Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Escursioni micologiche: descrizione dei funghi ritrovati.
Rispondi
Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:02

ciao a tutti,
nella vana speranza che il bosco "risusciti" ecco alcune immagini dell'escursione del giorno 12 agosto nelle faggete intorno a Castelluccio di Norcia (PG), purtroppo in confronto con la scorsa settimana, il bosco è ancora più secco e i funghi stanno scomparendo del tutto, speriamo nell'acqua che sta arrivando!!!
1) la parte sommitale della faggeta della val di Canatra m. 1700 slm. con lo sfondo del m. Lieto m. 1944 slm.
Allegati
1 m. Lieto 12-8-2010.jpg
1 m. Lieto 12-8-2010.jpg (193.6 KiB) Visto 1331 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:05

2) la faggeta sta cominciando a "riprendersi" dopo il drastico taglio di qualche anno fà (avreste dovuto vedere che scempio!).
Allegati
2 faggeta val di Canatra 3.jpg
2 faggeta val di Canatra 3.jpg (197 KiB) Visto 1330 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:08

3) a seguire le sole specie rinvenute (pochi esemplari bruttini e collassati)
Russula faginea dal persistente odore di crostacei
Allegati
3 Russula faginea val di Canatra 12-8-2010.jpg
3 Russula faginea val di Canatra 12-8-2010.jpg (184.32 KiB) Visto 1330 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:09

4) questo è un ospite abituale del faggio: Lactarius pallidus.
Allegati
4 Lactarius pallidus val di Canatra 12-8-2010.jpg
4 Lactarius pallidus val di Canatra 12-8-2010.jpg (190.35 KiB) Visto 1330 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:11

5) nonostante il gran secco, la Russula tipica di queste nostre faggete calcaree si fa ancora vedere: R. olivacea
Allegati
5 Russula olivacea val di Canatra 12-8-2010 1.jpg
5 Russula olivacea val di Canatra 12-8-2010 1.jpg (184.11 KiB) Visto 1330 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:12

6) ... che belle "smagliature", ehh!
Allegati
6 Russula olivacea val di Canatra 12-8-2010 4.jpg
6 Russula olivacea val di Canatra 12-8-2010 4.jpg (193.2 KiB) Visto 1330 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:13

7) ogni tanto dalle radure erbose si vedono i monti Sibillini
Allegati
7 m. Sibillini.jpg
7 m. Sibillini.jpg (195.06 KiB) Visto 1330 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:15

8) questa era la più frequente: Russula chloroides
Allegati
10 Russula chloroides val di Canatra 12-8-2010.jpg
10 Russula chloroides val di Canatra 12-8-2010.jpg (181.89 KiB) Visto 1330 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:17

9) uscendo dalla faggeta e guardando a 360° (1)
Allegati
8 piano grande.jpg
8 piano grande.jpg (188.57 KiB) Visto 1330 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:17

10) 360° (2)
Allegati
11 catena meridionale dei Sibillini 12-8-2010.jpg
11 catena meridionale dei Sibillini 12-8-2010.jpg (177.41 KiB) Visto 1330 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:20

11) a 360° (3)
Allegati
9 pian perduto e Sibillini.jpg
9 pian perduto e Sibillini.jpg (198.87 KiB) Visto 1329 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 12:22

12) termino con un omaggio "floreale " per le gentili signore di ACTA.
Ennio.
Allegati
12 Mycena renati.jpg
12 Mycena renati.jpg (192.77 KiB) Visto 1329 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da stegiampi » sab 14 ago 2010, 12:26

Agaricus ha scritto:8) questa era la più frequente: Russula chloroides

Bravo Ennio, hai fato la cosa giusta. : :applause:
hai sezionato la Russsula per distinguerla dal R. delica. :ok:


Ciao

Giampietro

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 15:58

stegiampi ha scritto:
Agaricus ha scritto:8) questa era la più frequente: Russula chloroides
Bravo Ennio, hai fato la cosa giusta. : :applause:
hai sezionato la Russsula per distinguerla dal R. delica. :ok:
Ciao
Giampietro
grazie per la conferma, ma mi ero fermato al carattere delle lamelle fitte in quanto no so (in delica), dopo quanto tempo la carne manifesta la tonalità ocracea,
ciao,
Ennio.

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da stegiampi » sab 14 ago 2010, 19:38

Agaricus ha scritto:
grazie per la conferma, ma mi ero fermato al carattere delle lamelle fitte in quanto no so (in delica), dopo quanto tempo la carne manifesta la tonalità ocracea,
ciao,
Ennio.
Il tempo con cui si manifesta la tonalità ocracea varia sia in delica che in chloroides (molto dipende dall'umidità presente, dal substrato di crescita, dall'esposozione al sole).
Un altro carattere che le distingue è quel cerchio glauco che vedi nell'esemplare rovesciato che di solito manca in delica (ma non sempre :D ), ma può mancare anche in chloroides.
Allora rimane il carattere base: il rapporto carne /lame che viene evidenziato al taglio del fungo, come hai fatto.
Se lo spessore della carne del cappello supera quello delle lame (grosso modo 2:1) si tratta di R. chloroides, viveversa se lo spessore delle lame supera quello della carne, invertendo il rapporto carne/lame 1:2 si tratta di delica.
In definitiva, lame alte buona probabilità che sia delica;
lame basse, buona probabilità che sia chloroides.

Ciao

Giampietro

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Sibillini (a spasso nei Sibillini 2^ parte)

Messaggio da Agaricus » sab 14 ago 2010, 21:42

Ciao Giampietro,
il particolare rapporto carne/lamelle, lo avevo letto a suo tempo, ma non me ne sono ricordato al momento della foto, grazie per il refresh,
Ennio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti