Heyderia abietis (Fr.) Link.

Tasphririnales, Pezizales, Tuberales, Ostropales, Clavicipitales,Lecanorales, Heliotiales, Phacidiales, Coronophorales, Shaeriales - Myriangiales, Hysteriales, Hemisphaeriales, Dothideales, Pleosprales.
Rispondi
patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:37

Ciao.
Sempre dei giorni scorsi, questo ascomicete che ho determinato come Heyderia abietis (Fr.) Link. Trovato su aghi di abete rosso; macroscopicamente e microscopicamente direi che corrisponde bene alle descrizioni trovate nei miei testi. C’è solo un carattere microscopico, che vi mostrerò, che non ho trovato menzionato da nessuna parte (limitatamente alla biblio in mio possesso, naturalmente).

Domandina: io la collocherei nella Fam . Geoglossaceae, ma secondo l’Index fungorum andrebbe nelle Hemiphacidiaceae. :( Aiuto!! :?
Allegati
_DSC0008.jpg
_DSC0008.jpg (126.7 KiB) Visto 4093 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:50, modificato 1 volta in totale.

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:38

:)
Allegati
_DSC0002.jpg
Heyderia abietis (Fr.) Link.
_DSC0002.jpg (140.48 KiB) Visto 4092 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:50, modificato 1 volta in totale.

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:40

Ascomi di 2-3 cm di altezza, stipitati, crescono su aghi di Picea abies.

Hanno una testa cilindrica-campanulata di pochi mm. liscia, giallo bruno, a volte pieghettata.
Gambo cilindrico,sottile, finemente pruinoso,bruno
Allegati
_DSC0004.jpg
Heyderia abietis (Fr.) Link.
_DSC0004.jpg (151.16 KiB) Visto 4084 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:51, modificato 1 volta in totale.

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:41

;)
Allegati
_DSC0003_2.jpg
Heyderia abietis (Fr.) Link.
_DSC0003_2.jpg (140.52 KiB) Visto 4130 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:51, modificato 1 volta in totale.

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:42

Microscopia
Allegati
1.jpg
1.jpg (145.76 KiB) Visto 4078 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:42

:D
Allegati
2.jpg
Heyderia abietis (Fr.) Link.
2.jpg (119.1 KiB) Visto 4077 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:52, modificato 1 volta in totale.

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:45

Aschi 66-70 x 5-6 µ, claviformi, contenenti 8 spore biseriate
Allegati
3.jpg
Heyderia abietis (Fr.) Link.
3.jpg (148.97 KiB) Visto 4076 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:52, modificato 1 volta in totale.

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:46

Spore fusiformi, non settate, a volte ricurve, ialine e con qualche guttula,14-16 x 2,8-3µ

ob.100x immersione
Allegati
5.jpg
Heyderia abietis (Fr.) Link.
5.jpg (125.84 KiB) Visto 4072 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:52, modificato 2 volte in totale.

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:47

Ancora spore
Allegati
6.jpg
Heyderia abietis (Fr.) Link.
6.jpg (112.48 KiB) Visto 4070 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:53, modificato 1 volta in totale.

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:51

Presenza di elementi sparsi, che ho interpretato come parafisi cilindracee, settate, particolare che non ho trovato descritto da nessuna parte. :chin:
Allegati
4.jpg
Heyderia abietis (Fr.) Link.
4.jpg (136.62 KiB) Visto 4066 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:53, modificato 1 volta in totale.

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 1:53

:)
Allegati
7.jpg
Heyderia abietis (Fr.) Link.
7.jpg (107.44 KiB) Visto 4064 volte
Ultima modifica di patty il lun 17 mag 2010, 20:54, modificato 1 volta in totale.

evelina
Senior
Messaggi: 4867
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da evelina » ven 27 nov 2009, 13:39

Cara Patty anche per me, l'ascomiceta che hai trovato è propio Heyderia abietis (Fr.) Link
Famiglia Geoglossaceae.
Spore cilindriche- fusiforme come le hai descritte, brava complimenti.
Specie poco frequente.
Ciao Evelina

mfilippa
Senior
Messaggi: 5381
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da mfilippa » ven 27 nov 2009, 15:59

Presenza di elementi sparsi, che ho interpretato come parafisi cilindracee, settate, particolare che non ho trovato descritto da nessuna parte.
Direi che le parafisi sono sempre settate, forse in tutti gli ascomiceti, o comunque quello è il caso "normale" quindi sarebbe degno di nota se le parafisi non lo fossero. Forse è per questo che il carattere non è menzionato sui testi a tua disposizione. O forse è la presenza stessa delle parafisi che non ti quadra?
Famiglia Geoglossaceae.
La sistematica dei Funghi è più mobile della "piuma al vento", e ormai fuori della portata dei micologi dilettanti del nostro rango. Noi possiamo solamente adeguarci all'opera più recente, regolarmente smentita da quella che verrà domani. L'Index Fungorum riporta la sistematica del Dictionary of the Fungi, arrivato se non erro alla decima edizione, quindi alla decima sistematica diversa, che sarà ovviamente diversa dalla futura undicesima, dodicesima ecc. (altrimenti perché fare edizioni nuove? :D )
Attenzione poi alla sistematica dell'Index, perché è valida solo quella relativa al Genere in cui la specie è correntemente inserita. L'index infatti riporta acriticamente la sistematica relativamente al Genere considerato, quindi nel caso di ovvie sinonimie (anche nomenclaturali!) per le varie ridescrizioni o ricombinazioni succedutesi nei secoli trovate la stessa specie in Famiglie o Ordini ecc. diversi, cosa ovviamente impossibile. Vedi ad es.

Current Name:
Craterellus lutescens (Fr.) Fr., Epicr. syst. mycol. (Upsaliae): 532 (1838) [1836-1838]

Synonymy:
Agaricus aurora Batsch, Elench. fung. (Halle): 93 (1783)
Cantharellus aurora (Batsch) Kuyper, Riv. Micol. 33(3): 249 (1991) [1990]
Cantharellus infundibuliformis var. tubiformis (Schaeff.) Maire, Fungi Catalaunici: Contributions à l'étude de la Flore Mycologique de la Catalogne: 44 (1933)
Cantharellus lutescens Fr., Syst. mycol. (Lundae) 1: 320 (1821)
Cantharellus lutescens Fr., Syst. mycol. (Lundae) 1: 320 (1821) f. lutescens
Cantharellus lutescens Fr., Syst. mycol. (Lundae) 1: 320 (1821) var. lutescens
Cantharellus xanthopus (Pers.) Duby, Bot. Gall., Edn 2 (Paris) 2: 799 (1830)
Craterellus tubaeformis (Schaeff.) Quél., Fl. mycol. (Paris): 36 (1888)
Helvella tubaeformis Schaeff. [as 'Elvela'], Fung. Bavar. Palat. 2: tab. 157 (1763)
Merulius tubaeformis (Schaeff.) Pers., Comm. Schaeff. Icon. Pict.: 62 (1800)
Merulius xanthopus Pers., Mycol. eur. (Erlanga) 2: 19 (1825)

Se cliccate sui sinonimi vedrete la stessa specie inserita rispettivamente nelle Agaricacee, Cantharellaceae, Helvellaceae e Meruliaceae... :?

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4851
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da Artù » ven 27 nov 2009, 16:22

Qualsiasi sia la sitematica.. stupendo ascomicete. :applause:
Viste le dimensioni bisogna davvero cercarlo per poterlo vedere. Grazie Patty :fiori:

mykol
Senior
Messaggi: 9123
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da mykol » ven 27 nov 2009, 18:22

di solito dove c'é cresce a tappeto, é difficile .... non vederlo !

Cresce anche su aghi di pinus (forse potrebbe essere Heyderia pusilla (Alb. & Schwein.) Link, Ellis, M.B. and Ellis J.P., Microfungi on land plants ( Richmond Publishing), 1997)

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 20:23

Ciao a tutti,
grazie degli interventi! :)

Per le parafisi, la mia perplessità è nata perché nei miei testi si parla di presenza di parafisi filiformi. Al di là del fatto che ci sia scritto settate o meno ( come giustamente mi ha fatto presente Mario) , quelle che si vedono mi sembrano mica tanto filiformi…. :blink:

Per la collocazione sistematica, poiché sto riordinando e aggiornando ,se possibile,la nomenclatura delle mie cartelle con le immagini anche degli Asco, che suddivido in Famiglie con all’interno i vari generi, poiché ho visto che seguite la nomenclatura di Index Fungorum, pensavo di tenere come linea guida aggiornata la sistematica divisa per ordini e famiglie del Forum…..dove però non vi ho trovato la famiglia Hemiphacidiaceae che riporta index Fungorum per questa specie…… da qui il mio dubbio su cosa fare e in quale famiglia mettere H.abietis . :chin:
Ma poiché,come Mario ha detto, si parla di “piume al vento” che girano secondo l’aria che tira……… :nanna:

Dove l’ho trovato ricopriva abbondantemente i mucchietti di aghi, e, nonostante il buio della pineta, mi ci è caduto (in senso metaforico! :shock: ) l’occhio sopra, piegata a cercare “cose piccole”….ecco perché l’ho visto! :D :D

:bye: Patty

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1930
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da Micogian » ven 27 nov 2009, 21:01

Veramente bello Patty.
Nel mio programmino Sistematica lo trovi tra le "Hemiphacidiaceae". La sistematica degli Ascomiceti l'ho ricavata da "Myconet".

:bye: Gianni

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » ven 27 nov 2009, 21:24

micogian ha scritto: Nel mio programmino Sistematica lo trovi tra le "Hemiphacidiaceae". La sistematica degli Ascomiceti l'ho ricavata da "Myconet".
Grazie Gianni, non avevo pensato al tuo programmino! :wall: :wall:
Può essere un'ottima soluzione di riordino nomenclatura cartelle!

:fiori:
Patty

evelina
Senior
Messaggi: 4867
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da evelina » mar 15 dic 2009, 14:45

Rigurdando le immagini della microscopia fatta su HEYDERA ABIETIS ( Fr.) Link.
posso solo dire che é stupenda............................Evelina

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » dom 20 dic 2009, 21:25

Troppo buona, Evelina.... :wub:
a me sembrano normali, anzi nemmeno tanto nitide...ma si sa, l'erba del vicino è sempre più verde! :D

:bye: Patty

gacquaviva
Messaggi: 31
Iscritto il: ven 8 apr 2011, 9:49
Cognome: Acquaviva
Nome: Giovanni
Provenienza: Faenza

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da gacquaviva » mar 4 ott 2011, 17:48

La sistematica dei Funghi è più mobile della "piuma al vento" (....) Vedi ad es.
Current Name:
Craterellus lutescens (Fr.) Fr., Epicr. syst. mycol. (Upsaliae): 532 (1838) [1836-1838]
Synonymy:
(....)
Cantharellus lutescens Fr., Syst. mycol. (Lundae) 1: 320 (1821)
Cantharellus lutescens Fr., Syst. mycol. (Lundae) 1: 320 (1821) f. lutescens
Cantharellus lutescens Fr., Syst. mycol. (Lundae) 1: 320 (1821) var. lutescens
(...)
Ho notato anch'io che Cantharellus lutescens Fr. è improvvisamente diventato un Craterellus, ma solo per Index Fungorum, mentre per Mycobank si tratta di semplice sinonimia.
Credo quindi che alla prossima mostra che organizzeremo la buona vecchia Finferla si chiamerà ancora Cantharellus (e non Craterellus) lutescens. :)
Anche perché rischiamo di farci menare da qualche energumeno tradizionalista... :ambul:

ciao
Giovanni

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da Mordasini Eli » ven 7 ott 2011, 23:29

ciao Patty e a tutti

Ancora non ho trovato questo piccolo asco sotto gli abeti malgrado che da noi le foreste di conifere siano molto estese.ma se cresce prima o poi lo trovo . Dopo tre anni di ricerca ieri ho trovato finalmente un piccolo asco su Rhododendron raro o poco noto . ma ancora su abete bianco me ne mancano diversi..
Credo che solo il perseverare porta frutti..

Come sempre ottima la tua scheda :applause:
Ciao eli m

patty
Esperto
Messaggi: 2230
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da patty » sab 8 ott 2011, 21:01

Ciao Eli,
se ne vuoi qualche campioncino, te lo metto da parte insieme alla Patellaria..........intanto che aspetti di trovarlo! :D

:bye: Patty

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Heyderia abietis (Fr.) Link.

Messaggio da Mordasini Eli » sab 8 ott 2011, 22:53

ciao Patty

Tienimi un po' di Heyderia che prima o poi passo dalle tue parti a prenderla con la Patellaria .in cambio ti porterò qualche mia exiccata che ancora non hai.

grazie mille Eli m

Quassù il vento gelato ha "Bruciato " tutti i funghi salvo i Pyreno che non soffrono il freddo.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti