultima è quella che uso di più per variare lo scatto e immagine.
l'avevo pulita ma si vede che
l 'obbiettivo era un po umido e appannato.
Delle volte mi succede ma poi dopo un po di scatti incomincia ad andare bene.

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » sab 20 feb 2016, 1:02

queste son scatti fatti con la stessa macchina anno scorso o nel 2014, queste sono venute bene.
direi che il problema forse sta nell'obbiettivo un po sporco o appannato dentro.
Allegati
Immagine 054.jpg
Immagine 054.jpg (131.58 KiB) Visto 1719 volte
Immagine 051.jpg
Immagine 051.jpg (132.52 KiB) Visto 1716 volte

djmark
Novizio Esperto
Messaggi: 1176
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 13:48
Cognome: Bianchi
Nome: Marco
Provenienza: Cremona
Località: Cremona

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da djmark » sab 20 feb 2016, 15:17

Complimenti Thom.
è un fungo che a me piace molto ma purtroppo trovo pochissime volte...
ciao ciao
djmark

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » sab 20 feb 2016, 16:06

Ciao Marco, nella costa è un fungo ben reperibile nelle pinete, anche a livello cittadino.
quando farai le tue scorribande primaverili costiere sarà piu facile trovarlo. :cin:

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » sab 20 feb 2016, 16:47

intanto oggi son ritornato nella zona delle Helvelle per fare altri scatti migliori e solo oggi ho notato che avevo per sbaglio impostato diversamente la messa a fuoco dello zoom, ecco perchè gli scatti di ieri erano piu sfocati del solito uniformemente.
stessi esemplari di ieri e qualcuno nuovo della stessa stazione di crescita:
Allegati
004.JPG
004.JPG (146.03 KiB) Visto 1684 volte
005.JPG
005.JPG (164.86 KiB) Visto 1684 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » sab 20 feb 2016, 16:48

....
Allegati
006_crop.JPG
006_crop.JPG (148.45 KiB) Visto 1684 volte
008.JPG
008.JPG (154.51 KiB) Visto 1684 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » sab 20 feb 2016, 16:50

soggetti messi a fuoco allo stesso piano.
Allegati
019.JPG
019.JPG (159.82 KiB) Visto 1684 volte
009.JPG
009.JPG (162.16 KiB) Visto 1684 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » sab 20 feb 2016, 16:52

messa a fuoco dei soggetti in primopiano (erba e fungo di sx) soggeti di secondo piano e sfondo sfocato
Allegati
012.JPG
012.JPG (139.91 KiB) Visto 1680 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » sab 20 feb 2016, 16:54

scatto con messa piu a fuoco per i soggetti di secondo piano.
:bye:
Allegati
013.JPG
013.JPG (142.66 KiB) Visto 1680 volte

mykol
Senior
Messaggi: 9073
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da mykol » dom 21 feb 2016, 9:41

H. Leucomelaena e' comunissima in molte zone costiere, sopratutto quelle pianeggianti con spiagge sabbiose..
Ad esempio, in tutto il litorale tirrenico e' addirittura infestante, ed, in questo periodo, basta un solo pino, anche in piena citta' ed invariabilmente, c'e' !

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Helvella leucomelaena

Messaggio da micotom » dom 21 feb 2016, 13:04

anche nelle nostre coste adriatiche su suolo sabbioso è molto comune, ma non solo a livello retrodunale o costiero, infatti come detto in ambiente cittadino, parchi, scuole, aiuole, siepi ai margini dei viali dove ci son pini questa Helvella spunta comune.
come detto da Giorgio basta anche un solo pino come nel caso di questi ritrovamenti.
le piu belle per dimensioni però le trovo sul retroduna nella sabbia.

Rispondi

Torna a “Funghi in tempo reale e ritrovamenti interessanti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti