Peziza cfr. ampliata

Tasphririnales, Pezizales, Tuberales, Ostropales, Clavicipitales,Lecanorales, Heliotiales, Phacidiales, Coronophorales, Shaeriales - Myriangiales, Hysteriales, Hemisphaeriales, Dothideales, Pleosprales.
carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da carlo » ven 27 gen 2012, 9:33

Patty in effetti le spore non sono lisce e se non fosse che Donadini le ha trovate lisce anche al microscopio elettronico anch'io ci vedo P. ampliata: il disegno di Svrcek che tu sicuramente hai visto, è l'esatta fotocopia della tua sezione :wub:

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da mfilippa » ven 27 gen 2012, 12:44

Carlo se hai l'articolo di Svrcek dove usa Peziza udicola... sai dove mandarlo :D
:bye:

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da patty » ven 27 gen 2012, 21:22

carlo ha scritto:Patty in effetti le spore non sono lisce e se non fosse che Donadini le ha trovate lisce anche al microscopio elettronico anch'io ci vedo P. ampliata: il disegno di Svrcek che tu sicuramente hai visto, è l'esatta fotocopia della tua sezione :wub:
Sì,proprio così. :)
Ma cfr. mi sembra ancora necessario :(

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da carlo » ven 27 gen 2012, 21:31

mfilippa ha scritto:Carlo se hai l'articolo di Svrcek dove usa Peziza udicola... sai dove mandarlo :D
:bye:
Mario ho 70 (settanta) articoli di Svrcek...Perchè mi chiedi quello che non ho ? :lol:
Cercherò meglio :bye:

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da patty » ven 27 gen 2012, 22:57

Mario e Carlo, vi ho mandato una email! ;)

:bye:

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da carlo » sab 28 gen 2012, 7:53

Grazie Patty :wub: Mario ovviamente ho l'articolo di Svrcek 1970 che ho citato sopra...Se non lo hai fischia :cin:

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da mfilippa » sab 28 gen 2012, 19:38

Visto che per ora mi mancano dati su Peziza udicola, diciamo qualcosa anche su Peziza paludicola.
Per chi non avesse a disposizione il Boudier, ecco la tavola di Peziza paludicola, scelta come ovvio lectotipo da Cacialli, Lantieri e Medardi nell'articolo di cui sopra. Hanno designato anche un epitypus, proveniente dal Trentino, purtroppo senza fornirne alcuna descrizione.
Aggiungo anche la descrizione originale, da Histoire et Classification des Discomycètes de france.
Allegati
Aleuria paludicola Boudier 269.jpg
Aleuria paludicola Boudier 269.jpg (173 KiB) Visto 2466 volte
Aleuria paludicola do.jpg
Aleuria paludicola do.jpg (99.02 KiB) Visto 2465 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da mfilippa » sab 28 gen 2012, 20:05

Dunque, quelle che sembrano essere caratteristiche importanti vista la tavola e la descrizione, sono queste:
- presenza di toni rossastri (descrizione: fulvo; tavola: sembra più aranciato) sull'imenio;
- ascoma spesso e forma piatta;
- esterno sprovvisto di granuli bruni (pallescens, minute furfuraceus) e Boudier è molto preciso in questi dettagli;
- spore grandi, lisce, senza guttule;
- parafisi notevolmente larghe;
- aschi amiloidi in modo debole e diffuso, non particolarmente all'apice.
Insomma, secondo me la raccolta di Patty con 'sta roba qua non ci azzecca proprio.
A me l'insieme dei caratteri di Peziza paludicola ricorda da vicino una giovane, e magari poco colorata (cresciuta nell'acqua guarda caso), Peziza subisabellina :cong: .
Che ne dite voi?

mykol
Senior
Messaggi: 9122
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da mykol » sab 28 gen 2012, 23:46

Mario, sei moooolto perspicace, Boudier dice anche che gli aschi hanno una amiloidia poco evidente (ma diffusa su tutta la parete aggiungo io e come si vede dalla sua tavola)... proprio come subisabellina ... A Domenico ed a me, la prima volta che la trovammo, l'amiloidia sfuggì - era praticamente invisibile - e la notammo solo sul secco previo trattamento con KOH prima di aggiungere il Melzer .

Sono ancora più convinto che "paludicola" sia tutt'altra cosa dalla raccolta di Patty ...

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da patty » sab 28 gen 2012, 23:55

mfilippa ha scritto: Insomma, secondo me la raccolta di Patty con 'sta roba qua non ci azzecca proprio.
No,non c’azzecca proprio. :wall:
Più guardo le immagini dei miei campioni e confronto con descrizioni e disegni dalle varie fonti biblio che sto consultando, più mi sto convincendo che la mia raccolta è, come ha anche osservato Carlo, molto più vicina a P. ampliata, per la colorazione dell’apotecio più chiara e uniforme , la microscopia, le spore più piccole e più larghe e anche per l’habitat, su legnetti marcescenti sotto latifoglia.
Nulla a che fare con “Aleuria paludicola Boudier”, oltre che per la colorazione (la mia è bruno chiara giallastra, quella di Boudier bruno rossastra), anche per l’habitat di Aleuria paludicola, che come , dall’epiteto specifico e dal substrato di raccolta, su Carex, sembra tipica delle zone paludose (marais) .

Modificherei pertanto il titolo: Peziza cfr.ampliata, se siete d’accordo. :)

Per quanto riguarda la sinonimia paludicola/udicola...... :chin:

mykol
Senior
Messaggi: 9122
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da mykol » dom 29 gen 2012, 2:28

udicola di fatto non esiste come nome valido ma potrebbe come specie non avere ancora nome, da vedere ....... ..., ma la tua ci potrebbe stare anche stare ....

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Peziza cfr. ampliata

Messaggio da patty » dom 29 gen 2012, 14:52

mykol ha scritto:udicola di fatto non esiste come nome valido ma potrebbe come specie non avere ancora nome, da vedere ....... ..., ma la tua ci potrebbe stare anche stare ....
potrebbe.... :)

per ora, in attesa di eventuali sviluppi, aggiorno il titolo con "ampliata."... ;)
:bye:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti