Sila 15 ottobre 2008

Escursioni micologiche: descrizione dei funghi ritrovati.
Rispondi
carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » gio 16 ott 2008, 19:58

Alcuni funghi della giornata di ieri. Gli habitat: Fagus sylvatica e Pinus laricio var. calabrica tra 1400 e 1650.

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » gio 16 ott 2008, 20:00

Aleuria aurantia. Un sentiero x almeno duecento metri con migliaia di esemplari...
Allegati
Aleuria aurantia.jpg
Aleuria aurantia.jpg (195.99 KiB) Visto 3888 volte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » gio 16 ott 2008, 20:02

Coltricia perennis. Primordi su residui di fuoco.
Allegati
Coltricia perennis.jpg
Coltricia perennis.jpg (196.04 KiB) Visto 3883 volte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » gio 16 ott 2008, 20:07

La rara Calocybe onychina oggetto di recente discussione, ritrovata nello stesso punto a distanza di 6 anni ed in 8 esemplari!
Le foto in studio migliori delle foto in habitat.. :cry:
Allegati
Calocybe onychina.jpg
Calocybe onychina.jpg (191.37 KiB) Visto 3881 volte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » gio 16 ott 2008, 20:08

Decisamente meno raro Hygrophorus chrysodon...
Allegati
Hygrophorus chrysodon.jpg
Hygrophorus chrysodon.jpg (169.12 KiB) Visto 3874 volte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » gio 16 ott 2008, 20:10

Il marzuolo ottobrino e, per chi li mangia anche migliori :lol: Hygrophorus camarophyllus
Allegati
Hygrophorus camarophyllus.jpg
Hygrophorus camarophyllus.jpg (186.76 KiB) Visto 3873 volte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » gio 16 ott 2008, 20:16

Un fungo americano, questo da habitat diverso da quanto detto sopra e cercato miratamente ;) Sotto Pseudotsuga menziesii e circondato da Suillus lakei: Rhizopogon villosulus
Allegati
Rhizopogon villosulus.jpg
Rhizopogon villosulus.jpg (182.95 KiB) Visto 3868 volte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » gio 16 ott 2008, 20:17

una sezione...
Allegati
Rhizopogon villosulus sezione.jpg
Rhizopogon villosulus sezione.jpg (173.97 KiB) Visto 3865 volte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » gio 16 ott 2008, 20:23

Di nuovo tra fagus e pinus, su questo si era partiti per Sarcodon squamosus ma forse si tratta di Sarcodon imbricatus.
Ogni approfondimento lo sposto più in la causa eccessivi impegni. Macroscopicamente: carne bianca solo leggeremente imbrunente alla base, reazione al KOH nulla, carne sempre dolce anche dopo prolungata masticazione...(Saranno sempre i peperoncini? :lol: )

Saluti :bye:
Allegati
Sarcodon cfr. imbricatus.jpg
Sarcodon cfr. imbricatus.jpg (197.2 KiB) Visto 3863 volte

bruno
Principiante
Messaggi: 397
Iscritto il: dom 8 lug 2007, 17:27
Cognome: de Ruvo
Nome: Bruno
Provenienza: Italia
Località: Teramo
Contatta:

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da bruno » gio 16 ott 2008, 21:51

carlo ha scritto:Decisamente meno raro Hygrophorus chrysodon...
...e te lo dimostro :D
Allegati
hygrophorus-chrysodon.jpg
hygrophorus-chrysodon.jpg (100.19 KiB) Visto 3848 volte

bruno
Principiante
Messaggi: 397
Iscritto il: dom 8 lug 2007, 17:27
Cognome: de Ruvo
Nome: Bruno
Provenienza: Italia
Località: Teramo
Contatta:

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da bruno » gio 16 ott 2008, 21:52

trovato nei luoghi che Arturo dovrebbe riconoscere

ciao a tutti.
Allegati
habitat.jpg
habitat.jpg (103.73 KiB) Visto 3846 volte

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da Stinkhorn » gio 16 ott 2008, 22:15

carlo ha scritto:Di nuovo tra fagus e pinus, su questo si era partiti per Sarcodon squamosus ma forse si tratta di Sarcodon imbricatus.
Ogni approfondimento lo sposto più in la causa eccessivi impegni. Macroscopicamente: carne bianca solo leggeremente imbrunente alla base, reazione al KOH nulla, carne sempre dolce anche dopo prolungata masticazione...(Saranno sempre i peperoncini? :lol: )

Saluti :bye:
Ciao Carlo, perche hai cambiato idea? io sarei stato sulla prima intuizione! :)

:bye: Matte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » ven 17 ott 2008, 1:58

Ah a saperlo Mattè...Pensa che l'anno scorso mi successe con Lactarius intermedius che a casa mi diventò Lactarius scrobiculatus :lol: :lol:
Non so il fatto che sia edule, le vecchie descrizioni, le vecchie tavole, l'habitat che potrebbe essere non selettivo...
Bah a volte più si legge peggio è...Ultimamente ho incocciato anche il lavoro della Johannesson et altri che tirano in ballo i pigmenti e l'uso ai fini delle colorazioni dei tessuti per discriminare le due specie...Sono ancora più confuso :cry: :bye:


x Bruno. Ha per caso qualche volta trovato riparo sotto quello stupendo faggio ? :D

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da Stinkhorn » ven 17 ott 2008, 13:37

:) Sei hai letto l'articolo di lectotipificazione, avrai visto che, almeno per l'esperienza nordica, l'habitat parrebbe ben selettivo.

Io effettuo ormai da anni raccolte di imbricatus/squamosus sotto castagno, anche in diverse stazioni, sebbene questa cosa non sia digerita quasi da nessuno, finchè non li porto sul posto!
La risposta è sempre la stessa "ci sarà qualche pino lì vicino" oppure "qui 20 anni fa è probabile che ci fosse una pineta"... io sinceramente rimango un pò interdetto poichè mi sembra che ogni essere vivente abbia un minimo di adattamento, e quindi non riesco a vederci nulla di così macchinoso!... comunque... a suo tempo contattai la micologa che hai citato, senza però avere una risposta.... poi, ultimamente per vari motivi legati all'erbario di Uppsala, sono in contatto con il secondo autore di quell'articolo, e quindi non escludo che prima o poi gli parlerò di questa situazione!
In effetti se imbricatus --> picea e squamosus --> pinus, allora quale entità trovo sotto castagno??
(è chiaro che parlo di un imbricatus tipico con gaf e tutto il resto al posto giusto!)

:bye: Matte

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da carlo » dom 15 gen 2012, 9:42

Stinkhorn ha scritto::) Sei hai letto l'articolo di lectotipificazione, avrai visto che, almeno per l'esperienza nordica, l'habitat parrebbe ben selettivo.

Io effettuo ormai da anni raccolte di imbricatus/squamosus sotto castagno, anche in diverse stazioni, sebbene questa cosa non sia digerita quasi da nessuno, finchè non li porto sul posto!
La risposta è sempre la stessa "ci sarà qualche pino lì vicino" oppure "qui 20 anni fa è probabile che ci fosse una pineta"... io sinceramente rimango un pò interdetto poichè mi sembra che ogni essere vivente abbia un minimo di adattamento, e quindi non riesco a vederci nulla di così macchinoso!... comunque... a suo tempo contattai la micologa che hai citato, senza però avere una risposta.... poi, ultimamente per vari motivi legati all'erbario di Uppsala, sono in contatto con il secondo autore di quell'articolo, e quindi non escludo che prima o poi gli parlerò di questa situazione!
In effetti se imbricatus --> picea e squamosus --> pinus, allora quale entità trovo sotto castagno??
(è chiaro che parlo di un imbricatus tipico con gaf e tutto il resto al posto giusto!)

:bye: Matte

MATTEO E' UNO GRANDISSIMO :cin:
ma chi aveva dubbi ?

mykol
Senior
Messaggi: 9135
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da mykol » dom 15 gen 2012, 15:45

lhabitat è uno di quei caratteri che valgono fino a ... prova contraria !
Quindi mi pare non ci sia nulla di strano.

mfilippa
Senior
Messaggi: 5416
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da mfilippa » dom 15 gen 2012, 19:41

Mah, Carlo che riesuma un argomento di oltre 3 anni fa per scrivere una considerazione ovvia... (vera, ma ovvia :) )...
Ci deve essere sotto qualcosa :cong:

mykol
Senior
Messaggi: 9135
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Sila 15 ottobre 2008

Messaggio da mykol » dom 15 gen 2012, 20:32

Mario, in tutti i casi non c'è nulla di strano. Che siano specie diverse o che sia sempre la stessa è tutto nella norma !

Rispondi