Da La Palma

Escursioni micologiche: descrizione dei funghi ritrovati.
Rispondi
Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Da La Palma

Messaggio da Mordasini Eli » gio 14 mar 2013, 10:47

Marzo 2013
Da la Palma de S. Cruz la più lontana delle Isole di Gran Canaria.
Dedicato agli amici del Forum
Qui in questa isola a volte sembra di essere in un paese delle fiabe, piove poco e fa una temperatura molto godibile, sui 20 gradi o poco più e non c’è vento che disturba. Oggi per la prima volta da un mese in qua piove a dirotto e magari continua un po’. Per me per vedere tanti funghi è troppo tardi .infatti dopo domani devo partire,il mio tempo è scaduto.
Questa isola si presenta molto montagnosa e accidentata i boschi e le montagne salgono fino a 2500 sm e quasi sempre in modo molto ripido. I vulcani non sono tutti in montagna, qui ce ne sono anche molto vicino al mare. Il più alto in mezzo all’isola è anche il più spettacolare. La vista del mare da ogni punto dell’isola è uno spettacolo che ancora non avevo visto, e poi stando un po’ di tempo con i pescatori mi ha fatto avvicinare un attimo a questo grande mare. Pescare sulla riva del mare, non è come pescare lungo i nostri fiumi ,ma è comunque affascinate.
Ho potuto raccogliere pochi funghi, perché? Da oltre due mesi non piove e quindi è asciutto, la stagione era da novembre a dicembre con acqua abbondante poi ha soffiato il vento x un mese e addio funghi.
Vi è un altro fattore di non facile soluzione, i funghi crescono adesso in altura fra i 1200 e 1600 sm ma …come andare lassù, poiché vivere lassù non è possibile non ci sono abitazioni ..e l’autobus non passa da quelle parti …quindi rimane solo di affittare una macchina per andarci,( su strade strette e fatte di terra, l’assicurazione delle macchine affittate non rimborsa eventuali danni causati dalle strade non asfaltate) ...ma costa 35 euro al giorno in oltre il costo della benzina in tot. euro 45 al giorno. Non tutti i giorni si trova una macchina da affittare.
Quindi sono andato a funghi in zona utile solo 2 volte e ho raccolto poco che non ci sia anche da noi .Ascomiceti quasi niente, salvo 2 Helvella sp. Altri erano in un solo esemplare e quindi poco utile x fare exiccata.
Altro problema qui spesso l’umidità dell’aria è del 80 per cento e quindi far delle exsiccata è quasi impossibile e i funghi raccolti la mattina, la sera hanno fatto muffa e puzzano.
Per chi abita qui , non alla “LOCANDA” si organizza con essicatore ecc e poi tutto è più semplice, anche i trasporti pubblici, per altro molto efficienti, non si fermano in montagna, dove ci sarebbero i funghi .
Ora che conosco l’isola saprei dove andare a cercare, al Nord che è verde e umida .ma ormai ho finito il mio tempo qui e presto rientro, sarà per l’anno prossimo.
Questa isola presenta una varietà di vegetazione unica, pochi esempi :Il castagno molto diffuso lo si trova mischiato ai fichi d’india e con le palme da banana , poi moltissimi fiori europei crescono ben mischiati a quelli di origine africana, quindi creano tutti assieme una copertura vegetale unica e su terra e rocce vulcaniche. Ma gran parte del territorio è occupato dal Pino canario, albero forte e resistente alla siccità e al calore, capace di crescere direttamente sulla lava e quasi senza terra, nel tempo giusto fra questi alberi crescono molti funghi. Le banane maturano da novembre a marzo e gli aranci a febbraio, i fichi d’india a marzo ma le castagne e i mandorli fioriscono ora che siamo in febbraio e daranno frutti in autunno.
In pratica si possono raccogliere frutti tutto l’anno, non ci sono le stagioni. naturalmente in estate fa un bel caldo, e non crescono i funghi, anche perché poi soffia il vento .La Palma è quasi sicuramente la più bella delle isole Canarie, piccola verde e variata, che sa raccogliere in se e unire molte piccole e grandi meraviglie. Da tempo cercavo un luogo dove passare l’inverno ,almeno un po’ meno freddo che non dove vivo normalmente cioè sulle alpi svizzere. Credo che questa volta ci siamo, e se ho la fortuna di poter conservare un minimo di salute, il prossimo inverno penso che lo passerò proprio in questa isola.
Eli m marzo.2013

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Da La Palma

Messaggio da Mordasini Eli » gio 14 mar 2013, 10:49

Ecco una foto del Tipico Bosco di Pino canario :bye: eli m
Allegati
IMG_0412 Tipico bosco con Pino canario 1.jpg
IMG_0412 Tipico bosco con Pino canario 1.jpg (145.32 KiB) Visto 4264 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4905
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Da La Palma

Messaggio da evelina » gio 14 mar 2013, 11:37

Ben tornato Eli.

:bye: Evelina

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 518
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Da La Palma

Messaggio da mauroboleto » gio 14 mar 2013, 13:38

Mordasini Eli ha scritto:Questa isola presenta una varietà di vegetazione unica, pochi esempi :Il castagno molto diffuso lo si trova mischiato ai fichi d’india e con le palme da banana , poi moltissimi fiori europei crescono ben mischiati a quelli di origine africana, quindi creano tutti assieme una copertura vegetale unica e su terra e rocce vulcaniche. Ma gran parte del territorio è occupato dal Pino canario, albero forte e resistente alla siccità e al calore, capace di crescere direttamente sulla lava e quasi senza terra, nel tempo giusto fra questi alberi crescono molti funghi. Le banane maturano da novembre a marzo e gli aranci a febbraio, i fichi d’india a marzo ma le castagne e i mandorli fioriscono ora che siamo in febbraio e daranno frutti in autunno.
Ciao Eli, sono mauro manavella.
la tua descrizione vegetazionale corrisponde a quello che ho potuto notare anche io sull'isola di Tenerife un paio di inverni fa.
La differenza è che io ho avuto una sola giornata a disposizione, perlopiù salendo velocemente ai 2.000 slm della base del Teide con un autobus (escursione organizzata durante una crociera).
la cosa che mi aveva stupito di più era stata proprio quella di vedere i castagni che stavano già "fogliando" a fine gennaio o inizio febbraio che fosse; mi chiedevo appunto quale fosse il loro ciclo (rapportandolo ovviamente ai ns climi).
bisognerebbe veramente poter svernare in queste isole dell'eterna primavera ...
buon ritorno.
:bye:
mauro manavella

mfilippa
Senior
Messaggi: 5416
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Da La Palma

Messaggio da mfilippa » sab 16 mar 2013, 10:43

Anche se con pochi funghi, certamente tornerai a casa arricchito da un periodo vissuto in luoghi così diversi dai tuoi soliti.
Vedo da quanto scrivi che hai vissuto la natura, il clima, la gente, l'isola in modo pieno, cercando di scoprirli e di farne parte.
Ti auguro di ritornarci moltissime volte e trovare maree di funghi....
eh...
ehm,
Ascomiceti quasi niente, salvo 2 Helvella sp.
il "quasi" di quel "quasi niente", è... seccato? :D
:bye:

mykol
Senior
Messaggi: 9135
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Da La Palma

Messaggio da mykol » dom 17 mar 2013, 12:03

Eli, niente Sarcoschypha macaronesica (sempre se esiste...) ?

Da Baral ...

http://www.gbif-mycology.de/HostedSites ... graphy.htm
..........................................................................................................................................................................................................................
S. macaronesica: with certainty only found in the laural forests of the Macaronesian islands: Tenerife (Anaga, Teno), Gomera, La Palma (Los Tilos), and Madeira. Collections from the eumediterranean belt and the atlantic coast identified as S. macaronesica are perhaps not sufficiently different in their micromorphology from southern populations of S. coccinea, but published detailed, also molecular studies are wanting.
....................................................................................................................................................................................................................

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Da La Palma

Messaggio da Mordasini Eli » mar 19 mar 2013, 20:16

Ciao a tutti

Purtroppo ,e forse anche per mancanza di conoscenza del territorio il raccolto é stato minimo ,anche se va detto che i funghi comuni ,come i nostri non li ho neppure fotografati e non raccolti. Per la macaronesica,credo che esista veramente ,almeno sul Web. Potendo restare almeno un paio di mesi , la possibilità di ritrovamenti sarebbe sicuramente grande se si pensa che la Signora Dhänke ha catalogato 1500 specie ,ma non mi sembra che abbia studiato i pireno e forse neppure tutti i Discomiceti??? Ojala? Magari quel lavoro di ricerca lo faccio io negli anni a venire???

4 anni fa un terribile incendio ,che ha interessato mezza isola ha bruciato molti alberi ,il Pino canario ha resistito bene ,ma i più piccoli sono morti ,ora cominciano però a rispuntare e quelli grandi hanno rimesso le foglie.

Rhizopogon vulgaris é molto comune e lo si trova spesso.sono i numerosi conigli selvatici a portarlo in superficie , ho incontrato un uomo che mi ha detto che lo mangiano??? Poiché non conosco la sua commestibilità ,non ho detto nente.

Un solo asco ,una Helvella ,senza spore ..anche se mi pare Helvella atra??Aggiungo poche foto habitat delle 1200 scattate.Ciao eli m :bye:

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Da La Palma

Messaggio da Mordasini Eli » mar 19 mar 2013, 20:25

X Mauro, Le stagioni in Queste isole sono molto confuse ma in pratica mi sembra di capire che ci sia una lunga primavera e un breve estate senza le altre due. le patate si seminano e si raccolgono tutto l'anno. :bye: Eli m

le foto.
Allegati
IMG_0422  Rhizopogon vulgaris.jpg
IMG_0422 Rhizopogon vulgaris.jpg (123.08 KiB) Visto 3970 volte
IMG_0513 Habitat  a Brena alta.jpg
IMG_0513 Habitat a Brena alta.jpg (142.29 KiB) Visto 3970 volte

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Da La Palma

Messaggio da Mordasini Eli » mar 19 mar 2013, 20:26

altre
Allegati
IMG_0513 Habitat con pino canario  bosco bruciati e giovani alberi (2).jpg
IMG_0513 Habitat con pino canario bosco bruciati e giovani alberi (2).jpg (146.65 KiB) Visto 3970 volte
IMG_0513 Habitat con pino canario  bosco bruciati e giovani alberi (7).jpg
IMG_0513 Habitat con pino canario bosco bruciati e giovani alberi (7).jpg (66.46 KiB) Visto 3970 volte

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Da La Palma

Messaggio da Mordasini Eli » mar 19 mar 2013, 20:28

in habitat
Allegati
IMG_0513 Habitat con pino canario  bosco bruciati e giovani alberi (9).jpg
IMG_0513 Habitat con pino canario bosco bruciati e giovani alberi (9).jpg (93.13 KiB) Visto 3970 volte
IMG_0513 Habitat con pino canario  bosco bruciati e giovani alberi (9).jpg
IMG_0513 Habitat con pino canario bosco bruciati e giovani alberi (9).jpg (93.13 KiB) Visto 3970 volte

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Da La Palma

Messaggio da Mordasini Eli » mar 19 mar 2013, 22:00

altre 2
Allegati
IMG_0990 Helvella sp..jpg
IMG_0990 Helvella sp..jpg (98.52 KiB) Visto 3963 volte
IMG_0848 Scleroderma bovista.jpg
IMG_0848 Scleroderma bovista.jpg (89.14 KiB) Visto 3963 volte

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Da La Palma

Messaggio da Mordasini Eli » mar 19 mar 2013, 22:02

altre
Allegati
IMG_0764Phellinus sp..jpg
IMG_0764Phellinus sp..jpg (73.18 KiB) Visto 3963 volte
IMG_0586 Pino canario e fichi d'india.jpg
IMG_0586 Pino canario e fichi d'india.jpg (132.12 KiB) Visto 3963 volte

Mordasini Eli
Novizio Esperto
Messaggi: 1310
Iscritto il: gio 10 feb 2011, 23:36
Cognome: Mordasini
Nome: Eli
Provenienza: Spruga Ti. CH
Contatta:

Re: Da La Palma

Messaggio da Mordasini Eli » mar 19 mar 2013, 22:03

ultime
Allegati
IMG_0547Gimnopilus sapineus.jpg
IMG_0547Gimnopilus sapineus.jpg (96.81 KiB) Visto 3963 volte
IMG_0513 Habitat Qui abita Sigra Dhänke.jpg
IMG_0513 Habitat Qui abita Sigra Dhänke.jpg (112.12 KiB) Visto 3963 volte

mauroboleto
Novizio
Messaggi: 518
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 11:27
Cognome: manavella
Nome: mauro
Provenienza: bagnolo piemonte
Località: Bagnolo Piemonte (CN)

Re: Da La Palma

Messaggio da mauroboleto » gio 21 mar 2013, 11:26

Mordasini Eli ha scritto:le patate si seminano e si raccolgono tutto l'anno. :bye: Eli m
Vero, ricordo che la guida ci spiegò che si riescono ad ottenere anche 3 raccolti di patate annui con cicli di 4 mesi cadauno.
se lo racconto ai vecchi contadini delle mie zone mi prendono per matto!!!
:bye:
mauro

Rispondi