Il filo nel coprino.

Letteratura, articoli, notizie bibliografiche sui funghi, richieste

Moderatori: muscario, Stinkhorn, Pino

Rispondi
stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Il filo nel coprino.

Messaggio da stegiampi » ven 23 apr 2010, 19:57

L'altro giorno ho preso dall'erbario il secco di un Coprinus comatus.
Non lo avevo mai notato prima ma ho visto all'interno del gambo un filo (miceliare ?) di consistenza bambagiosa, al centro del gambo cavo che parte dal piede e arriva fino al cappello.
Allegati
Z_filo_int_gambo_c.jpg
Z_filo_int_gambo_c.jpg (93.74 KiB) Visto 2124 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Il filo nel coprino.

Messaggio da stegiampi » ven 23 apr 2010, 20:00

Al microscopio :
Allegati
Z_filo_interno_gambo.jpg
Z_filo_interno_gambo.jpg (70.41 KiB) Visto 2123 volte

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Il filo nel coprino.

Messaggio da stegiampi » ven 23 apr 2010, 20:01

e a più forti ingrandimenti.
Allegati
Z_filo_int_gambo_02.jpg
Z_filo_int_gambo_02.jpg (86.69 KiB) Visto 2123 volte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Il filo nel coprino.

Messaggio da carlo » sab 24 apr 2010, 6:28

Giampietro ho 3 ipotesi :)

ipotesi A) la luminescenza di certi funghi è trasmessa con attrezzate fibre ottiche :D
ipotesi B) ci sono funghi che se la tirano :lol:
ipotesi C) è solo questione di lana coprina :lol: :lol: :lol:

:bye:

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4851
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Il filo nel coprino.

Messaggio da Artù » sab 24 apr 2010, 7:48

mai visto. :blink:

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Il filo nel coprino.

Messaggio da stegiampi » sab 24 apr 2010, 8:59

carlo ha scritto:Giampietro ho 3 ipotesi :)

ipotesi A) la luminescenza di certi funghi è trasmessa con attrezzate fibre ottiche :D
ipotesi B) ci sono funghi che se la tirano :lol:
ipotesi C) è solo questione di lana coprina :lol: :lol: :lol:

:bye:
:lol: Carlo, sei fortissimo! :lol: :lol: :lol:


Giampietro

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Il filo nel coprino.

Messaggio da stegiampi » sab 24 apr 2010, 9:03

Artù ha scritto:mai visto. :blink:
Ciao Arturo,
è per questo che l'ho postato, per raccogliere anche altre esperienze.

Ciao

Giampietro

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Il filo nel coprino.

Messaggio da stegiampi » sab 24 apr 2010, 9:10

Inoltre, fra i varie ife che lo costituiscono, ho anche notato questa ifa che di solito si nota fra le ife del velo.
Come si vede, è una ifa molto diversa, di color giallo che tende a sfalfarsi in minutissimi granuli dorati che vanno
a rivestire le ife del velo e molte volte i pileeocistidi.
Allegati
Z_filo_int_gambo_01.jpg
Z_filo_int_gambo_01.jpg (94.09 KiB) Visto 2100 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5378
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Il filo nel coprino.

Messaggio da mfilippa » ven 30 apr 2010, 11:01

Il bello è che il filo di lana coprina( :lol: ) nel fresco non si vede, almeno a mia memoria. Di solito C. comatus ha un gambo che tende ad essere cavo. Forse la parete interna è rivestita da ife sottili di natura diversa da quelle che formano il gambo, e che poi seccando si aggregano per formare il "filo".
Molto interessante questo carattere, vale la pena fare altre prove per vedere se si presenta costantemente in tutte le raccolte, e se si trova in altri Coprini.
Bravo Giampietro, potresti aver scoperto un carattere significativo!

stegiampi
Senior
Messaggi: 3580
Iscritto il: sab 1 dic 2007, 18:58
Cognome: Stefani
Nome: Giampietro
Provenienza: Italia

Re: Il filo nel coprino.

Messaggio da stegiampi » sab 1 mag 2010, 9:17

mfilippa ha scritto:Il bello è che il filo di lana coprina( :lol: ) nel fresco non si vede, almeno a mia memoria. Di solito C. comatus ha un gambo che tende ad essere cavo. Forse la parete interna è rivestita da ife sottili di natura diversa da quelle che formano il gambo, e che poi seccando si aggregano per formare il "filo".
Molto interessante questo carattere, vale la pena fare altre prove per vedere se si presenta costantemente in tutte le raccolte, e se si trova in altri Coprini.
Bravo Giampietro, potresti aver scoperto un carattere significativo!
Ciao Mario, ho altre due raccolte fatte però nello stesso periodo ed entrambe presentano il filo.

:bye:


Giampietro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti