Boletus (o Xerocomus?) sp.

Aiuto alla determinazione dei Funghi
mykol
Senior
Messaggi: 9078
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Boletus (o Xerocomus?) sp.

Messaggio da mykol » ven 16 ott 2009, 15:13

certo Carlo, convengo con te che sovente sono vellutati, ma dipende molto dall'età (a proposito come sono le ife della cuticola che costituiscono il "tomento" ?) e dalle condizioni ambientali ...

carlo
Senior
Messaggi: 5111
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Boletus (o Xerocomus?) sp.

Messaggio da carlo » ven 16 ott 2009, 16:13

Trattasi di trichoderma con ife +/- erette di larghezza 5-7,5...Terminale contenente pigmento giallo bruno a punta acuto-arrotondata...Ma per avere precise descrizioni non val la pena star a sentire me: Donatella è una vera maestra ;) :bye:

mykol
Senior
Messaggi: 9078
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Boletus (o Xerocomus?) sp.

Messaggio da mykol » sab 17 ott 2009, 11:21

grazie. E' da un pò che vorrei fare uno studio (almeno approssimativo) della forma sporale e della cuticola dei boleti, ma non ci riesco mai, quando crescono qui da noi (ormai raramente) ci sono sempre altrre cose da fare (mostre, ecc...) od altri impedimenti.

Rispondi

Torna a “Funghi di incerta determinazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti