Pagina 1 di 1

Ascoma sp.

Inviato: lun 16 apr 2018, 16:18
da evelina
Ritrovamento sotto abete rosso in un parco,

ha una apertura max di 45-50 mm, subchiuso, l’imenio liscio bruno rosso, l’esterno scaglioso, odore nullo ma se stropicciato è spermatico, senza gambo, cresciuto su letto di aghi, all’ombra di un abete rosso in un parco di Valdagno.

Spore: ellittiche 15-17 x 8,5-11 µm, parete spessa; Aschi: 13-16 x 300 µm forse anche oltre, cilindracei, apice amiloide, l’opercolo non lo vedo; parafisi: 4 µm, lunghi, settati con apice un po’ rigonfio.
Chi mi può aiutare ? GRAZIE
La micro
Grazie Evelina



(Le devo ridurre, 800 x 600 non me le accette, per che ? )

Re: Ascoma sp.

Inviato: lun 16 apr 2018, 16:25
da evelina
Altra micro

Re: Ascoma sp.

Inviato: lun 16 apr 2018, 16:31
da evelina
Ultime due.

:bye: :bye: :bye: Evelina

Re: Ascoma sp.

Inviato: lun 16 apr 2018, 18:14
da mfilippa
Ciao Evelina,
Peziza del gruppo vesiculosa, varia, arvernensis ecc.
E' fondamentale per tentare una determinazione osservare gli strati della carne (e principalmente vedere se c'è uno strato mediano di textura intricata) e accertare se le spore sono lisce o ornamentate (quindi devono essere osservate, ben mature, in blu cotone a caldo). Poi vedere, sempre a maturazione, se le parafisi diventano moniliformi.
Se riesci a darci questi dati, poi forse si potrà determinare... Ma non è detto :(
:bye:

Re: Ascoma sp.

Inviato: lun 16 apr 2018, 18:15
da mfilippa
l’opercolo non lo vedo
E' perché gli aschi sono ancora chiusi e l'opercolo non è "saltato"... :)
:bye: