opinioni sulla ex f.peltereaui di R.cyanoxantha

Letteratura, articoli, notizie bibliografiche sui funghi, richieste

Moderatori: muscario, Stinkhorn, Pino

Rispondi
fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

opinioni sulla ex f.peltereaui di R.cyanoxantha

Messaggio da fabiophorus » mar 1 lug 2008, 1:02

Stamane dopo l'incontro con una bella R.cyanoxantha (f.peltereaui)...mi sono scoperto a dissertare e a filosofeggiare, tra me e me, su questa entità...ritengo più che probabile che tale 'aspetto-verde'...sia semplicemente e solo uno dei molti cromatismi con cui si può mostrare R.cyanoxantha...ma se invece si trattasse di una specie a se stante...sosia quasi perfetta di R.cyanoxantha?...siete a conoscenza di comparazioni biomolecolari tra le due entità...e/o articoli o altro a riguardo...e soprattutto Voi cosa ne pensate?

con amicizia!

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » mar 1 lug 2008, 1:05

:D ed ecco l'esemplare su cui ho 'filosofeggiato' --->
Allegati
Russula peltereaui 1.jpg

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » mar 1 lug 2008, 1:06

:)
Allegati
Russula peltereaui 2.jpg

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » mar 1 lug 2008, 1:06

Prima di tutto penso che troppo spesso si parla di "pelteraui" quando semplicemente in una cyanoxantha predomina il verde rispetto al viola, credo che non basti.
Almeno, per quanto ho (raramente) visto io, ci sono delle "pelteraui" completamente prive di viola e con un verde molto scuro e intenso. Poi non so se ci sono altre differenze. Già per l'esemplare in foto sarei in difficoltà. BOH!
Ultima modifica di mfilippa il mar 1 lug 2008, 1:08, modificato 1 volta in totale.

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » mar 1 lug 2008, 1:07

:)
Allegati
Russula peltereaui 3.jpg

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » mar 1 lug 2008, 1:09

:)
Allegati
Russula peltereaui in habitat.jpg

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » mar 1 lug 2008, 1:10

Ehm, sicuro che non siamo più su Russula heterophylla, aeruginea o roba del genere...?
Ultima modifica di mfilippa il mar 1 lug 2008, 1:16, modificato 1 volta in totale.

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » mar 1 lug 2008, 1:16

mfilippa ha scritto:Ehm, sicuro che non siamo più su Russula heterophylla o roba del genere...?
Ave Mario! :)

...non penso...lamelle belle 'grasse' e non fragili... :D

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » mar 1 lug 2008, 1:19

Ma non potresti filosofeggiare su raccolte di 30 esemplari invece che di uno? :D Eine pilze keine pilze :lol:

gambr
Senior
Messaggi: 2926
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Messaggio da gambr » mar 1 lug 2008, 9:22

Ciao, no non ho nessun dato molecolare ma posso solo dire che "forma" non e` poi cosi` drammatico :D (e poi se non ricordo male proprio Sarnari credo l'abbia declassata da varieta` a forma ;) ). E` vero che si trovano con colorazioni verdi o anche "parzialmente" verdi ed erroneamente vengono interpretate come fo. peltereaui ed e` anche vero che concordo con te sul fatto che essendoci tutte le sfumature intermedie perche` identificare come forma "particolare" solo quella completamente verde? Mettiamo che sia quella completamente viola ad essere la fo. cyanoxantha, verrebbe da pensare che una con colorazioni mescolate potrebbe essere fo.variegata? :D

E dato che hai lanciato il sasso ... R.Langei Bon (guarda che combinazione!) anche per me non esiste! :lol: Perche` beh, trovate cyanoxantha con gambo sfumato di violetto e colore pileico in tutte le salse, verde compreso ;) ... e che dire allora di R.fuscorubroides Bon? :lol:

Ciao
Gianni

bruno
Principiante
Messaggi: 397
Iscritto il: dom 8 lug 2007, 17:27
Cognome: de Ruvo
Nome: Bruno
Provenienza: Italia
Località: Teramo
Contatta:

Messaggio da bruno » mar 1 lug 2008, 13:38

e che dire che questa me la sono pappata come cyano e basta? :lol: :?

ciao
Allegati
cyanoxantha.jpg

Floccularia straminea
Principiante
Messaggi: 184
Iscritto il: lun 3 set 2007, 9:17
Cognome: Oppicelli
Nome: Nicolò
Provenienza: Genova Certosa (GE)
Località: Genova Certosa (GE)

Messaggio da Floccularia straminea » mar 1 lug 2008, 14:02

Fabio a me la tua ricorda ionochlora, non c'eran carpini?
sporata???
è frequente nelle tue zone!

cyanoxantha proprio non mi pare! :!:

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » mar 1 lug 2008, 21:27

Floccularia straminea ha scritto:Fabio a me la tua ricorda ionochlora, non c'eran carpini?
sporata???
è frequente nelle tue zone!

cyanoxantha proprio non mi pare! :!:
Ciaooo Nico! :)

...da anni ne incontro assai spesso, di solito in questo periodo (giugno-luglio), di queste russule di colore 'verdone'..con lamelle ''grasse-cerose' assolutamente non fragili, dal sapore dolce e sporata in massa bianca Ia-Ib; le ho sempre determinate come Russula cyanoxantha (se piace di più varietà o forma pelteraui... :D )

un abbraccione!

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » mar 1 lug 2008, 21:29

gambr ha scritto:Ciao, no non ho nessun dato molecolare ma posso solo dire che "forma" non e` poi cosi` drammatico :D (e poi se non ricordo male proprio Sarnari credo l'abbia declassata da varieta` a forma ;) ). E` vero che si trovano con colorazioni verdi o anche "parzialmente" verdi ed erroneamente vengono interpretate come fo. peltereaui ed e` anche vero che concordo con te sul fatto che essendoci tutte le sfumature intermedie perche` identificare come forma "particolare" solo quella completamente verde? Mettiamo che sia quella completamente viola ad essere la fo. cyanoxantha, verrebbe da pensare che una con colorazioni mescolate potrebbe essere fo.variegata? :D

E dato che hai lanciato il sasso ... R.Langei Bon (guarda che combinazione!) anche per me non esiste! :lol: Perche` beh, trovate cyanoxantha con gambo sfumato di violetto e colore pileico in tutte le salse, verde compreso ;) ... e che dire allora di R.fuscorubroides Bon? :lol:

Ciao
Gianni
Ave Gianni! :) ...concordo totalmente con quanto hai esposto...! :D

gambr
Senior
Messaggi: 2926
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Messaggio da gambr » mar 1 lug 2008, 22:59

bruno ha scritto:e che dire che questa me la sono pappata come cyano e basta? :lol: :?

ciao
Bruno, ma sei matto? :D hai considerato la possibilità che fosse una cyanoxantha var. a-variata? :lol:

Ciao
Gianni

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » gio 3 lug 2008, 0:08

Ciaooo! :D

e guardatevi un po che bello l'esemplare che ho ritrovato oggi...sotto Castagno, stesso bosco dell'esemplare da me precedentemente mostrato e stesse lamelle belle 'grasse' e non fragili.........
Allegati
Russula peltereaui 1.jpg
Ultima modifica di fabiophorus il gio 3 lug 2008, 0:12, modificato 1 volta in totale.

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » gio 3 lug 2008, 0:09

:D
Allegati
Russula peltereaui 2.jpg

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » gio 3 lug 2008, 0:10

:D
Allegati
Russula peltereaui 3.jpg

mykol
Senior
Messaggi: 9107
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Messaggio da mykol » gio 3 lug 2008, 21:25

In cyanoxantha, mi pare di ricordare, esistono tre tipi di pigmenti. A seconda della loro abbondanza reciproca od assenza si possono avere colori della cuticola diversi. Quindi, se non ci sono differenze negli altri caratteri, si può parlare solo di "forma di colorazione", cioé senza nessun valore tassonomico, quindi é sempre la stessa cosa ! Diverso sarebbe se, oltre al colore, esistessero altre differenze macro o micro-morfologiche o chimiche. Ma per poterlo affermare od escludere occorrerebbe una completa analisi di tutti i caratteri del fungo.

Escludere l'esistenza di un carattere differente, di una diversa reazione chimica, é affare non da poco.
Noi siamo abituati a dire che due cose sono uguali se non "vediamo" differenze.
In realtà sono uguali se non "hanno" differenze. Non é una differenza da poco ...

gambr
Senior
Messaggi: 2926
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Messaggio da gambr » gio 3 lug 2008, 23:40

Certo, sempre il solito concetto ... per confutare un teorema basta una caso particolare, ma per provarlo ci vuole appunto una ... dimostrazione!

Ciao
Gianni

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Messaggio da stegiampi » ven 22 ago 2008, 15:14

mfilippa ha scritto:Ehm, sicuro che non siamo più su Russula heterophylla, aeruginea o roba del genere...?
Anch'io ho avuto la stessa impressione....

Bisognerebbe poi conoscere la differenza che esiste tra una consistenza di lame lardacea (cyanoxantha) ed una
sublardacea (heterophylla).
A mio avviso, sul posto, passandoci in dito sopra, qualche dubbio potrebbe venire visto che poi la sporata
bianca (Ia entrambe) non aiuta e pure il sapore è dolce.

Le Russule, come "certe" donne, sono traditrici.... :lol:

@ Fabio:
un po' di solfato ferroso in tasca, in questi casi aiuterebbe molto. :D


Ciao

Giampietro

gambr
Senior
Messaggi: 2926
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Messaggio da gambr » ven 22 ago 2008, 16:48

stegiampi ha scritto:
mfilippa ha scritto:Ehm, sicuro che non siamo più su Russula heterophylla, aeruginea o roba del genere...?
Anch'io ho avuto la stessa impressione....
A me sembrano proprio cyanoxantha ;)

Ciao
Gianni

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » ven 22 ago 2008, 23:22

stegiampi ha scritto:
mfilippa ha scritto:Ehm, sicuro che non siamo più su Russula heterophylla, aeruginea o roba del genere...?
Anch'io ho avuto la stessa impressione....

Bisognerebbe poi conoscere la differenza che esiste tra una consistenza di lame lardacea (cyanoxantha) ed una
sublardacea (heterophylla).
A mio avviso, sul posto, passandoci in dito sopra, qualche dubbio potrebbe venire visto che poi la sporata
bianca (Ia entrambe) non aiuta e pure il sapore è dolce.

Le Russule, come "certe" donne, sono traditrici.... :lol:

@ Fabio:
un po' di solfato ferroso in tasca, in questi casi aiuterebbe molto. :D


Ciao

Giampietro
:D ...Ave Giampietro!...se trovo la raccolta essiccata...invio...per analisi?... :)

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Messaggio da stegiampi » sab 23 ago 2008, 13:55

fabiophorus ha scritto:

:D ...Ave Giampietro!...se trovo la raccolta essiccata...invio...per analisi?... :)
Of course...


Ciao, Giampietro

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Messaggio da fabiophorus » sab 23 ago 2008, 14:03

stegiampi ha scritto:
fabiophorus ha scritto:

:D ...Ave Giampietro!...se trovo la raccolta essiccata...invio...per analisi?... :)
Of course...


Ciao, Giampietro
ah!...bene...bene!...sto già approntando un nuovo Russula-Scrigno!... :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti