Un po di ordine sulle Leccinum sp. (Finlandia)

Escursioni micologiche: descrizione dei funghi ritrovati.
Rispondi
Darniella
Novizio
Messaggi: 738
Iscritto il: lun 25 nov 2013, 19:47
Cognome: Mifsud
Nome: Stefano
Provenienza: Malta
Contatta:

Un po di ordine sulle Leccinum sp. (Finlandia)

Messaggio da Darniella » dom 17 lug 2016, 7:48

Sto facendo un po di ordine sulle foto di Leccinum spp. dalla Finlandia e percio chiedo vostro parere:

Campioni 1 - 7:
http://www.finlandnature.com/Fungi/POLY ... ture_.html
1: Leccinum scabrum (stesso campione) OK?

http://www.finlandnature.com/Fungi/POLY ... ture_.html
2: IMG735-748: L. versipelle - non mi convince :-( forse L. scabrum ?)
3: IMG1911-1928: L. versipelle - penso che va bene per il colore del carne che diventa grigeo-azuro o forse L. aurantiacum??
4: IMG2058-2074: L. versipelle - si, tipico
5: IMG3049-3050: L. versipelle - non mi convince (troppo grande?)

Imagini su questo post
6: IMG7219, 7220: L. scabrum ? (su prato di erba ma sotto Betula sp.)
7: IMG7221: L. scabrum ? (su prato di erba ma sotto Betula sp.)
Allegati
IMG_7219s.jpg
IMG_7219s.jpg (204.5 KiB) Visto 1315 volte
IMG_7220s.jpg
IMG_7220s.jpg (152.35 KiB) Visto 1315 volte
Ultima modifica di Darniella il dom 17 lug 2016, 9:26, modificato 4 volte in totale.

Darniella
Novizio
Messaggi: 738
Iscritto il: lun 25 nov 2013, 19:47
Cognome: Mifsud
Nome: Stefano
Provenienza: Malta
Contatta:

Re: Un po di ordine sulle Leccinus sp. (Finlandia)

Messaggio da Darniella » dom 17 lug 2016, 7:49

Campione No. 7
Allegati
IMG_7221s.JPG
IMG_7221s.JPG (243.13 KiB) Visto 1314 volte

Darniella
Novizio
Messaggi: 738
Iscritto il: lun 25 nov 2013, 19:47
Cognome: Mifsud
Nome: Stefano
Provenienza: Malta
Contatta:

Re: Un po di ordine sulle Leccinus sp. (Finlandia)

Messaggio da Darniella » dom 17 lug 2016, 7:52

Le piu spece commune sone Leccinus versipelle, L. aurantium e L. scabrum, ma ci sone piu o meno altre 6 spece.

muscario
Principiante
Messaggi: 448
Iscritto il: mar 24 giu 2008, 17:31
Cognome: Bolognini
Nome: Daniele
Provenienza: Italia

Re: Un po di ordine sulle Leccinum sp. (Finlandia)

Messaggio da muscario » dom 17 lug 2016, 15:05

Ciao Darniella
I Leccini, soprattutto quelli grigi, mi appassionano. Non si tratta però, come si può pensare e come anch'io pensavo, di funghi facili da determinare. E non sono pochi (una buona pubblicazione dei francesi Lannoi e Estades ne riporta circa 35 diverse entità).
Microscopicamente non c'è quasi nessuna caratteristica distintiva e, macroscopicamente, ce ne sono poche. Oltre all'habitat e importante osservare:
1) il colore della carne e gli eventuali viraggi;
2) la presenza alla base del gambo di macchie verdi o blu;
3) il colore del cappello soprattutto negli esemplari vecchi;
4) il colore dei pori ........
Ma veniamo alle tue foto 6 e 7. Non si vede il colore della carne né si può vedere il suo viraggio (in L. scabrum, la carne non vira e diventa al massimo appena giallina nel gambo) però non ci sono macchie verdi-blu alla base del gambo ed il colore del cappello va bene per uno scabrum. Quindi, per me O.K. per Leccinum scabrum.
Sulle altre foto ho parecchi dubbi, le guarderò con calma e poi ti dirò.
Ciao

muscario
Principiante
Messaggi: 448
Iscritto il: mar 24 giu 2008, 17:31
Cognome: Bolognini
Nome: Daniele
Provenienza: Italia

Re: Un po di ordine sulle Leccinum sp. (Finlandia)

Messaggio da muscario » dom 17 lug 2016, 15:34

Eccomi di nuovo, dopo aver visto le altre immagini di Leccini.
IMG 735-748: concordo con te Darniella, probabile L. scabrum;
IMG 1911-1928: anch'io ho dei dubbi, L. aurantiacum? Bastava qualche foglia nella foto per fare veder l'habitat;
IMG 2058-2074: tipici L. versipelle, notare i pori scuri e le squamette nere del gambo;
IMG 3049.3050: L. versipelle senza dubbi. Qui dalle mie parti è il Leccino più grosso che si può trovare.
Saluti
Daniele

Darniella
Novizio
Messaggi: 738
Iscritto il: lun 25 nov 2013, 19:47
Cognome: Mifsud
Nome: Stefano
Provenienza: Malta
Contatta:

Re: Un po di ordine sulle Leccinum sp. (Finlandia)

Messaggio da Darniella » dom 17 lug 2016, 17:47

Ciao muscario,

Allora, i foto sul sito come sai, non si po fare d'altro che guardagli perche i campioni sono defunti! Pero i foto che ho somesso nel post erano di ieri, da una populazione di 10-12 campioni. Quelli vecchi si sone diventate brune scure quasi neri. Ci sono rimasti qualche campione e gli ho fatto un dissezione per vedere il carne, e se si cambiava colore, ma come aspettato, e rimasto bianco-crema. Ho preso anche un macro delle pore.

Per il 1911-1928, vedi il prossimo post...
Allegati
IMG_5820s.jpg
IMG_5820s.jpg (93.73 KiB) Visto 1282 volte
IMG_5822s.jpg
IMG_5822s.jpg (111.96 KiB) Visto 1282 volte

Darniella
Novizio
Messaggi: 738
Iscritto il: lun 25 nov 2013, 19:47
Cognome: Mifsud
Nome: Stefano
Provenienza: Malta
Contatta:

Re: Un po di ordine sulle Leccinum sp. (Finlandia)

Messaggio da Darniella » dom 17 lug 2016, 18:05

1911-1928:

Allora ho fatto un po di post editing per migliorare i contorni scuri e allore forsi si po capire l-'habitat. So che questo campione si trovav acconto una stradina sotto alberi miscio di Pine e Betula, ed anche erba (poaceae) al margine. Forse, detto cosi l'habitat non aiuta perche a misto di vegetazione.

Ho preso 4-5 libri dalla libreria, ed uno di svengunnar ryman & Ingmar Holmasen e molto utile, con chiave su qualche genero. Per il Leccinum, la distinzione nei chiave e:

Punticine del stipite nere: L. versipelle
Punticine del stipite chiare o marone-rosa: L. aurantiacum

Poi nella descrizione dei due, L. versipelle cresce nelle foreste di Betula e L. aurantiacum nelle foreste di "Asp" che riferisce all Popoulus spp. che a questi parti si trova abondantamente il P. tremula.

Vedendo l'entera stampa, penso che questo e L. versipelle.
Allegati
IMG_1911ss.jpg
IMG_1911ss.jpg (161.33 KiB) Visto 1281 volte
IMG_1922ss.jpg
IMG_1922ss.jpg (178.51 KiB) Visto 1281 volte

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti