Ravenna [Sulle dune romagnole....]

Escursioni micologiche: descrizione dei funghi ritrovati.
Rispondi
patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Sulle dune romagnole....

Messaggio da patty » dom 4 mar 2012, 22:41

Ciao,
ieri mattina approfittando delle temperature primaverili e della bella giornata, dopo tanto gelo e neve, la voglia sole e mare mi ha condotta in poco più di un’ora sull’Adriatico romagnolo, che frequento rigorosamente solo in primavera e in autunno, quando le spiagge sono vuote, e solo nei luoghi dove non ci sono stabilimenti balneari: le zone costiere delle pinete ravennati e dei lidi ferraresi.
In queste zone ci sono sottili fasce costiere di dune scampate alle costruzioni, protette (si spera!) dai bagnanti , con zone di retroduna e a immediato ridosso, le pinete.
Una bella camminata in un lungo tratto di spiaggia, lungo i sentieri percorribili e nella pineta, dove prevale il Pinus pinaster, mescolato a Pinus domestica; nel retroduna Pinus pinaster, sparsi e radi cespugli di Juniperus communis , piccoli alberelli di Populus e naturalmente la vegetazione erbacea tipica del luogo.
Nelle pinete zero funghi, sul retroduna qualche bella sorpresa.

L'habitat
Allegati
8.jpg
8.jpg (119.51 KiB) Visto 4770 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da patty » dom 4 mar 2012, 22:42

Ed eccole: una ventina di esemplari di Helvelle sotto P.pinaster e qualche Populus nelle vicinanze, sparse in poche decine di metri quadrati, tutte per lo più infossate nella sabbia e nel muschio, alcune piccoline e snelle, 1,5 cm il gambo, altre fino a3-4 cm e più ciccione; il gambo da bianco a grigio fino a brunastro.
Appena riesco faccio un po’ di micro.

Il luogo di raccolta
Allegati
1.jpg
1.jpg (115.1 KiB) Visto 4769 volte
2.jpg
2.jpg (131.39 KiB) Visto 4769 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da patty » dom 4 mar 2012, 22:44

alcuni esemplari
Allegati
6.jpg
6.jpg (136.8 KiB) Visto 4769 volte
4.jpg
4.jpg (118.34 KiB) Visto 4769 volte
7.jpg
7.jpg (132.4 KiB) Visto 4769 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da patty » dom 4 mar 2012, 22:47

Nello stesso posto,nascosti sotto lo strato di aghi del pino,anche questi piccolissimi asco:
non più larghi di 1 cm, ipotizzerei piccole H.leucomelena, ma non so se riuscirò a farle maturare
Allegati
5.jpg
5.jpg (131.5 KiB) Visto 4768 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da patty » dom 4 mar 2012, 22:48

e nel muschio umido questi piccolissimi,millimetrici (penso a Leucoscypha patavina,da verificare)
:bye:
Allegati
3.jpg
3.jpg (132.72 KiB) Visto 4768 volte

mykol
Senior
Messaggi: 9135
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da mykol » lun 5 mar 2012, 2:52

.... che frequento rigorosamente solo in primavera e in autunno, quando le spiagge sono vuote, e solo nei luoghi dove non ci sono stabilimenti balneari ....
Dai una bella occhiata anche ai retroduna, altrimenti ti perdi tutte le pezize "cacchicole". Essi, sfogo delle impellenti necessità estive, costituiscono il loro ambiente di elezione !

mfilippa
Senior
Messaggi: 5416
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da mfilippa » lun 5 mar 2012, 12:12

Ciao Patty,
riguardo alle tue "presunzioni" sembrano tutte corrette...!
Quindi vicino a H. juniperi né ginepro né cisto? Solo pino (e pioppo)?
Si sta facendo di bocca buona...!
:bye:

StefanoMorini
Novizio
Messaggi: 964
Iscritto il: mer 3 dic 2008, 23:32
Cognome: MORINI
Nome: STEFANO
Provenienza: ITALY
Località: IMOLA

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da StefanoMorini » lun 5 mar 2012, 12:34

ciao Patty!
mi sembra proprio di riconoscere quelle bellissime dune...
Esattamente sette giorni prima più o meno negli stessi luoghi avevo trovato queste...
Allegati
_Helvella_juniperi.25.02.12.P2.jpg
_Helvella_juniperi.25.02.12.P2.jpg (238.78 KiB) Visto 4726 volte

StefanoMorini
Novizio
Messaggi: 964
Iscritto il: mer 3 dic 2008, 23:32
Cognome: MORINI
Nome: STEFANO
Provenienza: ITALY
Località: IMOLA

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da StefanoMorini » lun 5 mar 2012, 12:36

..erano le prime vista la maturazione...
Allegati
_Helvella_juniperi.25.02.12.P3.jpg
_Helvella_juniperi.25.02.12.P3.jpg (151.03 KiB) Visto 4726 volte

StefanoMorini
Novizio
Messaggi: 964
Iscritto il: mer 3 dic 2008, 23:32
Cognome: MORINI
Nome: STEFANO
Provenienza: ITALY
Località: IMOLA

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da StefanoMorini » lun 5 mar 2012, 12:38

In quella zona, come accennato lo scorso anno a Mario, se ne trovano sia sotto ginepro che in pura retroduna lontani molti metri dal ginepro... Evidentemente la H.juniperi sta veramente diventando di bocca buona... :D ....
ciao
Stefano

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da patty » lun 5 mar 2012, 14:03

mykol ha scritto:
.... che frequento rigorosamente solo in primavera e in autunno, quando le spiagge sono vuote, e solo nei luoghi dove non ci sono stabilimenti balneari ....
Dai una bella occhiata anche ai retroduna, altrimenti ti perdi tutte le pezize "cacchicole". Essi, sfogo delle impellenti necessità estive, costituiscono il loro ambiente di elezione !
ci ho guardato bene,George, nel lungo tratto dove ho camminato,ma ....nulla! :(
le stesse pinete sono totalmente vuote di funghi (d'altra parte è passato poco tempo dal maltempo gelido che ha colpito la romagna, ci sono ancora piccoli cumuli di neve qua e là,nelle zone in ombra,nelle campagne circostanti) solo nel retroduna ho trovato le helvelle e C. :)

:bye:

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da patty » lun 5 mar 2012, 14:14

mfilippa ha scritto: Quindi vicino a H. juniperi né ginepro né cisto? Solo pino (e pioppo)?
:bye:
Assolutamente sì per Pinus pinaster e qualche piccolo alberello di Populus.
I (pochi) ginepri che ho incontrato in quel tratto di costa sul retroduna erano tutti molto distanti dal luogo della raccolta, e ho perlustrato bene intorno a loro, ma nulla....
Non ho visto Cisto nella zona di raccolta, ma non posso escluderlo in modo tassativo se nella zona è presente: le prime foglioline delle erbe e dei piccoli arbusti cominciano a uscire ora e il gelo di quest'anno potrebbe averlo danneggiato. Si tratterà di verificarlo la prossima volta che vado a fare un giro in zona (penso presto, appena le T saliranno e anche gli uccelli torneranno a invadere la zona..per la gioa della mia DIGIT :D )

Secco la raccolta ,in attesa di altro materiale da inviarti. ;)

:bye: :bye:

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da patty » lun 5 mar 2012, 14:44

StefanoMorini ha scritto:ciao Patty!
mi sembra proprio di riconoscere quelle bellissime dune...
Esattamente sette giorni prima più o meno negli stessi luoghi avevo trovato queste...
Ciao Stefano,
immaginavo che avresti riconosciuto quelle dune....troppo belle!! :wub:
La mia raccolta presenta esemplari giovani e freschi ma soprattutto esemplari già più vecchiotti e....come hai detto anche tu,senza ginepro nei paraggi!
Ho dimenticato di dire che a poca distanza dalle Helvelle, e anche in altre zone c'erano un sacco di "buchetti" larghi anche 7-8 cm, con sul fondo e sulle pareti materia organica in disfacimento o rinsecchita da tempo. Penso fossero tutte pezize "ammophyla" molto vecchie, e forse una settimana fa tu puoi averne trovata qualcuna ancora integra. Erano davvero tante!!

:bye:

Geotropa
Senior
Messaggi: 6947
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da Geotropa » lun 5 mar 2012, 18:52

Partecipo alla festa gioiosa :D ..con queste che ho ritrovato tra i sassolini di un viale marino :)
Allegati
SAM_5329.JPG
SAM_5329.JPG (85.56 KiB) Visto 4695 volte

Geotropa
Senior
Messaggi: 6947
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da Geotropa » lun 5 mar 2012, 18:54

queste vecchiotte :(
Allegati
SAM_5328.JPG
SAM_5328.JPG (104.69 KiB) Visto 4695 volte

Geotropa
Senior
Messaggi: 6947
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da Geotropa » lun 5 mar 2012, 18:55

...e queste giovanette :)
:bye: :bye:
Allegati
SAM_5347.JPG
SAM_5347.JPG (84.18 KiB) Visto 4695 volte

Stagioni Gigi
Principiante
Messaggi: 104
Iscritto il: gio 24 set 2009, 9:59
Cognome: Stagioni
Nome: Gigi
Provenienza: S.S.N.R.

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da Stagioni Gigi » lun 5 mar 2012, 20:08

Scusate l'intervento in merito all'habitat di H. juniperi ma come facevo notare un paio di anni fà a Stefano e poi in un incontro a Viareggio a Mario quelle delle dune romagnole a parer mio sono molto legate a F. procumbens (Fumana vulgaris Spach, Helianthemum fumana (L.) Mill., Cistus fumana L., Helianthemum procumbens Dunal) che non per niente è una cistacea. a Voi verificare altri luoghi di crescita

mykol
Senior
Messaggi: 9135
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da mykol » lun 5 mar 2012, 20:29

Noi l'abbiamo chiamata "juniperi" perché le nostre raccolte fatte prima della pubblicazione come specie nuova, durante circa sette anni, sono sempre avvenute in ambiente retrodunale, con presenza di ginepro.

Successive raccolte, praticamente su quasi tutte le coste del Mediterraneo, ed anche fuori di esso, hanno notevolmente ampliato l'habitat originario conosciuto ed, in pochi casi per verità, sono risultate raccolte anche in assenza di Juniperus.

A mio parere l'habitat non è mai esclusivo o lo è solo fino ....... a prova contraria.

[P.S. Chiedo scusa per i caratteri, ma ho la tastiera non configurata correttamente.]

mfilippa
Senior
Messaggi: 5416
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da mfilippa » lun 5 mar 2012, 22:30

[P.S. Chiedo scusa per i caratteri, ma ho la tastiera non configurata correttamente.
Sistemato, mykol.
Ma come fai a non avere la tastiera configurata???

mfilippa
Senior
Messaggi: 5416
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da mfilippa » lun 5 mar 2012, 22:34

le nostre raccolte fatte prima della pubblicazione come specie nuova, durante circa sette anni, sono sempre avvenute in ambiente retrodunale, con presenza di ginepro
Avevamo solo fatto una raccolta senza ginepro, c'era pino ma forse anche la pianta indicata da Gigi che io purtroppo non conosco. Poi abbiamo avuto segnalazioni anche fra cisto, e altre ancora con piante non identificate.
Del resto in faggeta ci sono dei bellissimi B. pinophilus, no? :D

Stagioni Gigi
Principiante
Messaggi: 104
Iscritto il: gio 24 set 2009, 9:59
Cognome: Stagioni
Nome: Gigi
Provenienza: S.S.N.R.

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da Stagioni Gigi » mar 6 mar 2012, 11:08

per Giorgio: il mio messaggio non voleva essere una critica alla scelta del nome fatto da voi, me ne guardo bene dal baratro della mia non dimestichezza con la nomenclatura e quant'altro, ma solo una osservazione che diventa comune con tante altre che riguardano l'habitat. non credo che sia sempre così vincolante la pianta, erbacea o arborea, associata ad un micelio.
per Mario : ti confermo che la pianta di cui parlo non la ho vista per niente quando feci, con voi, un giro per le spiaggie di Viareggio . Altre zone di crescita di H. juniperi non ne conosco per cui rinvio un riscontro. in una delle foto di Stefano in primo piano e sfuocata si vede un pezzetto di pianta.
saluti e buoni ritrovamenti.

mykol
Senior
Messaggi: 9135
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da mykol » mar 6 mar 2012, 15:43

concordo pienamenten quanto dici circa l'habitat. Non dobbiamo mai dimenticare che anche i funghi sono esseri viventi che cercano di arrangiarsi come possono: anch'io preferisco mangiare bene a casa mia od in una buona trattoria ma ciò non toglie che da ragazzino, in collegio, abbia mangiato kilogrammi di tonno che mi faceva letteralmente schifo !

Fuor di metafora, tutti i dati che noi conosciamo circa l'habitat delle varie specie sono valide fino a prova contraria. Così, come ho scritto già altre volte, qui da noi, esiste un bosco di latifoglie (quercia, pioppo bianco, carpino ...) in cui cresce, abbastanza diffuso, Suillus collinitus, anche se non esiste traccia di pini o di altre conifere ed una tartufaia di Tuber magnatum (anch'essa di soloe latifoglie) controllata dall'I.P.L.A. di Torino che vi ha documentato la crescita del collinitus.

carlo
Senior
Messaggi: 5100
Iscritto il: gio 7 giu 2007, 19:37
Cognome: Agnello
Nome: Carlo
Provenienza: Mesagne
Località: Mesagne

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da carlo » mar 6 mar 2012, 17:57

:applause: :applause: :applause: Patty ci sono stato anch'io su quelle dune...
Ma non ti ho incontrata :cry:

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Sulle dune romagnole....

Messaggio da patty » mar 6 mar 2012, 21:43

carlo ha scritto: Patty ci sono stato anch'io su quelle dune...
Ma non ti ho incontrata :cry:
beh! sono stata un bel pò presso il terzo pino marittimo a destra, in direzione della quart'ultima duna....
poi sono andata in riva al mare a mangiare un panino, seduta su un grosso tronco morto spiaggiato, vista mare......dove ho avuto un'altra sorpresa :shock: :shock: .....che ho pure fotografato....ma che non posso farvi vedere qui, in internet :lol: :lol: :lol:

:bye:

Rispondi