Agaricus sez Arvenses

Aiuto alla determinazione dei Funghi
Rispondi
micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » mer 21 set 2016, 16:42

ciao a tutti.
stavolta propongo un prataiolo ingiallente con crescita boschiva facente parte del gruppo Arvenses.
3 esemplari distanti di una decina di metri dal piccolo sentiero sotto ad un paio di abeti rossi.
carpofori massicci con toni del pileo da subito anche nel giovane bianco-giallognolo e macchie piu ocracee, ricoperto di fioccosità, piu evidenti ai bordi per residui di velo generale.
lamelle fitte nel giovane color rosa chiaro per diventare nei esemplari maturi color bruno tabacco.
anello semplice ampio che evidenzia nel giovane esemplare squame a ruota dentata..
gambo robusto non troppo slanciato ricurvo verso la base che è bulbosa-arrotondata non propriamente marginata.

odore di mandorle gradevole classico dei buon prataioli.

la sezione presenta un gambo cavo con carne biancastra leggermente rosata nei pressi della corteccia in zona medio alta, con piccole macchie giallastre.

ora io andavo sulla ipotesi quasi certa per Agaricus essettei il silvicola piu robusto di conifere montane, ma l'ingiallimento gia da giovane, il bulbo arrotondato semi-marginato, crescente sotto peccio, associando il tutto alla dimensioni robuste mi han portato anche verso Agaricus tenuivolvatus

non penso si tratti di A. macrocarpus perchè secondo il Cappelli il pileo rimane bianco a lungo, mentre l'ingiallimento questi gia presentavano un ingiallimento anche nel giovane fresco, il viraggio ocraceo al tocco poi era abbastanza immediato.

sono funghi austriaci che per ovvie ragioni non ho portato a casa per seccare.

giusto per sapere le vostre opinioni grazie. :)
Allegati
carinzia sett 2016 1709.JPG
carinzia sett 2016 1709.JPG (170.94 KiB) Visto 1346 volte
carinzia sett 2016 1712.JPG
carinzia sett 2016 1712.JPG (209.48 KiB) Visto 1346 volte
Ultima modifica di micotom il mer 21 set 2016, 16:47, modificato 1 volta in totale.

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » mer 21 set 2016, 16:43

...
Allegati
carinzia sett 2016 1708.JPG
carinzia sett 2016 1708.JPG (168.89 KiB) Visto 1345 volte
carinzia sett 2016 1710.JPG
carinzia sett 2016 1710.JPG (127.4 KiB) Visto 1345 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » mer 21 set 2016, 16:43

...
Allegati
carinzia sett 2016 1715.JPG
carinzia sett 2016 1715.JPG (186.9 KiB) Visto 1345 volte
carinzia sett 2016 1713.JPG
carinzia sett 2016 1713.JPG (148.91 KiB) Visto 1345 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » mer 21 set 2016, 16:44

...
Allegati
carinzia sett 2016 1718.JPG
carinzia sett 2016 1718.JPG (139.53 KiB) Visto 1345 volte
carinzia sett 2016 1719.JPG
carinzia sett 2016 1719.JPG (163.93 KiB) Visto 1345 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » mer 21 set 2016, 16:45

...
Allegati
carinzia sett 2016 1720.JPG
carinzia sett 2016 1720.JPG (140.79 KiB) Visto 1345 volte
carinzia sett 2016 1721.JPG
carinzia sett 2016 1721.JPG (134.4 KiB) Visto 1345 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » mer 21 set 2016, 16:46

...
Allegati
carinzia sett 2016 1722.JPG
carinzia sett 2016 1722.JPG (150.75 KiB) Visto 1345 volte
carinzia sett 2016 1723.JPG
carinzia sett 2016 1723.JPG (156.82 KiB) Visto 1345 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » mer 21 set 2016, 16:46

:cin: :bye:
Allegati
carinzia sett 2016 1725.JPG
carinzia sett 2016 1725.JPG (167.21 KiB) Visto 1345 volte
carinzia sett 2016 1728.JPG
carinzia sett 2016 1728.JPG (161.25 KiB) Visto 1345 volte

La Chiusa Lillo
Principiante
Messaggi: 450
Iscritto il: lun 11 gen 2010, 19:44
Cognome: La Chiusa
Nome: Lillo
Provenienza: Pessano (MI)

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da La Chiusa Lillo » mer 21 set 2016, 17:22

secondo me è un A. sylvicola

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » mer 21 set 2016, 19:29

Grazie Lillo della tua determina,
il sylvicola che io intendo essettei esclusivo di conifera anche se il nome corrente è il precedente.
quindi scarteresti l'ipotesi tenuivolvatus per l'assenza fioccosità alla base??

La Chiusa Lillo
Principiante
Messaggi: 450
Iscritto il: lun 11 gen 2010, 19:44
Cognome: La Chiusa
Nome: Lillo
Provenienza: Pessano (MI)

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da La Chiusa Lillo » mer 21 set 2016, 21:52

Le due specie sono ben differenziate microscopicamente soprattutto per i differenti cisti. Ciò premesso, macroscopicamente A. tenuivolvatus, oltre ad essere più robusto e virante al minimo tocco, presenta il cappello con cospicui residui fioccosi di velo, che qui non vedo. Il cappello mi sembra glabro

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » mer 21 set 2016, 23:26

ok grazie Lillo delle tue spiegazioni. :bye:

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da Agaricus » gio 22 set 2016, 23:36

La Chiusa Lillo ha scritto:secondo me è un A. sylvicola
ciao Thomas,
sono dello stesso parere di Lillo,
un salutone,
Ennio.

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » ven 23 set 2016, 2:12

grazie anche a te Ennio, prendo su sulla fiducia della vostra esperienza nel campo dei Agaricus ;)
quindi era meglio che rimanevo sulla opzione quasi certa del sylvicola-essettei.
lo sapevo che è sempre la prima che conta :wall: :D :bye:

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da Agaricus » ven 23 set 2016, 10:19

Ciao Thomas,
nel genere Agaricus la morfologia dei carpofori è molto variabile anche nell'ambito di una stessa raccolta, quindi a volte solo macroscopicamente si è incerti nel discernere tra specie simili, la microscopia e le reazioni macro-chimiche ci aiutano nella corretta determinazione e nonostante questo a volte si rimane nel dubbio (almeno io),
un salutone,
Ennio.
PS: ti allego una mia raccolta di A. tenuivolvatus fatta in abetaia a Ravascletto (UD).
Allegati
tenuivolvatus Ravascletto (UD) settembre 1999 S.jpg
tenuivolvatus Ravascletto (UD) settembre 1999 S.jpg (212.47 KiB) Visto 1294 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » sab 24 set 2016, 0:47

ciao Ennio, per me ci vuole una che complementa l'altra.
per quanto riguarda la tua foto, lo vedo molto biancastro come tenuivolvatus.
perchè leggevo nella chiave del Cappelli che gia da giovane prende tinte giallastre.
:bye:

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da Agaricus » sab 24 set 2016, 9:49

micotom ha scritto:ciao Ennio, per me ci vuole una che complementa l'altra.
per quanto riguarda la tua foto, lo vedo molto biancastro come tenuivolvatus.
perchè leggevo nella chiave del Cappelli che gia da giovane prende tinte giallastre.
:bye:
ciao Thomas,
questi sono giovani esemplari e non sono stati "manipolati" quindi il giallo ancora non è evidente, inoltre la foto è stata scannerizzata da dia e i colori possono non essere riprodotti fedelmente.
Per quanto riguarda la specie ti posso garantire che trattasi di A. tenuivolvatus, la determinazione è stata fatta collegialmente assieme a altri appassionati di Agaricus dei Gruppi AMB di Macerata, Bolzano e Villa D'Ogna durante un soggiorno di studio nelle Alpi bergamasche,
un salutone,
Ennio.

micotom
Senior
Messaggi: 3783
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: Agaricus sez Arvenses

Messaggio da micotom » sab 24 set 2016, 12:02

Ciao Ennio si si, non mettevo certo in discussione la specie come tenuivolvatus, ma al max i toni biancastri leggendo che il giallo lo possono assumere anche senza manipolazione se non error, come dire che i toni variano. :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti