cortinarius

Aiuto alla determinazione dei Funghi
Rispondi
guglielmo
Principiante
Messaggi: 225
Iscritto il: mar 8 giu 2010, 23:02
Cognome: guglielmini
Nome: roberto
Provenienza: verona

cortinarius

Messaggio da guglielmo » mar 6 nov 2018, 21:33

In faggeta
Allegati
IMG_4236 (Custom).JPG
IMG_4236 (Custom).JPG (134.72 KiB) Visto 114 volte

guglielmo
Principiante
Messaggi: 225
Iscritto il: mar 8 giu 2010, 23:02
Cognome: guglielmini
Nome: roberto
Provenienza: verona

Re: cortinarius

Messaggio da guglielmo » mar 6 nov 2018, 21:34

In faggeta
Allegati
IMG_4237 (Custom).JPG
IMG_4237 (Custom).JPG (120.98 KiB) Visto 113 volte

guglielmo
Principiante
Messaggi: 225
Iscritto il: mar 8 giu 2010, 23:02
Cognome: guglielmini
Nome: roberto
Provenienza: verona

Re: cortinarius

Messaggio da guglielmo » mar 6 nov 2018, 21:34

In faggeta
Allegati
IMG_4238 (Custom).JPG
IMG_4238 (Custom).JPG (143.13 KiB) Visto 112 volte

micotom
Senior
Messaggi: 3812
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: cortinarius

Messaggio da micotom » mer 7 nov 2018, 13:25

Potrebbe essere un C. splendens ma ce ne son molti simili, come il citrinus, elegantissimus ecc..
Con i cortinari è necessario vedere la carne alla sezione in questo caso poteva essere gialla o bianca, e ci vogliono le macro reazioni alle basi forti come la potassa. :bye:

guglielmo
Principiante
Messaggi: 225
Iscritto il: mar 8 giu 2010, 23:02
Cognome: guglielmini
Nome: roberto
Provenienza: verona

Re: cortinarius

Messaggio da guglielmo » mer 7 nov 2018, 19:12

Grazie :bye:

girolle
Principiante
Messaggi: 146
Iscritto il: sab 11 apr 2009, 20:20
Cognome: Rossi
Nome: Flavio
Provenienza: Dalmine

Re: cortinarius

Messaggio da girolle » mer 7 nov 2018, 23:13

Sicuramente non splendens, possibile C. elegantissimus, fulvocitrinus o altro sarebbe stato utile conoscere anche l' odore ciao.
:bye:

micotom
Senior
Messaggi: 3812
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: cortinarius

Messaggio da micotom » lun 12 nov 2018, 3:29

Scusa perchè non splendens? senza vedere la carne interna e i viraggi alle basi forti nessuno può essere escluso.
:bye:

girolle
Principiante
Messaggi: 146
Iscritto il: sab 11 apr 2009, 20:20
Cognome: Rossi
Nome: Flavio
Provenienza: Dalmine

Re: cortinarius

Messaggio da girolle » lun 12 nov 2018, 15:46

Perchè splendens per come lo conosco io è più piccolo e ha un colore giallo verdastro uniforme su tutto il carpoforo, tipico, più intenso del Cortinarius di samurai, secondo me. Se vuoi guarda le immagini su google negli esemplari tipici (non tutte le immagini che trovi su google alla voce "Cortinarius splendens" corrispondono a splendens, occhio!)
Ciao.
:bye:

micotom
Senior
Messaggi: 3812
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: cortinarius

Messaggio da micotom » mar 13 nov 2018, 1:56

A parte Google che solo le immagini a me non convincono, ma sei sicuro di conoscerlo a questo punto?
Meglio le schede di siti micologici correlate di microscopia e reazioni macrochmiche e letteratura completa.

Detto ciò mi pare che il colore giallo verdognolo ci sia e l'esemplare cmq mi pare nella media , esemplari piccoli di questo gruppo non ve ne sono.

Rimane il fatto che senza reazioni e l'evidenza della carne le ipotesi son molteplici e tali rimangono.
:bye:

girolle
Principiante
Messaggi: 146
Iscritto il: sab 11 apr 2009, 20:20
Cognome: Rossi
Nome: Flavio
Provenienza: Dalmine

Re: cortinarius

Messaggio da girolle » mar 13 nov 2018, 12:58

No Thomas, il Cortinarius splendens lo conosco bene e a me non sembra lui. Naturalmente posso sbagliare ma sono quasi sicuro ciao.
:bye:

micotom
Senior
Messaggi: 3812
Iscritto il: gio 11 dic 2014, 18:44
Cognome: Mariani
Nome: Thomas
Provenienza: Italia

Re: cortinarius

Messaggio da micotom » mar 13 nov 2018, 16:15

La sez Fulvi presenta carpofori con toni giallo citrini, verdastri, e con il centro spesso dal nome della sez. arancio brunastro o fulvastro.
spesso presentano delle squame appressate al centro.
in questo caso vedo solo un colore giallo citrino molto pallido per via della foto accecata e un minimo di arancio pallido come i Splendentes.

Quello che contava non si vede cioè la carne e reazioni alle basi forti.
In conclusione non abbiam altri caratteri da portare avanti quindi non mi sneto di escludere nessuna specie simile se non quelle con imenio sul ocra, lilacino o brunastro.
:bye:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti