Specie fungine dal comitato.

Escursioni micologiche: descrizione dei funghi ritrovati.
evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » dom 29 nov 2015, 20:15

Grazie ad un amico e collega. ho potuto vedere, toccare e fotografare questa specie, almeno per me non comune.

Amanita gracilior Bas & Honrubia.

Le foto.
Allegati
Amanita gracilior Bas & Honrubia.JPG
Amanita gracilior Bas & Honrubia.JPG (175.12 KiB) Visto 2561 volte
Amanita gracilior Bas & Horubia 2.JPG
Amanita gracilior Bas & Horubia 2.JPG (141.89 KiB) Visto 2561 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » dom 29 nov 2015, 20:18

La cuticola con le sue tipiche verruche e l'imenio rosato.
Allegati
La tipica cuticola.JPG
La tipica cuticola.JPG (140.94 KiB) Visto 2560 volte
Imenio 2.JPG
Imenio 2.JPG (112.89 KiB) Visto 2560 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » dom 29 nov 2015, 20:27

Ancora l'imenio, a me dava l'impressione che il filo fosse lievemente eroso ?

Il gambo che presenta le stesse verruche presenti sulla cuticola, appena al di sopra della zona con la sabbia.

Cresce profondamente infisso nella sabbia, con evidente fittone come ben si può vedere.

Ciao e alle prossime Evelina
Allegati
Imenio, con il filo lamellare leggermente eroso.JPG
Imenio, con il filo lamellare leggermente eroso.JPG (121.32 KiB) Visto 2557 volte
Particolare del gambo.JPG
Particolare del gambo.JPG (116.3 KiB) Visto 2557 volte

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1315
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da Mordasini Eli » dom 29 nov 2015, 22:10

Mia vista e almeno o forse mai conosciuta questa amanita grazie Ciao eli m

mykol
Senior
Messaggi: 9073
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da mykol » lun 30 nov 2015, 0:59

E' una specie tipicamrnte mediterranea (cioè che cresce vicino al mare) che conosco dalla Liguria, vicino a Finale Ligure, altipiano delle Manie, comunque a
poche centinaia di metri dal mare.

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » lun 30 nov 2015, 10:27

Altri ritrovamenti



Current Name:
Psathyrella ammophila (Durieu & Lév.) P.D. Orton, Trans. Br. mycol. Soc. 43(2): 180 (1960)
Allegati
Psathyrella ammophila.JPG
Psathyrella ammophila.JPG (221.71 KiB) Visto 2513 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » lun 30 nov 2015, 10:38

Current Name:
Tulostoma brumale Pers., Neues Mag. Bot. 1: 86 (1794)
Allegati
Tulostoma brumale.JPG
Tulostoma brumale.JPG (223.47 KiB) Visto 2512 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » lun 30 nov 2015, 10:40

Current Name:
Mycena seynii Quél., Bull. Soc. bot. Fr. 23: 351 (1877) [1876
Allegati
Mycena seynii Quèl..JPG
Mycena seynii Quèl..JPG (188.33 KiB) Visto 2510 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » lun 30 nov 2015, 10:44

Current Name:
Clathrus ruber P. Micheli ex Pers., Syn. meth. fung. (Göttingen) 2: [241] (1801)



Ciao alle prossime Evelina
Allegati
Clathrus ruber.JPG
Clathrus ruber.JPG (164.24 KiB) Visto 2509 volte

Gianfelice
Principiante
Messaggi: 227
Iscritto il: mer 17 lug 2013, 11:32
Cognome: Lucchini
Nome: Gianfelice
Provenienza: Svizzera

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da Gianfelice » lun 30 nov 2015, 12:03

Dalla serie "A volte ritornano", allego una foto di A. gracilior scattata a Marina di Bibbona nel 1987. Mi scuso per la qualità, ma è la foto di una foto a sua volta tratta da una diapositiva.
Il dato nel mio libro (allora pensavo fosse A. baccata):

Amanita gracilior Bas & Honrubia
- 4943. Bibbona (Marina di B.) LI/I. Leg. Lucchini G. 20/11/87, det. Lucchini G.
Habitat: Bosco litoraneo di Pinus.
Foto n. 0155.

Per quanto concerne I. dulcamara s.l., ricordo una raccolta effettuata proprio nella zona dove si è svolto il Comitato. Allora si trattava di un Comitato primaverile e ci trovavamo a Lido degli Scacchi. I ritrovamenti furono davvero pochi, ma ricordo che attorno alla raccolta assegnata a I. dulcamara era nata la medesima discussione. Dopo trent'anni siamo ancora lì.
Dopo l'uscita del mio libro (1997) raccolte di I. dulcamara effettuate in zona alpina sono state ben definite (se possibile), mentre per quelle a basse quote si dovrà aspettare.
La raccolta di Lido degli Scacchi figura così nel mio libro (il numero di exsiccatum permetterebbe a chi fosse interessato di esaminare il reperto):

Inocybe dulcamara s.l. (Alb. & Schw.: Pers.) Kumm.
Districare il groviglio del taxon Inocybe dulcamara esula dallo scopo di questa pubblicazione. Sono qui raggruppate raccolte tra loro piuttosto diverse, in particolare quelle provenienti dalla zona alpina, molto variabili anche nei caratteri microscopici.
.....
- 3953. Comacchio (Lido Scacchi) RA/I. Leg. Lucchini G. 25/04/85, det. Lucchini G.
Habitat: Populus sp.


Ciao a tutti,
Gianfelice
Allegati
Amanita gracilior  (2).JPG
Amanita gracilior (2).JPG (203.31 KiB) Visto 2502 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » lun 30 nov 2015, 20:11

Current Name:
Tapinella panuoides (Fr.) E.-J. Gilbert, Les Livres du Mycologue Tome I-IV, Tom. III: Les Bolets: 68 (1931)

Su tronco di Pinus sp. tagliato, numerosi esemplari.

:bye: :bye: :bye: Evelina
Allegati
Tapinella panuoides (Fr.) E. - J. Gilbert.JPG
Tapinella panuoides (Fr.) E. - J. Gilbert.JPG (204.29 KiB) Visto 2482 volte
Imenio T. panuoides (Fr.) E.- J. Gilbert.JPG
Imenio T. panuoides (Fr.) E.- J. Gilbert.JPG (133.23 KiB) Visto 2482 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » lun 30 nov 2015, 20:26

Current Name:
Limacella furnacea (Letell.) E.-J. Gilbert, Bull. trimest. Soc. mycol. Fr. 44(1): 96 (1928

(Dimenticavo di dire che non sono profumate, al contrario.)

:bye: Evelina
Allegati
L. furnacea esemplari  maturi.JPG
L. furnacea esemplari maturi.JPG (156.51 KiB) Visto 2479 volte
Limacella furnacea.JPG
Limacella furnacea.JPG (160.79 KiB) Visto 2479 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da micotom » mar 1 dic 2015, 1:02

perchè non Limacella subfurnacea??

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » mar 1 dic 2015, 10:13

IL mio stesso dubbio;
Ma come si separano la due specie ?
Quali sono le differenza macroscopiche ?
Sono valide le due specie ho sono sinonimi ?

:bye: Evelina

Stagioni Gigi
Principiante
Messaggi: 101
Iscritto il: gio 24 set 2009, 9:59
Cognome: Stagioni
Nome: Gigi
Provenienza: S.S.N.R.

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da Stagioni Gigi » mar 1 dic 2015, 13:45

durante la revisione il grande capo ha detto che sono state sinonimizzate e dovrebbe avere priorita furnacea .

evelina
Senior
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da evelina » mar 1 dic 2015, 14:28

Grazie Gigi, OK per Limacella furnacea.

CIAO Evelina

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da micotom » mar 1 dic 2015, 15:07

perchè non provare a sentire prima di decidere cosi superficialmente magari anche con chi ha studiato la specie subfurnacea o altri pareri di chi compete in merito??..
perchè pare che lo stesso autore della specie subfurnacea Marco Contu non sia d'accordo per sinonimizzare le due specie.
dello stesso avviso è anche Index fungorum che divide i due taxon ancora e altri studiosi illustri della specie.

stando ad una discussione in altra sede su un mio ritrovamento nello stesso habitat e areale le specie son ben diverse anche come ambiente, piu termofila e in boschi antropizzati con suoli sabbiosi per subfurnacea in zone litoranee, l'odore farinaceo a maturità sgradevole della subfurnacea, assente o inodore in furnacea.

Limacella furnacea della tavola di Letellier sembra non sia stata tipificata, e cmq secondo i francesi una specie continentale.

parlo per me; preferisco basarmi su piu recenti studi fatti da autori che hanno studiato il typus come Contu per Limacella subfurnacea
la cosa della sinonimia quindi è sempre da chiarire per tante specie, e vedendo se il molecolare da la propria sentenza.

penso che in micologia seria e approfondita di questi tempi moderni non si puo spaziare in conoscenze enciclopediche e generiche che passano dai Basidiomiceti ai Myxomiceti, ma per chi lo può fare forse sarebbe piu utile appunto andare piu a fondo confrontandosi direttamente con chi si specializza piu per un genere piuttosto che un altro, la moda di seguire ciecamente quello che dicono certi guru giusto o errato che sia.. è poco costruttiva per la micologia stessa.

per questo genere e specie (come in altre) preferisco seguire chi ha provato spiegarmi in modo migliore la propria tesi e non chi si sofferma solo a generalità o a sinonimie sempre troppo confusionali, in questo caso quindi concordo con Contu che mi ha soddisfatto piu pienamente spiegandomi le sue ragioni basandosi su suoi studi.
poi magari fra un po parleremo di qualche altro nome ancora ma per il momento seguo questa linea.
:bye:

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4871
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da Artù » mer 2 dic 2015, 11:07

Beh mi sembra normale che chi ha proposto la specie non sia d'accordo nel sinonimizzarla con altra :) io le ho studiate e tutte queste differenze a parte l'odore estremamente variabile non le noto. Ma certamente mi sfugge qualcosa.

mfilippa
Senior
Messaggi: 5296
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da mfilippa » mer 2 dic 2015, 12:51

Nel caso in esame non entro sulla sinonimia sì o no perchè delle due io non ho mai visto niente di riconducibile a L. furnacea ma sempre a L. subfurnacea e, devo dire, poche poche volte perché quando vado in quegli ambienti di solito cerco ascomiceti.
Ciò detto in linea generale sul fatto di andar piano coi sinonimi sono d'accordo con micotom e nel caso di Marco Contu è innegabile che ci sia una particolare sensibilità nel notare dettagli e fare differenze che magari altri non notano. Questo può essere preso come una eccessiva facilità nel proporre nuovi taxa da alcuni, ma bisogna riconoscere che più d'una volta si è dimostrato che aveva ragione. E tendenzialmente col DNA pare accertarsi un concetto di specie stretto piuttosto che ampio. Poi può capitare anche l'opposto, per carità. Ripeto sul caso in particolare non sono in grado di entrare.

Vorrei solo chiarire un aspetto che sembra trasparire dalla risposta di micotom, e sono sicuro che lui in realtà non intendeva fare insinuazioni offensive.
Ecco, sembra che al Comitato Scientifico AMB uno parla e tutti si allineano muti. Beh, siccome io c'ero, e partecipo dal 1992 quindi ne ho visti tanti, posso assicurare che non è così. :nono:
Al CSN la "revisione" è in realtà una discussione dove chiunque abbia esposto un fungo con una scheda descrittiva destinata all'erbario è chiamato a dire come è arrivato alla determinazione e spiegare le differenze dalle specie vicine.
Quindi quello che Gigi definisce, scherzosamente, il "grande capo" non si è mai atteggiato a tale, anzi se devo dire per i miei gusti la revisione è fin troppo "democratica", io sarei per restringere il numero delle specie di cui parlare tralasciandone altre, ma questa è una scelta che compete al Direttore e la rispetto. Comunque tutti possono prendere qualche cantonata, quindi è giusto che le specie che vanno a finire in erbario vengano esposte e discusse e anche, se permettete, "controllate". E anche così qualche determinazione errata passerà lo stesso, come è fisiologico, in tutti gli erbari del mondo. E pazienza, è sempre materiale a disposizione per gli specialisti!
:bye:

muscario
Principiante
Messaggi: 417
Iscritto il: mar 24 giu 2008, 17:31
Cognome: Bolognini
Nome: Daniele
Provenienza: Italia

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da muscario » mer 2 dic 2015, 20:17

Ciao a tutti
Non posso che essere d'accordo con mfilippa per quanto riguarda il suo "chiarimento". Partecipo ai comitati AMB da molti più anni di lui e, quindi, ho anche conosciuto altri "grandi capi". Vi assicuro che in passato alcune loro revisioni erano del tutto inappellabili e indiscutibili.
Chi si occupa di micologia da un po' di anni sa benissimo che, invece, in questo campo le determinazioni sono spesso complesse e che non disponiamo ancora di un "vangelo" micologico. Ben vengano, quindi, tutte le discussioni e tutti i pareri. E' proprio e solo dall'insieme di tante piccole esperienze che può scaturire qualcosa di costruttivo.
Saluti

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da micotom » mer 2 dic 2015, 22:33

ciao a tutti certamente io non mi riferivo a nessuno di preciso e soprattutto a nessuno comitato dove chiaramente i micologi son tanti e dove ognuno ha la possibilità di confrontarsi.
piuttosto il senso era piu indirizzato all'uso che molti fanno nei forum, cioè prima di darla cosi facile una cosa che noi non sappiamo basandoci solo cio che un esperto espone, proviamo ad approfondire un minimo per provare veramente come possono essere le cose, non accontentandoci solo di quello che un altro meglio di noi può dire.

come dire; caio dice che la tal specie si chiama cip, io non ne ho la minima idea e cmq mi fido la battezzo tale solo perchè caio è un esperto, ma forse, invece di battezare a priori cio che dice un altro, meglio documentarsi e vedere perchè caio dice cosi.
oramai abbiamo anche studiosi esperti da poter affidarci per ogni genere , quindi possiamo anche approfondire e magari troviamo delle risposte che detta da altri era troppo generalizzata e senza troppe spiegazioni.
confrontare è sempre positivo. :)

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1315
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da Mordasini Eli » gio 3 dic 2015, 0:44

Ciao a tutti ciao Micotom

Determinare con precisione e definitivamente e senza possibilità di errori (Parlo x funghi non comuni e difficili) senza avere il fungo in mano ,sapere l'habitat fare la micro e studiare a volte parecchio e magari metterci molto tempo é impossibile ,quindi sui Forum possiamo certo fare molto ..ma se guardi bene ..moltissimi post..vanno a chiudersi senza una determinazione certa..quindi é un po' come, se invece di andare dal medico invieresti una foto con un minimo di sintomi e lui dovrebbe fare la diagnosi e poi la prognosi...dunque...Cioa a tutti eli m

djmark
Novizio Esperto
Messaggi: 1175
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 13:48
Cognome: Bianchi
Nome: Marco
Provenienza: Cremona
Località: Cremona

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da djmark » gio 3 dic 2015, 8:36

Pienamente d'accordo con Mario!

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da micotom » gio 3 dic 2015, 18:08

Mordasini Eli ha scritto:Ciao a tutti ciao Micotom

Determinare con precisione e definitivamente e senza possibilità di errori (Parlo x funghi non comuni e difficili) senza avere il fungo in mano ,sapere l'habitat fare la micro e studiare a volte parecchio e magari metterci molto tempo é impossibile ,quindi sui Forum possiamo certo fare molto ..ma se guardi bene ..moltissimi post..vanno a chiudersi senza una determinazione certa..quindi é un po' come, se invece di andare dal medico invieresti una foto con un minimo di sintomi e lui dovrebbe fare la diagnosi e poi la prognosi...dunque...Cioa a tutti eli m
infatti Eli dici quanto penso io con l'es del medico che hai fatto, ma se è vero che dal medico ci vai di persona perchè riguarda te stesso è anche vero che per una passione come questa per alcuni basta fidarsi :) ma si puo anche farlo con ulteriori prove, e non parlo solo di specie da determinare che è ovvio che da foto non si può avere una garanzia ma sembra che per certuni basta, ma anche in altri campi della micologia stessa, nomi correnti, sinoinimi, ambienti di crescita, ecc... tutte cose che anche se i piu esperti possono sapere meglio , piuttosto che fidarci a prima botta almeno provare ... anche con la nostra esperienza in campo e altre cose gia dette anticipatamente.

chiaramente molte specie rimangono indeterminabili, ma altre fidati vengono archiviate dai piu superficiali con nome del genere e specie per come vengono determinati da alcuni piu esperti, pur sempre da foto senza troppi dubbi e con poche certezze come una bella micro , reazioni chimiche e quant'altro.

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4871
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da Artù » gio 3 dic 2015, 18:57

@micotom guarda che cercando su Mycobank vengono messe in sinonimia
http://www.mycobank.org/BioloMICS.aspx? ... Fields=All

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da micotom » ven 4 dic 2015, 0:22

Non è dello stesso parere di Index dove tra i sinonimi di furnacea non vi è traccia della subfurnacea.
Tra l'altro in Myko tra i sinonimi c'è anche la grisea che sembra sia altra specie ancora.
Almeno Index concorda con Contu.

Stagioni Gigi
Principiante
Messaggi: 101
Iscritto il: gio 24 set 2009, 9:59
Cognome: Stagioni
Nome: Gigi
Provenienza: S.S.N.R.

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da Stagioni Gigi » sab 5 dic 2015, 1:00

Non conosco chi si è preso la voglia di criticare tanto un post che non voleva avere nulla di polemico ne di così categorico, il chiamare grande capo chi modera la revisione facendo parlare i determinatori( nelle schede che accompagnano i campioni è riportato il determinatore non altri) non è assegnazione di autorità suprema a una persona ne tanto meno una presa in giro, è solo una scherzosa confidenza. Con quello che si scrive in questo sito non deve camparci nessuno e nessuno deve assumersi la veste di infallibile, lo ritengo e interpreto come una lavagna sulla quale ognuno può, educatamente e con la modestia che deve contraddistinguere ogni studioso o tendente tale, esprimere le proprie idee. Sappiamo tutti studiosi o meno, botanici o micologi e naturalisti più o meno tuttologi, che una determinazione “sicura” va fatta rispettando sacre e codificate metodiche seguendo determinati disciplinari e cercando di essere più oggettivi possibile, ma sappiamo anche che difficilmente saremo sicuri di aver azzeccato la “specie” per un semplice fatto : solo chi si è”creato” la specie sa veramente di cosa parla e come la ha descritta . Spesse volte le condizioni ecologiche ed edafiche del momento in cui si raccolgono campioni incidono notevolmente sul loro aspetto e non solo fisico. Riprendo, perché le condivido, le parole di un vecchio naturalista che affermava : in natura esistono soggetti e non specie. Scegliere poi la versione di uno o dell’altro o tante volte degli altri autori è una “scelta” dettata non sempre da un logico ragionamento, mi piace pensare che a volte possa essere per simpatia o amicizia. Superficialità, conoscenze enciclopediche e generiche, seguire ciecamente certi guru, sono parole riportate che mi fanno pensare a una mancanza di argomenti di discussione da parte di chi ha criticato. Meglio sarebbe stato riportare i termini della chiarificazione avuta da Contu così che , se necessario , ci fosse un chiarimento anche per me ed altri di questa sinonimia o meno.

Un mio parere personale è che quando ci sarà meno protagonismo per poter avere, in quello che io chiamo trinomio, il proprio nome come autore ci saranno meno specie nuove.

Rimane solo da aspettare l’analisi del DNA così , come molti credono, si chiarirà il tutto. Basterà solo convincersi che siano riassegnazioni definitive ,io personalmente visti i parametri di input ancora non ci credo molto.

Voglio chiudere questo blog riportando quanto segue:

“LA FRENESIA DELLA NUOVA SPECIE “ problema molto vecchio.

Ho trovato questo incipit in un lavoro del 1974 di Fernando Ghisotti che riporta una osservazione di:O.G. COSTA 1836 tratta da : Fauna del Regno di Napoli genere Helis pag. 7

“ Qual meraviglia fia dunque se uomini iniziati appena ne’ misteri della natura, smaniosi di comparir sagacissimi e laboriosi indagatori delle sue dovizie, ci esibiscono come specie distinte spoglie variate soltanto per gradi piccolissimi di rughe di tinte o di macchie, se già sussistono grandissimi esempi di siffatta maniera di risguardare le produzioni naturali di tutte le classi !

Conchiglie piante o funghi che siano: mi pare non sia cambiato nulla da 179 anni.

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2115
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da Agaricus » sab 5 dic 2015, 1:45

Ciao a tutti,
mi permetto di aggiungere alcune considerazioni in quanto anch'io fino al 2011 (prima dei problemi di cuore) ho partecipato a molti C.S.N. dell'AMB e mi associo agli amici che ben hanno descritto la figura del "grande capo" e soprattutto come si svolgono le determinazioni.
Probabilmente l'amico Thomas non conosce l'atmosfera cordiale e allegra ma pur sempre rigorosamente scientifica dei nostri comitati ne la persona del suo attuale Direttore (Antonio Gennari) per cui può aver travisato il senso di alcune battute riferite al "grande capo".
Caro Thomas, sarei lieto se potessi partecipare a uno dei prossimi C.S.N. in modo da renderti conto personalmente di quanta brava gente lo frequenta e di come sia utile e costruttivo lo scambio di esperienze e conoscenze interpersonali tra i membri del Comitato stesso, dove tra "professoroni" o semplici "studiosi dilettanti" c'è posto per ognuno.
Un salutone bionico a tutti,
Ennio.
PS: per Antonio, spero che dopo questa "sviolinata" mi scalerai un bel po' di caffè dal nostro conto aperto, ehh!!

mfilippa
Senior
Messaggi: 5296
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da mfilippa » sab 5 dic 2015, 10:25

Micotom aveva già chiarito di non rivolgersi in particolare al CSN, al quale mi piacerebbe magari in futuro incontrarlo, come auspicato da Ennio.
Verificare le fonti e sentire più campane è sempre alla base di un procedimento scientifico.
Il nome dell'autore appiccicato a quello della specie dovrebbe essere un riferimento bibliografico breve (nel senso vedi la descrizione di questo fungo nuovo nell'opera del tale...), eh Gigi, niente di nuovo sotto il sole... :roll:
Sono stato io a "difendere" il CSN dato che è nel titolo dell'argomento; chi partecipa sa com'è ma non tutti coloro che leggono possono saperlo e mi sembrava giusto chiarire.
Ora vi chiedo di riportare il topic sullo scientifico per favore, piacerebbero anche a me ulteriori dettagli su questa Limacella :D
:bye:

Stagioni Gigi
Principiante
Messaggi: 101
Iscritto il: gio 24 set 2009, 9:59
Cognome: Stagioni
Nome: Gigi
Provenienza: S.S.N.R.

Re: Specie fungine dal comitato.

Messaggio da Stagioni Gigi » sab 5 dic 2015, 10:42

aspetto chiarimenti su distinzione l. furnacea e l. subfurnacea , come dice Mario rientriamo nei giusti binari dello scientifico.

Rispondi

Torna a “Escursioni alla ricerca di funghi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti