Boletus satanas?

Aiuto alla determinazione dei Funghi
P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 12:51

Da anni sono alla ricerca di Boletus satanas,delle 27 specie di Boletus (mi attengo alla vecchia nomenclatura) trovati finora non sono mai riuscito a determinarne uno ,con l'aiuto di micologi un, che foss il satanas, almeno credo così,spero che questo sia lui,me lo auguro. Ritrovamento in agosto 2014 in faggeta 1550 m,Sila Piccola catanzarese,non ricordo nè il sapore e nè l'odore,mi scuso di questo. Grazie per l'aiuto,ciao.
100_2070.JPG
100_2070.JPG (186 KiB) Visto 2241 volte

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 12:54

100_2069.JPG
100_2069.JPG (191.76 KiB) Visto 2239 volte

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 12:54

100_2066.JPG
100_2066.JPG (195.26 KiB) Visto 2239 volte

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 12:55

100_2063.JPG
100_2063.JPG (191.05 KiB) Visto 2239 volte

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 12:56

100_2057.JPG
100_2057.JPG (191.77 KiB) Visto 2239 volte

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 12:56

100_2056.JPG
100_2056.JPG (193.83 KiB) Visto 2239 volte

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 12:57

100_2072.JPG
100_2072.JPG (189.29 KiB) Visto 2239 volte

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 14:01

Aggiungo queste :foto
100_2074.JPG
100_2074.JPG (181.04 KiB) Visto 2232 volte

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 14:03

...fotografata più tardi ,non mi ricordo di preciso,penso qualche ora dopo.
Allegati
100_2076.JPG
100_2076.JPG (192.68 KiB) Visto 2228 volte

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 512
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da mauroboleto » mer 29 giu 2016, 15:23

Ciao Antonio,
non credo che sia satanas...
in questo momento non ho libri davanti quindi non ti dico di più.... (anzi butto lì un B. legalie....)

da me roba del genere in faggeta me la sogno....

cerco di capire di più e spero che qualcun'altro ci soccorra!

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 16:03

Grazie Mauro ,sì il legalie o satanoides(?) l'ho trovo pure ,almeno me l'hanno determinato così ed infatti gli somiglia pure...spero un un giorno di vederci chiaro in queste tante bellissime specie di Boletus,da noi dato la diversità di habitat da 100 fino ai 1700 m .Grazie, ciao !
Antonio

mykol
Senior
Messaggi: 9086
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Boletus satanas?

Messaggio da mykol » mer 29 giu 2016, 19:21

da noi il satanas cresce in modo particolare in collina, nei boschi caldi ed asciutti di roverella ed orniello magari con qualche pino silvestre, su terreno assai calcareo, assieme al pulchrotinctus, al lupinus, al poikilochromus, alle Amanita ovoidea ed alla
proxima, ecc...

ad esempio questi http://www.actafungorum.org/actaforum/v ... 871#p70015 not5are anche la carne che vira poco ...

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mer 29 giu 2016, 21:54

Grazie Giorgio,sì sapevo che il satanas si trova in terreno calcareo ,il mio amico micologo calabrese Carmine Lavorato me l'ha sottolineato e mi ha descritto anche questo tipo di habitat,bosco termofilo con roverelle ,infatti in questo ho trovato:il poikilochromus,pulverulentus,ichnusanus , legaliae e A. ovoidea,ma finora niente satanas.
Sei anche tu del parere che il mio sia un legaliae ? Ciao
Antonio

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Boletus satanas?

Messaggio da micotom » gio 30 giu 2016, 0:14

anche per me il satanas è da escludere oltre che per l'habitat anche per fattori estetici, come la mancanza del gambo obeso a forma di pera e base a fiammata di rosso porporino.
il cappello piu con toni color cappuccino.
visto la faggeta non mi sorprenderebbe se fossero dei rhodoxanthus con viraggio che è scieso anche per via del taglio fatto dal cappello a scendere....
oppure visto il cappello piu rosato con pori rosso sangue dei B. rubrosanguineus. :bye:

gambr
Senior
Messaggi: 2917
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Re: Boletus satanas?

Messaggio da gambr » gio 30 giu 2016, 14:48

B.legliae non puo` essere con quei pori rosso scuro.
Nonostante abbia pensato anche a B.rhodoxanthus, propenderei per rubrosanguineus.

Ciao
Gianni

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » gio 30 giu 2016, 15:50

Grazie a tutti in effetti potrebbero essere tutte ipotesi valide, escludendo il satanas,un pensierino per il legaliae e il rhodoxanthus (da noi confuso volentieri dai neofiti con il satanas ) l'ipotesi del rubrosanguineus mi piace di più,ma il mio parere non fa testo. Mi piacerebbe arrivare ad una determinazione certa,per una mini scheda sui boleti della mia provincia (KR). ciao
Antonio

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » gio 30 giu 2016, 15:55

micotom ha scritto:anche per me il satanas è da escludere oltre che per l'habitat anche per fattori estetici, come la mancanza del gambo obeso a forma di pera e base a fiammata di rosso porporino.
il cappello piu con toni color cappuccino.
visto la faggeta non mi sorprenderebbe se fossero dei rhodoxanthus con viraggio che è scieso anche per via del taglio fatto dal cappello a scendere....
oppure visto il cappello piu rosato con pori rosso sangue dei B. rubrosanguineus. :bye:
Mi scuso per il taglio non effettuato correttamente ,ma allora ignoravo questa procedura e quante altre cose ancora . Grazie,ciao!
Antonio

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 512
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da mauroboleto » ven 1 lug 2016, 12:34

mauroboleto ha scritto:Ciao Antonio,
non credo che sia satanas...
in questo momento non ho libri davanti quindi non ti dico di più.... (anzi butto lì un B. legalie....)

da me roba del genere in faggeta me la sogno....

cerco di capire di più e spero che qualcun'altro ci soccorra!
riciao...
premettendo che sono funghi che vedo quasi mai vi dico la mia opinione finale...

no satanas come concordato...
no luteocupreus (non c'è giallo sul cappello)....
no rhodoxanthus (che è l'unico che conosco bene) x un viraggio comunque diverso, e comunque mi pare diverso anche il reticolo e il colore prevalente del cappello...
no rhodopurpures che vira di più...
no rubrosanguineus che credo abbia un rosso diffuso più globale...(visto una volta a Forni di sopra)

non rimane che il legalie che dovrebbe quadrare x habitat, terreno non calcareo, viraggio che esclude solo la parte basale del gambo e infine x l' aspetto generale.

ripeto che questa solo la mia opinione e niente di più :bye:

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » ven 1 lug 2016, 13:04

Grazie Mauro, non so cosa dire,il luteocupreus lo conosco bene,lo trovo frequente e molto diffuso in boschi termofilicastagneto-querceto intorno ai 1000 m,è addirittura uno dei primi a comparire, anche il rhodoxanthuns e il rhodopurpureus trovo frequente nello stesso habitat, mentre il rubrosanguineus poche volte e sempre nello stesso sito ,questo da me presentato.La tua ipotesi per il legalie la trovo abbastanza convincente,l'ho trovato poche volte intorno ai 1200 m tra pini laricio misto a cerri. Chiederò aiuto ad amici calabresi. Ti farò sapere,grazie per gentilissima disponibilità. ciao
Antonio

evelina
Senior
Messaggi: 4789
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Boletus satanas?

Messaggio da evelina » ven 1 lug 2016, 18:37

Bellissimo fungo e belle foto, ma non mi convince quella colorazione rossastra in alcuni punti della cuticola.
Probabilmente hanno ragione chi mi ha preceduto, B. satanas NO

Evelina

djmark
Novizio Esperto
Messaggi: 1342
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 13:48
Cognome: Bianchi
Nome: Marco
Provenienza: Cremona
Località: Cremona

Re: Boletus satanas?

Messaggio da djmark » ven 1 lug 2016, 20:26

Anche io andando piu che altro x esclusione direi Boletus legalie, ma pirttoppo non ho mai avuto il piacere di poterlo avere in mano studiandolo solo sui libri.
Gli altri non mi convincono x il medesimo motovo che giustamente ha gia citato mauro

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2121
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Boletus satanas?

Messaggio da Agaricus » sab 2 lug 2016, 19:35

ciao a tutti,
per quel che mi posso ricordare per me è Rubroboletus legalie tipico,
un salutone,
Ennio

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Boletus satanas?

Messaggio da micotom » lun 4 lug 2016, 17:21

ciao a tutti,
io non guarderei tanto il viraggio come indicatore della specie...
in certi casi anche il rhodoxanthus da giovani involuti è facile che mostri un azzurrino piu esteso del solito anche al gambo, come lo puo fare anche il taglio opposto partendo dal cappello, avendolo provato piu volte.

io sapevo del legaliae di un viraggio bluastro piu marcato stile rhodopurpureus anche se meno intenso, di un cappello piu bruno vinoso e termofilo.

potrebbe essere d'aiuto la carne, nelle parti erose del gambo se fossero rhodoxanthus avrebbero un tono di un bel giallo cromo, che sinceramente non riesco a capire da foto se lo aveva.

se può essere d'aiuto allego foto di un gruppo di Boletus (Rubroboletus) rhodoxanthus trovati in faggeta, l'ambiente dove piu lo trovo comune oltre che in boschi freschi di castagno o misto al cerro e caprino bianco dove si può notare il viraggio azzurrino che si estende anche al gambo nel esemplare piccolo, con carne giallo cromo cappello color cappuccino ma bordi rosati.
Allegati
Squarci 160.JPG
Squarci 160.JPG (140.51 KiB) Visto 2022 volte
Squarci 159.JPG
Squarci 159.JPG (121.37 KiB) Visto 2022 volte
Ultima modifica di micotom il lun 4 lug 2016, 17:24, modificato 1 volta in totale.

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Boletus satanas?

Messaggio da micotom » lun 4 lug 2016, 17:22

...
Allegati
Squarci 165.JPG
Squarci 165.JPG (142.84 KiB) Visto 2022 volte
Squarci 162.JPG
Squarci 162.JPG (100.62 KiB) Visto 2022 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Boletus satanas?

Messaggio da micotom » lun 4 lug 2016, 17:23

...
Allegati
Squarci 172.JPG
Squarci 172.JPG (113.93 KiB) Visto 2021 volte
Squarci 183.JPG
Squarci 183.JPG (119.21 KiB) Visto 2021 volte

gambr
Senior
Messaggi: 2917
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Cognome: ------
Nome: Gianni
Provenienza: Udine

Re: Boletus satanas?

Messaggio da gambr » mar 5 lug 2016, 15:00

Secondo me pochi hanno trovato il vero B.legaliae eppure tutti lo nominano quando non si sa che pesci pigliare ...

Ciao
Gianni

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 512
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da mauroboleto » mar 5 lug 2016, 15:54

gambr ha scritto:Secondo me pochi hanno trovato il vero B.legaliae eppure tutti lo nominano quando non si sa che pesci pigliare ... Ciao
Gianni
anche questo può essere vero... :D
a me succede invece il contrario con fechtneri.... io non lo ho mai trovato, ma le poche volte che l'ho visto (raccolto e determinato da altri, ad esempio alla mostra di ceva) continuavo a chiedermi quali fossero i caratteri veramente chiari x distinguerlo.... :arreso:
:bye:

djmark
Novizio Esperto
Messaggi: 1342
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 13:48
Cognome: Bianchi
Nome: Marco
Provenienza: Cremona
Località: Cremona

Re: Boletus satanas?

Messaggio da djmark » mar 5 lug 2016, 17:24

Verissimo quello che dice sia gianni che mauro. Tante volte anche io ho visto fechtneri esposto che x me nn era lui...solo xke magari avaeva una righettina rossa che lo distingueva...purtroppo nn ho mai avuto il piacere di vederlo nel bosco ma cpnto di farvela prima o poi...
Idem x legalie...anche se dal vivo mai visto...ed infatti da tanti è considerato solo una sinonimia.

P.P.Paternise
Messaggi: 93
Iscritto il: mar 24 nov 2015, 12:46
Cognome: Venturino
Nome: Antonio
Provenienza: Petilia Policastro (KR)

Re: Boletus satanas?

Messaggio da P.P.Paternise » mar 5 lug 2016, 18:49

Grazie a tutti ,appena posso posterò dei ritrovamenti di pochi anni fa determinati come tali da alcuni micologi di un'altro forum micologico. A presto. ciao
Antonio

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Boletus satanas?

Messaggio da micotom » mar 5 lug 2016, 23:09

stessa cosa per il sottoscritto per quanto riguarda il legaliae, una sorta di rubrosanguineus piu termofilo da quel che ho capito, ma come molti mai incontrato.
certo nelle boletacee esteticamente vanno notate tutto l'insieme di caratteristiche estetiche, perchè quello che vale per il fechtneri vale in genere per tutti gli Appendiculati, come per molti Xerocomus e tanti boleti a pori rossi, ma quando nell'insieme si notano piccole differenze tra viraggi, toni del pileo e bordo, tubuli-pori e base, morfologia del gambo ecc.. tutte queste insieme fanno una determinazione macro piu che plausibile per il discorso Boletus. :bye:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti