Boletus erythropus "discolor" 16/10/2011

Boletaceae, Gomphidiaceae, Paxillaceae, Boletales non determinati
Rispondi
fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Boletus erythropus "discolor" 16/10/2011

Messaggio da fabiophorus » dom 16 ott 2011, 18:53

Vi mostro un bell'esemplare ben "discolore" di Boletus erythropus incontrato oggi
Allegati
Boletus erythropus discolor 1.jpg
Boletus erythropus discolor 1.jpg (179.51 KiB) Visto 1628 volte
Boletus erythropus discolor 2.jpg
Boletus erythropus discolor 2.jpg (187.39 KiB) Visto 1628 volte

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus erythropus "discolor" 16/10/2011

Messaggio da fabiophorus » dom 16 ott 2011, 18:54

:)
Allegati
Boletus erythropus discolor 3.jpg
Boletus erythropus discolor 3.jpg (189.79 KiB) Visto 1627 volte

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 515
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Boletus erythropus "discolor" 16/10/2011

Messaggio da mauroboleto » lun 17 ott 2011, 9:42

Ciao Fabio,
nella mia esperienza di erythropus (che nelle mie zone è il "cambiacolore" più diffuso) la colorazione pileica è varibilissima;
visto da lontano certe volte è così "discolor" che non si riesce ad identificare, altre volte ha colorazioni che vanno quasi al giallastro sporco.
alcune volte invece sembrerebbe un pinophilus! quando lo "giro" normalmente i dubbi spariscono!
:bye:
mauro

mfilippa
Senior
Messaggi: 5372
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Boletus erythropus "discolor" 16/10/2011

Messaggio da mfilippa » lun 17 ott 2011, 12:30

Ciao Fabio e Mauro,
nella vostra esperienza, a parte gli esemplati maturi come quello della foto, nei giovani il colore è più costante e poi scolorisce di più o di meno, oppure gli esemplari chiari lo sono già dall'inizio?

fabiophorus
Senior
Messaggi: 3625
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 21:44
Cognome: Aste
Nome: Fabio
Provenienza: Ferrania (SV)
Località: Ceppone Formicaio

Re: Boletus erythropus "discolor" 16/10/2011

Messaggio da fabiophorus » lun 17 ott 2011, 12:35

Ciao Mario! Ci sono quelli già ben chiari all'inizio. così come quelli chiazzati...ecc..... :)

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 515
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Boletus erythropus "discolor" 16/10/2011

Messaggio da mauroboleto » lun 17 ott 2011, 13:33

Concordo con Fabio, anche se la crescita e le condizioni meteo/ambientali tendono ad accentuare il tutto.
mauro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti