Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.

Forum dedicato alla micoflora Salentina

Moderatore: Artù

Rispondi
Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.

Messaggio da Artù » gio 10 gen 2008, 21:03

Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.
a dir poco invasiva
Allegati
Helvella-leucomelaenaFNG_0036-(12).jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.

Messaggio da Artù » gio 10 gen 2008, 21:04

Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.
Allegati
Helvella-leucomelaenaFNG_0036-(10).jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.

Messaggio da Artù » gio 10 gen 2008, 21:04

Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.
Allegati
Helvella-leucomelaenaFNG_0036-(14).jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.

Messaggio da Artù » gio 10 gen 2008, 21:05

Helvella leucomelaena (Pers.) Nannf.
Allegati
Helvella-leucomelaenaFNG_0036-(16).jpg

mykol
Senior
Messaggi: 9096
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Messaggio da mykol » ven 11 gen 2008, 1:03

dimensioni ?

Noi ritroviamo H. leucomelaena in questo periodo nella zona di S.Remo - Ventimigllia (IM), proprio vicino alla spiaggia in zone molto riparate, ma in genere sono di dimensioni piccolissime.
Queste sembrano più grandi ...

Ciao

Giorgio Baiano

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » sab 12 gen 2008, 16:30

Questi esemplari sono decisamente piccoli il più grande aveva un diametro di 1 cm e 1,5 cm di altezza
C'è una vera e propria esplosione di Helvelle non ricordo a memoria di averne mai viste tante e con così tanta varietà
C'è leucomelaena da tutte le parti, oggi ne ho trovate alcune grandi fino a 4 cm di diametro, c'è però qualcosa che non mi convince in alcuni esemplari anche se crescevano fianco a fianco con esemplari tipici.

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » mer 16 gen 2008, 21:07

Esemplari decisamente fuori misura
Ritrovamento del 12.01.2008
Loc. Partita grande - Lizzanello
Allegati
Helvella-leucomelaena-sp_FNG_0023-(18).jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » mer 16 gen 2008, 21:08

Artù ha scritto:Esemplari decisamente fuori misura
Ritrovamento del 12.01.2008
Loc. Partita grande - Lizzanello
Allegati
Helvella-leucomelaena-sp_FNG_0023-(10).jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » mer 16 gen 2008, 21:08

Artù ha scritto:Esemplari decisamente fuori misura
Ritrovamento del 12.01.2008
Loc. Partita grande - Lizzanello
Allegati
Helvella-leucomelaena-sp_FNG_0023-(6).jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » mer 16 gen 2008, 21:09

Artù ha scritto:
Artù ha scritto:Esemplari decisamente fuori misura
Ritrovamento del 12.01.2008
Loc. Partita grande - Lizzanello
Allegati
Helvella-leucomelaena-sp_FNG_0023-(16).jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » mer 16 gen 2008, 21:10

Artù ha scritto:Esemplari decisamente fuori misura
Ritrovamento del 12.01.2008
Loc. Partita grande - Lizzanello
Allegati
Helvella-leucomelaena-sp_FNG_0023.jpg

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » mer 16 gen 2008, 21:12

Un'ultima relativa ai primi esemplari rifotografati oggi a distanza di 7 giorni
Allegati
Helvella-leucomelaena_DSCN7175.jpg

mykol
Senior
Messaggi: 9096
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Messaggio da mykol » ven 18 gen 2008, 21:16

Ciao,

avete qualche indicazione sul tipo di terreno ?

Sopratutto se è calcareo o meno e quale è (approssimativamente) il suo pH ?

Grazie

Giorgio

P. S. Che meraviglia !

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4849
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » sab 19 gen 2008, 19:37

sono state ritrovate su terreno decisamente calcareo, il ph credo basico se trovo qualcuno con un phmetro vedo di verificare. :)

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Messaggio da carlo » sab 19 gen 2008, 20:29

Il pH del terreno del nostro suolo fortemente calcareo, con le dovute differenze talvolta anche in poche decine di metri, è leggermente basico tendente al neutro pH ca. 7,8-7,2.
Ma stando nel bosco lo strato superficiale, la lettiera, l'humus quale pH conferiscono ? :cry:

mykol
Senior
Messaggi: 9096
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Messaggio da mykol » dom 20 gen 2008, 17:59

l'humus è decisamente acido, la misura dell'acidità dipende dal grado di umificazione della sostanza organica (in sostanza dalla concentrazione di acidi umici, detto molto alla buona).

Lo supponevo, perchè Mario ed io abbiamo notato che le helvelle preferiscono suolo calcareo, almeno come matrice sottostante. Credo ovvio che lo strato superficiale, in cui gli ascomi si sviluppano, prorio per la presenza di sostanza organica in decomposizione sia acido, ma il micelio potrebbe essere più profondo ed influenzato dal pH alcalino del terreno sottostante.

Sta di fatto però che si trovano anche helvella in zone acide (ad esempio, nella microselva alpina è facile valutare l'acidità od alcalinità del suolo in base alla presenza di piante indicatrici caratteristiche di quegli ambienti, come il Salix herbacea nei terreni acidi ed il Salix reticulata in quelli basici.
Sta di fatto però che si trovano anche helvelle in prossimità di S. herbacea (anche se più raramente) e Mario ha elaborato una interessante ipotesi in merito..

Inoltre penso che nessuno vieti a questi funghi (magari solo a qualche specie) di crescere (anche) in terreni acidi.

Ciao

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti