Pagina 1 di 1

Da determinare

Inviato: dom 15 mar 2020, 22:46
da GioFon
Piccolo fungo fotografato oggi nel giardino di casa, a Reggio Emilia.
Cresce vicino ad una catasta di rami secchi, in una siepe di carpino bianco.
E' possibile dargli un nome?

Grazie
GioFon

Re: Da determinare

Inviato: lun 16 mar 2020, 10:42
da evelina
Non si vede le lamelle, e se ha l'anello, vedi se puoi fare altre foto.

Ciao Evely

Re: Da determinare

Inviato: lun 16 mar 2020, 22:12
da GioFon
Lamelle sì, anello no...

Re: Da determinare

Inviato: lun 16 mar 2020, 22:13
da GioFon
Ultima foto...

Re: Da determinare

Inviato: mar 17 mar 2020, 13:49
da coprinus
Potrebbe essere un giovane esemplare di Psathyrella spadiceogrisea.
Sergio :bye:

Re: Da determinare

Inviato: gio 19 mar 2020, 14:07
da girolle
Io direi che è una Conocybe.
:bye:

Re: Da determinare

Inviato: ven 20 mar 2020, 20:24
da muscario
Ciao a tutti
Fatte le dovute premesse, ricordando il famoso detto del grande M. Moser, secondo il quale avere in mano un solo fungo corrisponde a non avere in mano nessun fungo, devo ammettere che il fungo postato mi desta qualche perplessità.
Dubito si tratti di una Conocybe: il gambo è troppo "robusto" ed è rivestito da resti fioccosi di velo. Nelle Conocybe è normalmente sottile e pruinoso per via dei tipici caulocistidi.
Il portamento è sicuramente più simile a quello di una Psathyrella, ma il colore del cappello così come lo vedo nella prima foto (arancio-mattone) mi lascia molti dubbi.
Di primo acchito, sempre sulla base della prima foto, avrei detto Leratiomyces ceres, ma non quadrano altre caratteristiche.
Quindi, caro GioFon, il consiglio più saggio mi sembra quello di attendere che ne crescano altri e, possibilmente, fotografare più esemplari nelle varie fasi di sviluppo.
Saluti
Daniele

Re: Da determinare

Inviato: lun 23 mar 2020, 14:58
da girolle
Credo che muscario abbia ragione, sono stato frettoloso...
:bye:

Re: Da determinare

Inviato: mer 25 mar 2020, 22:44
da GioFon
Grazie! :)
Finora ne ho visti solo due, ma tengo d'occhio il posto dove crescevano per vedere se ne compaiono altri.