Helvella costifera

Tasphririnales, Pezizales, Tuberales, Ostropales, Clavicipitales,Lecanorales, Heliotiales, Phacidiales, Coronophorales, Shaeriales - Myriangiales, Hysteriales, Hemisphaeriales, Dothideales, Pleosprales.
Rispondi
Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Helvella costifera

Messaggio da Stinkhorn » dom 8 giu 2008, 17:05

Purtroppo, le secchiate d'acqua non mi hanno permesso di scattare ulteriori foto!!!!!! :wall: :wall:

Per ora, questa, credo che basti! :)

Volevo solo riportare l'habitat di raccolta... queste (e molte altre) le ho trovate in un bosco collinare della val Borbera la cui essenza principale è il castagno e qualche quercia. All'interno di questo bosco vi sono 5 abeti rossi (non chiedetemi il perchè!), sotto i quali (tra le radici) vi era una grande fioritura di questi esemplari.

:bye: Matte
Allegati
VIG-H-costifera.jpg

mykol
Senior
Messaggi: 9122
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Messaggio da mykol » lun 9 giu 2008, 0:43

il margine scuro ci pone qualche dubbio (anche a Mario, l'abbiamo vista oggi assieme) . In genere ce l'ha H. hyperborea, che di solito cresce in zona subalpina. Non ricordo di averlo visto nelle nostre raccolte dei noccioleti, né nelle foto postate recentemente sul forum.
Mi pare però di ricordare una raccolta di H. hyperborea proveniente dal Friuli, in pianura o collina, Mario forse se la ricorda meglio (a meno che non mi confonda).

D'altronde l'habitat e l'altitudine sono indicativi ... fino a prova contraria.

La prima raccolta di H. confusa che cresce tipicamente in montagna sotto abete rosso o pino cembro (a quanto ne sappiamo), Mario l'ha fatta vicino a casa sua (300 m. circa), in un parco di una villa sotto abete rosso.

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » lun 9 giu 2008, 1:37

Ciao Giorgio (e Mario, ovviamente!),
Sono contento della tua/vostra risposta!! ;) ... non a caso ho sottoposto questa raccolta all'attenzione del forum! :)

Vorrei essere il più chiaro possibile con tutti voi, quindi vengo al dunque!

In zona alpina, qualche anno fa (spero di replicare quest'anno!) ho effettuato questa raccolta, che Mario tramite email mi indicò una "potenziale H. hyperborea"... dopo quella mail ho contatto alcuni finlandesi che mi hanno procurato tutto ciò che riguarda H. hyperborea, e così la classificai! :) .... non poco tempo fa ho mandato tutti i mei exsiccata a Mario per una revisione (senza alcuna fretta ;) ) tra cui vi è il secco di quello che vi posterò di seguito!!

Mi piacerebbe sapere la vostra, sottolineando che il margine scuro è presente in ogni basidioma della mia raccolta... ed è così evidente che addiritura mia madre (che non capisce una mazza di funghi :lol: ) mi ha detto "ma questo margine scuro è una caratteristica del fungo??" :shock:

Vi saluto e vi ringrazio per ogni eventuale considerazione, a giorni spero di fare ulteriori foto!!! ;)

:bye: Matte
Allegati
Helvella-hyperborea-(1).jpg

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » lun 9 giu 2008, 1:37

:D
Allegati
Helvella-hyperborea.jpg

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » lun 9 giu 2008, 1:50

Sono contento della tua/vostra risposta!! ... non a caso ho sottoposto questa raccolta all'attenzione del forum!
:o Aahhh, ma allora è un deliberato tentativo di coglierci in fallo! :-x Birbante! :P
Diciamo che la presenza dell'abete rosso (essenza normalmente più montana) e il margine un po' più scuro può lasciare qualche dubbio. Secondo me è 80% Helvella costifera, come le belle foto della seconda raccolta (che già avevano suscitato il mio interesse, Matte lo sa) rappresentano al 95% Helvella hyperborea.
Bisogna esaminarle bene, tutto qua. :D Forza!
E saluti alla mamma :wub:

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » lun 9 giu 2008, 2:11

mfilippa ha scritto:
Sono contento della tua/vostra risposta!! ... non a caso ho sottoposto questa raccolta all'attenzione del forum!
:o Aahhh, ma allora è un deliberato tentativo di coglierci in fallo! :-x Birbante! :P
:lol: :lol: ... grande!!!... :D ... no, no, mai vorrei cogliere in fallo alcuno del forum!!! ci mancherebbe!... quello che ho imparato in questi anni "di forums" è che se esprimi subito un opinione, al 90% tutti seguono la tua!!! quindi trovo più utile "fare finta di niente" per ottenere una risposta decisamente più "personale", questo ovviamente senza nulla togliere ai miei interlocutori, che godono indiscriminatamente della mia più totale stima!! ;)

:bye. Matte

P.S. X Mario, lo so che la tua era una battuta... ho preso solo la palla al balzo per chiarire un punto che mi premeva a prescindere! ;)

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4851
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Messaggio da Artù » lun 9 giu 2008, 6:09

Entrambe molto belle. :applause:
Mi piacerebbe voi che le avete tenute in mano mi diceste quali sono i caratteri che "stonano"
Mi spiego non essendo specie comuni nel salento appena ho avuto in mano le costifere di Fabio ho potuto verificare la diversità con acetabulum; ora tra costifera ed hyperborea voi cosa notate?
Grazie
... no, no, mai vorrei cogliere in fallo alcuno del forum!!! ci mancherebbe!... quello che ho imparato in questi anni "di forums" è che se esprimi subito un opinione, al 90% tutti seguono la tua!!! quindi trovo più utile "fare finta di niente" per ottenere una risposta decisamente più "personale", questo ovviamente senza nulla togliere ai miei interlocutori, che godono indiscriminatamente della mia più totale stima!!
Acta non è nato come forum ma come progetto di studio ecco perchè non ti arrivano sempre le stesse risposte :P qui tutti vogliamo imparare e crescere condividendo conoscenze :) perciò se c'è qualcosa che crea dubbi su una determinazione il chiedere non fa altro che rafforzarla e comunque serve ad approfondire :ok: e almeno io non lo intendo come un 'prendere in fallo..." anche perchè con tutte gli errori fatti oramai mi avrebbero espulso :P

mykol
Senior
Messaggi: 9122
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Messaggio da mykol » lun 9 giu 2008, 16:05

Mario scherzava, tutti sbagliano, è solo che più vai avanti nelle conoscenze, più ... te ne accorgi. Un'altra cosa che ritengo essenziale è non affezionarsi ... ai propri errori, ma bisogna avere l'elasticità mentale (e l'umiltà) di saper cambiare opinione quando i fatti lo impongono.

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » mar 10 giu 2008, 14:42

Aggiungo due foto scattate ieri... domani dovrei riuscire a tornare nella stazione di crescita per vedere quante ce ne ho lasciate! (l'altro giorno sono dovuto scappare per le secchiate d'acqua! avevo persino le mutande bagnate! fate voi!!! :? )

:bye: Matte
Allegati
VIG-H-costifera.jpg

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » mar 10 giu 2008, 14:43

:D
Allegati
VIG-H-costifera_1.jpg

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » mar 10 giu 2008, 14:44

domani posterò un pò di micro.... :)

:bye: Matte

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » gio 12 giu 2008, 22:42

Oggi sono tornato nella stazione... confermo che le nascite erano solo sotto abete rosso... :)
Allegati
VIGN-helvella-costifera.jpg

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » gio 12 giu 2008, 22:43

:bye: Matte
Allegati
VIGN-helvella-costifera_1.jpg

Floccularia straminea
Principiante
Messaggi: 184
Iscritto il: lun 3 set 2007, 9:17
Cognome: Oppicelli
Nome: Nicolò
Provenienza: Genova Certosa (GE)
Località: Genova Certosa (GE)

Messaggio da Floccularia straminea » gio 12 giu 2008, 22:51

In quello stesso posto,
ho trovato Helvella acetabulum (L. et St.Amans) Quelét

Ti risulta? nei castagni/pioppi nella prima pianetta appena sotto agli abeti (dalle api)

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » gio 12 giu 2008, 23:23

Si, Helvella acetabulum è molto comune in quella zona, ma un mesetto fa! :)

:bye: Matte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » ven 13 giu 2008, 15:15

Sono sempre più propenso per Helvella costifera, macroscopicamente.

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Messaggio da Stinkhorn » ven 13 giu 2008, 15:25

Come mai? :) ... so che sei impegnato, ed io ho un pò di funghetti che hanno la precedenza micro, ma mi piacerebbe sapere perchè dopo queste foto hai spostato la tua preferenza su costifera! ;)

:bye: Matte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Messaggio da mfilippa » ven 13 giu 2008, 15:34

Solo per il portamento e i colori, naturalmente. Ma non ho cambiato idea, ero già all'80% per costifera. H. hyperborea, come ben si vede nella tua foto, ha un portamento quasi queletoide (cioè simile a H. solitaria) e colori più intensi. Torneremo sull'argomento...

mykol
Senior
Messaggi: 9122
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Helvella costifera

Messaggio da mykol » lun 17 giu 2013, 0:02

sono capitato su questa discussione per caso, tramite google. Dalla data di questa discussione ad ora ho visto migliaia di costifera nei nostri noccioleti, ma nessuna si avvicinava nell'aspetto a questi esemplari.

Inoltre queste hanno il margine scuro, quasi nerastro e sono sotto abete rosso, per me tipiche hyperborea !

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Helvella costifera

Messaggio da patty » gio 20 giu 2013, 13:16

riporto su questa bella discussione per eventuali altre considerazioni e/o cambiamento di titolo del topic,in seguito al recente intervento di Mykol :)

Patty

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Helvella costifera

Messaggio da mfilippa » gio 20 giu 2013, 22:48

Mykol, Patty,
per me nessun cambiamento: le raccolte della Val Borbera sono H. costifera, quelle alpine postate per confronto sono H. hyperborea.
:bye:

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Helvella costifera

Messaggio da patty » ven 21 giu 2013, 20:23

ok.
grazie Mario :)

:bye:

mykol
Senior
Messaggi: 9122
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Helvella costifera

Messaggio da mykol » dom 23 giu 2013, 1:15

non ho capito quali secondo te sarebbero costifera e quali hyperborea ...

visto che le varie immagini non hanno indicazioni di nome o numero, mi diresti quali secondo te appartegono ad una specie e quali all'altra ?

Io faccio molta fatica (anzi non ci riesco ...) a vedere delle costifera tra quelle postate da Matteo.

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Helvella costifera

Messaggio da mfilippa » dom 23 giu 2013, 1:50

Per me la seconda e la terza (raccolte alpine) sono H. hyperborea, le altre (raccolte della Val Borbera) sono H. costifera.
:bye:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti