Pagina 2 di 2

Re: ...cortine cortine cortine

Inviato: mer 25 feb 2009, 16:41
da Stinkhorn
:D

Re: ...cortine cortine cortine

Inviato: mer 25 feb 2009, 16:42
da Stinkhorn
:D

Re: ...cortine cortine cortine

Inviato: mer 25 feb 2009, 17:01
da Stinkhorn
Quindi...

Genere Tubaria, ok!
Sezione Tubaria, ok!
Complesso furfuracea, ok!

E qui andiamo ad interpretazioni... vista la lunghezza sporale che non supera gli 8-8,5 micron questa raccolta meriterebbe l'epiteto romagnesiana... hiemalis e furfuracea s.s. avrebbero spore lunghe fino a 9-10 micron, ma con il limite inferiore perfettamente sovrapponibile a romagnesiana... poi... per chi crede all'indipendenza specifica di queste entità, ci sarebbero differenze nella larghezza delle ife della trama lamellare, che in romagnesiana dovrebbe essere max 15 micron a differenza di hiemalis e furfuracea che invece le avrebbero tranquillamente sui 25...

Re: ...cortine cortine cortine

Inviato: mer 25 feb 2009, 17:11
da Stinkhorn
Quindi...

come mi è già capitato altre decine di volte le due caratteristiche si mischiano, facendomi credere che Volders abbia fatto bene a riunire le tre specie, e che in Funga nordica queste vengano riunite sub T. furfuracea s.l. :)

Personalmente, nel mio erbario l'archivierò come Tubaria furfuracea f. romagnesiana... ma è solo per via della lunghezza sporale al minimo del range previsto per furfuracea + cheilocistidi perlopiù capitulati. :)

Spero di essere stato chiaro, in caso contrario fatemi sapere! :)

:bye: Matte

Re: ...cortine cortine cortine

Inviato: mer 25 feb 2009, 17:50
da Marco Sperti
Wow!...
Non ho domande (sensate) da fare. Ho solo da leggere e rileggere; osservare e riosservare.
Sono onorato di aver contribuito - seppure in infima parte - al tuo archivio.
Grazie mille!