Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Escursioni micologiche: descrizione dei funghi ritrovati.
Rispondi
patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da patty » dom 9 set 2012, 14:03

Ciao,
ieri mattina ho trovato il tempo per fare un giretto sul mio Appennino, dopo la lunga siccità estiva che ha fatto seccare parecchie piante :cry: ,per vedere la situazione dei boschi dopo le piogge dei giorni scorsi .
Sono andata in alto, al Cimoncino, a circa 1300 m.s.l., una bella zona sotto le pendici del M.Cimone, che sarebbe decisamente molto più bella se non fosse stata devastata dagli impianti sciistici e dalle piste :( : faggio e abete rosso, spesso misti, il terreno si è bagnato, ma mi aspettavo di più. Macromiceti praticamente zero tranne un bel gruppo di Leratiomyces squamosus (Pers.) Bridge & Spooner (=Stropharia squamosa (Pers.) Quél.) e Lacrymaria lacrymabunda (Bull.) Pat; qualche specie di Myxo sui tronchi morti, e un ipogeo. E’ ancora presto, ma credo occorrerà ancora pioggia per i funghi. In più in questi giorni ha fatto di nuovo caldo……

Leratiomyces squamosus (Pers.) Bridge & Spooner , di cui sto facendo anche la micro e a breve posterò la scheda
Allegati
_DSC8099.jpg
_DSC8099.jpg (119.54 KiB) Visto 2561 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da patty » dom 9 set 2012, 14:04

Ceratiomyxa fruticulosa, comunissima e piuttosto diffusa sui legni. E poi Lycogala epidendrum, Enerthenema papillatum ecc, e qualche altro Myxo ora in camera umida.
Allegati
_DSC8094.jpg
_DSC8094.jpg (135.5 KiB) Visto 2560 volte

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da patty » dom 9 set 2012, 14:07

E poi questo. Durante il CS Alpino a Sampeyre, ho avuto l’opportunità di seguire Daniele (Bolognini),persona squisita e molto competente, nei boschi alla ricerca di ipogei, ai quali da tanti anni si interessa. Mi ha spiegato un po’ i trucchi per poter trovare questi funghi anche senza cane da tartufi. Ebbene, seguendo le sue “dritte” , visto la penuria di altri funghi, ieri mattina non ho mancato di gettare un occhio alle tracce per poterli trovare.
Ottimo maestro, Daniele!! :D
Qui sotto il risultato dello scavo:una pallina di circa 2 cm. di diametro ai piedi di un Abete rosso.
Daniele, se ci sei batti un colpo!
Consultando quello che ho di biblio, macroscopicamente mi sembra un Elaphomyces, e potrei dire E. muricatus Fr. per le verruche conico-piramidali. Però non l’ho ancora sezionato, lo farò appena avrò un po’ di tempo,sperando che sia maturo anche per la micro. Se invece interessa il campione, spedisco!
Ma aspettiamo l’opinione degli esperti. :)
Allegati
_DSC8091.jpg
_DSC8091.jpg (117.14 KiB) Visto 2560 volte
_DSC8133.jpg
_DSC8133.jpg (130.28 KiB) Visto 2560 volte

muscario
Novizio
Messaggi: 507
Iscritto il: mar 24 giu 2008, 17:31
Cognome: Bolognini
Nome: Daniele
Provenienza: Italia

Re: Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da muscario » mar 11 set 2012, 19:04

Ciao Patty,
vedo che hai appreso molto velocemente e ne sono contento.
Sicuramente Elaphomyces. Forse granulatus ? Normalmente in questo genere la determinazione è molto facilitata se si osserva il peridio alla sezione.
Taglia pure tranquillamente, anche se non è maturo. Spesso la micro è superflua.
daniele

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da patty » mar 11 set 2012, 21:22

Ciao Daniele,
grazie della tua risposta :)
Ho appena sezionato la pallina e a dispetto della sua consistenza ,è risultato piuttosto maturo: al taglio è uscita una nuvola di spore nerastre che si è distesa sulla scrivania. Credo me le troverò nei vetrini per un bel po’!! :cry:
La foto è tut'altro che bella, ma mi sembra che il peridio non sia marmorizzato e abbia una tonalità rossastra, come è nell’E.granulatus, che tu hai ipotizzato.
Ho fatto la micro anche delle spore, circa 29-31µ diametro, e si vedono bene gli aculei sulla superficie.
Che dici? Confermi granulatus?
Un caro saluto
patty
Allegati
_DSC8203.jpg
_DSC8203.jpg (140.47 KiB) Visto 2455 volte
DSCN2435.jpg
DSCN2435.jpg (96.69 KiB) Visto 2455 volte
DSCN2436.jpg
DSCN2436.jpg (110.13 KiB) Visto 2455 volte

muscario
Novizio
Messaggi: 507
Iscritto il: mar 24 giu 2008, 17:31
Cognome: Bolognini
Nome: Daniele
Provenienza: Italia

Re: Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da muscario » mer 12 set 2012, 21:08

Ciao Patty,
confermo granulatus e anche le dimensioni sporali che hai rilevato lo confermano.
Confido in tuoi prossimi scavi.
daniele

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da patty » mer 12 set 2012, 21:17

Grazie mille Daniele! :fiori:
Non mancherò di fare altri scavi ! :cin:
:bye:

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4852
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da Artù » lun 17 set 2012, 7:24

patty ha scritto:E poi questo. Durante il CS Alpino a Sampeyre, ho avuto l’opportunità di seguire Daniele (Bolognini),persona squisita e molto competente, nei boschi alla ricerca di ipogei, ai quali da tanti anni si interessa. Mi ha spiegato un po’ i trucchi per poter trovare questi funghi anche senza cane da tartufi. Ebbene, seguendo le sue “dritte” , visto la penuria di altri funghi, ieri mattina non ho mancato di gettare un occhio alle tracce per poterli trovare.
Ottimo maestro, Daniele!! :D
io pureeee voglio imparare da Daniele :innocent:
Ciao :fiori:

patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da patty » lun 17 set 2012, 21:02

Artù ha scritto:
patty ha scritto:E poi questo. Durante il CS Alpino a Sampeyre, ho avuto l’opportunità di seguire Daniele (Bolognini),persona squisita e molto competente, nei boschi alla ricerca di ipogei, ai quali da tanti anni si interessa. Mi ha spiegato un po’ i trucchi per poter trovare questi funghi anche senza cane da tartufi. Ebbene, seguendo le sue “dritte” , visto la penuria di altri funghi, ieri mattina non ho mancato di gettare un occhio alle tracce per poterli trovare.
Ottimo maestro, Daniele!! :D
io pureeee voglio imparare da Daniele :innocent:
Ciao :fiori:
:D :D
credo che si possa fare,a una sola condizione: DEVI VENIRE ANCHE TU A QUESTI INCONTRI!!!!!!!!
:bye:

muscario
Novizio
Messaggi: 507
Iscritto il: mar 24 giu 2008, 17:31
Cognome: Bolognini
Nome: Daniele
Provenienza: Italia

Re: Cimoncino-Modena-prima uscita dopo le piogge

Messaggio da muscario » gio 20 set 2012, 18:18

Sono disponibile.
Ciao a tutti
daniele

Rispondi