Le termiti sono fra noi

L'incredibile mondo della microscopia naturalistica.
Rispondi
Enotria
Messaggi: 48
Iscritto il: dom 17 gen 2016, 17:27
Cognome: Bosi
Nome: Andrea
Provenienza: Ferrara
Località: Ferrara
Contatta:

Le termiti sono fra noi

Messaggio da Enotria » mer 18 apr 2018, 8:05

.

Gnam ! Ed io ti mangio la casa !

1.JPG
1.JPG (112.86 KiB) Visto 225 volte

Molto diffuse in gran parte del Mondo, stanno diventando frequenti anche da noi.

C’eravamo illusi dicendo che da noi non c’è abbastanza caldo, che da noi ci sono poche costruzioni in legno, ed invece . . . . .
. . . . ed invece le termiti che vedete erano a far danni a Bagnacavallo (RA), mica tanto lontano.

0.JPG
0.JPG (175.89 KiB) Visto 225 volte

Pensare che negli USA la disinfestazione dalle termiti è un business ingente ed ora, anche da noi, sarà meglio starci attenti: basta che una regina gravida finisca il suo volo in un sotto tetto, che si ritrova delle bellissime travi che garantiranno a lei ed alle future progenie, ottimi spuntini.

Le termiti hanno dimensioni un poco più cicciotte delle formiche, sono completamente cieche, ma ugualmente sentono la presenza della luce e la rifuggono, per cui non vedrete mai una termite esposta alla luce, ma sarà sempre ben nascosta al buio.

(Continua)

:bye:

Enotria
Messaggi: 48
Iscritto il: dom 17 gen 2016, 17:27
Cognome: Bosi
Nome: Andrea
Provenienza: Ferrara
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Le termiti sono fra noi

Messaggio da Enotria » mer 18 apr 2018, 8:17

.

Insetto altamente sociale, oltre alla regina fertile, ha varie caste: maschi, soldati, operaie, ecc.

2.JPG
2.JPG (165.79 KiB) Visto 224 volte

Si nutrono quasi esclusivamente a base di legno più o meno in decomposizione ed, in qualche modo, riescono a trarne giovamento.

Ma come fanno a digerire il legno ed a nutrirsene ?

Ma neanche per idea, loro ingurgitano il legno, è vero, ma non se ne nutrono, invece albergano nel loro intestino una enorme flora di batteri e di protozoi e sono proprio questi che riescono a digerire lignina e cellulosa. Poi anche i protozoi ed i batteri muoiono e sarà il loro corpo che le termiti metabolizzeranno, ricavandone così zuccheri, proteine, lipidi e tutto ciò che a loro serve per campare.

3.JPG
3.JPG (95.7 KiB) Visto 224 volte

I protozoi sono molto specializzati ed hanno tutti una specie di appendice con ciuffo e le forme più strane:


[youtube]https://youtu.be/_0xQ4AuG5oE[/youtube]




Per riprenderli al meglio, le tecniche più adatte sono il Contrasto di Fase, il Contrasto Interferenziale (DIC) e la colorazione con blu metile ed altri coloranti citoplasmatici.


I batteri sono in grande maggioranza degli spirilli molto mobili, anche di grandi dimensioni e non stanno mai fermi un momento:


[youtube] http://youtu.be/4jY6kQfg6_o[/youtube]



(Continua)

:bye:

Enotria
Messaggi: 48
Iscritto il: dom 17 gen 2016, 17:27
Cognome: Bosi
Nome: Andrea
Provenienza: Ferrara
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Le termiti sono fra noi

Messaggio da Enotria » mer 18 apr 2018, 8:24

.
4.JPG
4.JPG (43.23 KiB) Visto 223 volte

I batteri sono in grande maggioranza degli spirilli molto mobili, anche di grandi dimensioni e non stanno mai fermi un momento:

7.JPG
7.JPG (100.42 KiB) Visto 223 volte

(Continua)

:bye:

Enotria
Messaggi: 48
Iscritto il: dom 17 gen 2016, 17:27
Cognome: Bosi
Nome: Andrea
Provenienza: Ferrara
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Le termiti sono fra noi

Messaggio da Enotria » mer 18 apr 2018, 8:26

.

Altre immagini di simbionti delle termiti:

5.JPG
5.JPG (141.7 KiB) Visto 222 volte
6.JPG
6.JPG (82.75 KiB) Visto 222 volte


Ma quanto sono brutti, poverini !


Ed ora, la prossima volta che andrete in soffitta, date una controllata alle travi, non si sa mai !



:bye:

muscario
Principiante
Messaggi: 449
Iscritto il: mar 24 giu 2008, 17:31
Cognome: Bolognini
Nome: Daniele
Provenienza: Italia

Re: Le termiti sono fra noi

Messaggio da muscario » mer 18 apr 2018, 19:27

Ciao Enotria
Sempre belli e intriganti i tuoi interventi.
A tuo modo sei un esploratore del cosmo (micro nello specifico).
Per rendere meglio l'idea di quello che ci hai fatto vedere, quanti sono gli ingrandimenti delle tue immagini?
Grazie e saluti
Daniele

Enotria
Messaggi: 48
Iscritto il: dom 17 gen 2016, 17:27
Cognome: Bosi
Nome: Andrea
Provenienza: Ferrara
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Le termiti sono fra noi

Messaggio da Enotria » gio 19 apr 2018, 0:19

Ti ringrazio per l'apprezzamento, cerco sempre di rendere "leggeri" gli argomenti che tratto: il mio scopo è quello di incuriosire, cercando di essere il meno schematico ed il meno scolastico possibile.

Non sempre è facile, talvolta rischio di beccarmi del superficiale o del semplicista, ma sono del parere che se semplifico al massimo, forse qualche appassionato si può avvicinare alla microscopia ed iniziare ad esplorarla.

Poi, in seguito, se l'argomento gli piace, sarà lui stesso a cercare ulteriori notizie per documentarsi meglio.

Del resto il micro cosmo è una copia, in miniatura, del nostro mondo: come noi, anche i microorganismi si danno un gran daffare per nascere, vivere, riprodursi, morire. Come nel nostro Mondo, vi sono gli opportunisti, gli squali, quelli che tendono agguati, quelli che si mettono assieme solo per essere più forti nella predazione, ecc. ecc.

No, il posare l'occhio sopra un microscopio non è certo tempo perso: se il soggetto è vivo, se ne vedono di tutti i colori !

Per quanto riguarda poi la parte tecnica, strumenti ed ingrandimenti, contrariamente a ciò che si pensa, direi che il problema non esiste, le possibilità dipendono dalla tua bravura, dal tuo impegno, ben poco dai tuoi soldi.

Se non ci credi, guarda questa recensione (http://www.binomania.it/recensione-del- ... mod-44308/) che ho scritto per un microscopietto per ragazzi e dimmi se riesci a capire che le immagini sono fatte da uno strumento da quattro soldi.
Se possibile, ancora più economico (16 Euro usato), quest'altro: http://www.binomania.it/microscopia-per-studenti/



:bye:

muscario
Principiante
Messaggi: 449
Iscritto il: mar 24 giu 2008, 17:31
Cognome: Bolognini
Nome: Daniele
Provenienza: Italia

Re: Le termiti sono fra noi

Messaggio da muscario » gio 19 apr 2018, 14:18

Ciao Enotria
Chiedo scusa, sono stato un po' frettoloso e generico nel porti la domanda.
Utilizzo già da tempo un microscopio per lo studio dei funghi. La mia domanda sugli ingrandimenti era in realtà indirizzata, indirettamente, alla conoscenza delle dimensioni degli esserini che ci hai mostrato.
Grazie
Daniele

Enotria
Messaggi: 48
Iscritto il: dom 17 gen 2016, 17:27
Cognome: Bosi
Nome: Andrea
Provenienza: Ferrara
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Le termiti sono fra noi

Messaggio da Enotria » sab 21 apr 2018, 19:44

.

Gli esserini "termiti" hanno dimensioni maggiori delle formiche, siamo sui 3-5 millimetri per le operaie.

Gli esserini "protisti", cioè quell'insieme di organismi che attaccano la cellulosa, sono molto più piccoli, con dimensioni estremamente variabili, dell'ordine medio di 50-200 mu.


:bye:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti