Otidea onotica.

Escursioni micologiche: descrizione dei funghi ritrovati.
Rispondi
evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Otidea onotica.

Messaggio da evelina » ven 26 ago 2011, 18:11

Bellissimo ascomicete,
Non ho potuto fotografarlo sul posto causa pioggia,ritrovamento del 2 agosto in un bosco misto di faggio e Abete
Le prime due immagini.
Allegati
Otidea (5).jpg
Otidea (5).jpg (99.43 KiB) Visto 3471 volte
Otidea (6).jpg
Otidea (6).jpg (120.38 KiB) Visto 3471 volte
Ultima modifica di evelina il lun 29 ago 2011, 11:24, modificato 5 volte in totale.

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » ven 26 ago 2011, 18:12

Altre due
Allegati
Otidea (2).jpg
Otidea (2).jpg (143.22 KiB) Visto 3470 volte
Otidea (3).jpg
Otidea (3).jpg (110.94 KiB) Visto 3470 volte
Ultima modifica di evelina il lun 29 ago 2011, 11:25, modificato 2 volte in totale.

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » ven 26 ago 2011, 18:17

Un pò di micro.
Spore liscie ellittiche, biguttulate, misurano 15-18 x 6-8 micron
Allegati
Spore.JPG
Spore.JPG (150.09 KiB) Visto 3470 volte
Aschi e parafisi.JPG
Aschi e parafisi.JPG (99.44 KiB) Visto 3470 volte
Ultima modifica di evelina il sab 27 ago 2011, 17:54, modificato 1 volta in totale.

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » ven 26 ago 2011, 18:21

Parafisi sottili e un pò ricurve alla sommità , setate e granulose internamente
Parafisi e spore.
Allegati
Parafisi.JPG
Parafisi.JPG (110.46 KiB) Visto 3470 volte
Parafisi e spore.JPG
Parafisi e spore.JPG (100.44 KiB) Visto 3470 volte
Ultima modifica di evelina il sab 27 ago 2011, 17:55, modificato 2 volte in totale.

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » ven 26 ago 2011, 18:24

Ancora aschi e parafisi.
E un asco pronto per espellere le spore.
Allegati
Aschi e parafisi.JPG
Aschi e parafisi.JPG (99.44 KiB) Visto 3470 volte
Asco.JPG
Asco.JPG (93.92 KiB) Visto 3470 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » ven 26 ago 2011, 18:30

E questo se non sbaglio è un asco aporinco (spero sia giusto il nome)


:bye: :bye: :bye: Evelina
Allegati
Asco aporinco.JPG
Asco aporinco.JPG (132.54 KiB) Visto 3467 volte
Ultima modifica di evelina il sab 27 ago 2011, 17:56, modificato 2 volte in totale.

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Re: Otidea onotica.

Messaggio da Stinkhorn » ven 26 ago 2011, 19:57

Ciao Evelina,
posto che (come ho anche pubblicato) l'epiteto abietina è da abbandonare perchè davvero troppo confusum! :D

Io ci vedo delle Otidea onotica. :)

Sei sicura delle misure sporali? Quel range che hai riportato (i.e. 15-18) è davvero strano nel genere Otidea.

:bye: Matte

mykol
Senior
Messaggi: 9135
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Otidea onotica.

Messaggio da mykol » sab 27 ago 2011, 0:38

Evelina, l'asco che vedo io (quello orizzontale) é "pleurorinco", cioè suddiviso a forcella !

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » sab 27 ago 2011, 10:25

Ciao Giorgio,
grazie della correzione, ora sò con certezza che si chiama ( Pleurorinco)

Ecco perchè avevo scritto che non ero certa che il nome fosse giusto.




x Mario: più tardi risponderò anche a lui

:arreso: Evelina
Ultima modifica di evelina il sab 27 ago 2011, 17:56, modificato 1 volta in totale.

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1946
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Otidea onotica.

Messaggio da Micogian » sab 27 ago 2011, 13:10

Da un vecchio post riguardante una Helvella:
aporinchi-pleurorinchi.gif
aporinchi-pleurorinchi.gif (14.69 KiB) Visto 3407 volte
E queste alcune interessanti note di Mario Filippa, sempre nello stesso post:
Qualche parola in più su aporinco-pleurorinco.
L'asco aporinco si forma direttamente all'apice dell'ifa ascogena. L'asco pleurorinco si forma dal penultimo elemento dell'ifa ascogena, l'ultimo elemento si curva all'indietro formando un uncino e si fonde con il terzultimo elemento, venendo poi riassorbito. Di questo processo rimane traccia alla base dell'asco, essendo la stessa biforcata nella parte sottostante.
In alcuni generi di ascomiceti la base pleurorinca è molto evidente, la base dell'asco sembra quasi un diapason; in altri (come in Helvella) il fenomeno è meno eclatante ma comunque significativo.
Il carattere va considerato allo stesso modo dei giunti a fibbia dei basidiomiceti, dove essi non sono forzatamente presenti a TUTTI i setti, ma si considerano presenti anche se sono solo sparsi qua e là. Allo stesso modo, non vedrete mai (almeno in Helvella) TUTTI gli aschi pleurorinchi, ma solo una parte di essi: ciò basta a rendere il carattere positivo.
Ce ne fossero in micologia di caratteri "binari" come questo: o si o no!
Le Helvella con aschi aporinchi sono le specie della sezione Leucomelaenae (Helvella leucomelaena, Helvella confusa, Helvella oblongispora, Helvella pedunculata che non ho mai visto, Helvella crassitunicata che cresce solo in America); al di fuori di questa sezione, solo Helvella corium.
Tutte le altre specie hanno aschi pleurorinchi.
Se ne parlava qui: http://www.actafungorum.org/actaforum/v ... 9106#p9106

Gianni :bye:

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » sab 27 ago 2011, 17:25

Gianni GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
Le conserverò

:applause: Evelina
Ultima modifica di evelina il sab 27 ago 2011, 17:57, modificato 1 volta in totale.

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » sab 27 ago 2011, 17:48

Ciao Matteo,
Prima di tutto grazie dei tuoi consigli, ma ho cercato nei testi in mio possesso le misure sporali di Otidea onotica,
Alcuni mi danno come misura 12-15 x 6-8
Altro testo 19-20 x 6-8
Altro ancora 10-15 x 5-7
Infine l'ultimo 12 x 5
Io le ho misurate 15-18 x 6-8
Una povera crista che non ha molta esperienza in questo Genere come fà ha capire qualcosa ???
Quali sono realmente le misure sporali esatte ???


Ps. Otidea abietina l'ho eliminata
:cloud: Evelina

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Re: Otidea onotica.

Messaggio da Stinkhorn » sab 27 ago 2011, 18:40

Ciao Evelina,
ora sono un po' di corsa!

Se hai Rivista di Micologia puoi leggere un mio articolo in cui ho tipificato Otidea onotica... le misure che hai riportato non so da quali testi provengano ma direi che 19-20 x 6-8 è una misura incredibile!! Non conosco nessuna Otidea con delle misure così!!! :shock: :D Otidea caligata ha 19-20 ma assolutamente non 6-8.... mah... comunque se hai RdM leggi perchè prima di domani non riesco ad intervenire!! ;)

Comunque sia, sei proprio sicura di aver trovato 15-18 ?? :cong:

:bye: Matte

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » dom 28 ago 2011, 16:00

Ciao Matteo,
Ho rifatto la micro delle spore, questa volta in acqua, e le ho fotografate.
Guarda un pò le misure

:bye: Evelina
Allegati
020.JPG
020.JPG (83.84 KiB) Visto 3356 volte
021.JPG
021.JPG (83.96 KiB) Visto 3356 volte
Ultima modifica di evelina il dom 28 ago 2011, 21:14, modificato 1 volta in totale.

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » dom 28 ago 2011, 16:02

Altre foto
Allegati
023.JPG
023.JPG (65.5 KiB) Visto 3356 volte
024.JPG
024.JPG (62.58 KiB) Visto 3356 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » dom 28 ago 2011, 16:04

Ancora due.
Allegati
026.JPG
026.JPG (85.01 KiB) Visto 3356 volte
027.JPG
027.JPG (89.59 KiB) Visto 3356 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » dom 28 ago 2011, 16:06

Le penultime due
Allegati
029.JPG
029.JPG (76.9 KiB) Visto 3356 volte
030.JPG
030.JPG (71.17 KiB) Visto 3356 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » dom 28 ago 2011, 16:07

Ultime due

:bye: :bye: :bye: Evelina
Allegati
032.JPG
032.JPG (78.2 KiB) Visto 3356 volte
033.JPG
033.JPG (64.81 KiB) Visto 3356 volte

mykol
Senior
Messaggi: 9135
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Otidea onotica.

Messaggio da mykol » dom 28 ago 2011, 19:49

Gianni, il sito dal quale hai preso il disegno degli aschi era della scuola in cui insegnavo e l'avevo fatto io ed il disegno Mario.

Poi per tutta una serie di motivi la scuola ne ha perso la possibilità di accesso ed ora giace abbandonato nel limbo, senza che sia più possibile accedervi per modificarlo !

mykol
Senior
Messaggi: 9135
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Otidea onotica.

Messaggio da mykol » dom 28 ago 2011, 21:07

Evelina, la tua domanda cade proprio a fagiolo ...

Proprio l'altro giorno tornando da una escursione (quella dei Tricholoma emisulphureum) se ne parlava con Matteo.

In sostanza, sovente discutiamo di micron nelle misure ecc... ma i dati che si trovano in letteratura come sono stati ricavati ?

Con quali tecniche sono stati allestiti i preparati ? Il microscopio era tarato per le misure ? Il campione esaminato era stato classificato con certezza o si sono misurate le spore di un fungo diverso ? E si potrebbe continuare per ore ...

Quindi che senso ha discutere di piccole differenze ?

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1946
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Otidea onotica.

Messaggio da Micogian » dom 28 ago 2011, 21:14

mykol ha scritto:Gianni, il sito dal quale hai preso il disegno degli aschi era della scuola in cui insegnavo e l'avevo fatto io ed il disegno Mario.

Poi per tutta una serie di motivi la scuola ne ha perso la possibilità di accesso ed ora giace abbandonato nel limbo, senza che sia più possibile accedervi per modificarlo !
Non ero sicuro di chi era il disegno ma se ne era già discusso: http://www.actafungorum.org/actaforum/v ... 9093#p9093

Uno dei lavori che mi ripromettevo di fare è l'aggiornamento del Glossario http://www.actaplantarum.org/glossario/ ... php?nome=A

Gianni :bye:

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » dom 28 ago 2011, 21:17

Ciao,
credo che tu abbia propio ragione, io la penso come te.

:applause: Evelina
Ultima modifica di evelina il lun 29 ago 2011, 11:21, modificato 1 volta in totale.

Stinkhorn
Senior
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Cognome: Carbone
Nome: Matteo
Provenienza: Genova
Località: Genova

Re: Otidea onotica.

Messaggio da Stinkhorn » lun 29 ago 2011, 1:53

Ok Evelina, ora mi è tutto più chiaro!

Nelle tue foto, se le misure sono corrette, vedo spore 18-20 × 9-10 µm e non 15-18 × 6-8 µm e quindi ora sono più tranquillo!! :D Questa raccolta andrebbe chiamata Otidea caligata. ;)
Se qualcuno ti dice che questa è Otidea abietina, tu digli pure che questa specie non può essere assolutamente chiamata così! Nemmeno se ammettessimo l'uso di abietina! ;)
Breitenbach & Kraenzlin hanno infatti errato. Ho studiato la loro raccolta depositata al museo di Lucerna e ho scritto su SZP/BSM.

:bye: Matte

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » lun 29 ago 2011, 11:14

Ciao Matteo,
la tranquillità e anche mia, grazie sei grandeeeeeeeeeeeeeeeee
Ora però ti chiedo un grande favore, tu che ci sai fare meglio di me, ti prego cambia il Titolo con il nome esatto,
Otidea caligata (Nvl.) Sacc.


:applause: :applause: :applause: Evelina

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1946
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Otidea onotica.

Messaggio da Micogian » lun 29 ago 2011, 11:56

evelina ha scritto:Ora però ti chiedo un grande favore, tu che ci sai fare meglio di me, ti prego cambia il Titolo con il nome esatto,
Otidea caligata (Nvl.) Sacc.
:applause: :applause: :applause: Evelina
La sostituzione dei Titoli di un Topic è una cosa semplice, qui trovate le istruzioni: Modifica dei Titoli di un Topic

Gianni :bye:

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Otidea onotica.

Messaggio da evelina » lun 29 ago 2011, 14:53

Grazie Gianni,
per la spiegazione sul cambio dei titoli.
Ma ti devo chiedere un'altro favore, come inserire la data nei vecchi ritrovamenti
Grazie anticipateeeeeeeeeeeeeeee


Evelina

Micogian
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1946
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Cognome: Dose
Nome: Giovanni
Provenienza: Udine
Località: Feletto Umberto (Udine)

Re: Otidea onotica.

Messaggio da Micogian » lun 29 ago 2011, 15:11

evelina ha scritto:Grazie Gianni,
per la spiegazione sul cambio dei titoli.
Ma ti devo chiedere un'altro favore, come inserire la data nei vecchi ritrovamenti
Grazie anticipateeeeeeeeeeeeeeee


Evelina
Evelina, cosa intendi per "inserire la data" ? Dove?
Non la data del Post che è quella relativa alla sua creazione (o risposta) e che sarebbe più complicato modificare.
La data di ritrovamento può venire inserita nel testo stesso del Post, assieme alla località o ambiente e questo si può inserire semplicemente riaprendo il Post con il tasto "Modifica", fare le debite variazioni del "testo" e cliccare nuovamente "INVIO".

Si può inserire la data (e il resto) nel campo "Commento file" e quindi il testo viene associato all'immagine e compare nella parte bassa della foto (assieme al nome del file).
Per fare questo vale la stessa procedura per la "Modifica" del Post.

Gianni :bye:

mfilippa
Senior
Messaggi: 5416
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Otidea onotica.

Messaggio da mfilippa » ven 9 set 2011, 23:03

E queste alcune interessanti note di Mario Filippa, sempre nello stesso post
Felice di essere stato utile, a maggior ragione perché Gianni si è ricordato dopo tempo di quell'intervento...! :D
:bye:

Rispondi