Non c'è niente ma.........

Escursioni micologiche: descrizione dei funghi ritrovati.
Rispondi
DanieleU
Novizio
Messaggi: 541
Iscritto il: lun 3 mag 2010, 11:22
Cognome: Uboldi
Nome: Daniele
Provenienza: Milano

Non c'è niente ma.........

Messaggio da DanieleU » ven 24 giu 2011, 15:04

Ho girato un pò i boschi intorno a casa mia ma non c'è nulla.
Ho trovato un paio di russole luteotacta, un Leccinum quercinum, un paio di A. rubescens e nulla piu'.
Ah, si, anche questa robetta............
Allegati
2156_2.JPG
2156_2.JPG (56.63 KiB) Visto 1253 volte

Artù
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4852
Iscritto il: mer 21 mar 2007, 9:20
Cognome: Baglivo
Nome: Arturo
Provenienza: Lecce
Località: Lecce

Re: Non c'è niente ma.........

Messaggio da Artù » dom 26 giu 2011, 6:32

è sempre così reticulatus e niente più... mah non che uno li btti via :lol:

DanieleU
Novizio
Messaggi: 541
Iscritto il: lun 3 mag 2010, 11:22
Cognome: Uboldi
Nome: Daniele
Provenienza: Milano

Re: Non c'è niente ma.........

Messaggio da DanieleU » dom 26 giu 2011, 13:22

Artù ha scritto:è sempre così reticulatus e niente più... mah non che uno li btti via :lol:
Confesso la mia ignoranza ma a me B. reticolatus sembra un alias di B. aestivalis.
Diversamente, ti chiedo: B. reticolatus è un nome validato?
E se si, quali sono i taxon/taxa che differenzia/no il reticolatus dall'aestivalis?

mykol
Senior
Messaggi: 9140
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Non c'è niente ma.........

Messaggio da mykol » dom 26 giu 2011, 21:33

sono sinonimi.

Sull'index è ora riportato

Current name

Boletus reticulatus Schaeff., Fung. Bavar. Palat. 4: 78 (1774)

Synonymy:
Boletus aestivalis (Paulet) Fr., Epicr. syst. mycol. (Upsaliae): 422 (1838) [1836-1838]
Boletus edulis f. reticulatus (Schaeff.) Vassilkov, Bekyi Grib: 18 (1966)
Boletus edulis subsp. reticulatus (Schaeff.) Konrad & Maubl., Icon. Select. Fung. 4(2): pl. 398 (1926)
Boletus reticulatus Schaeff., Fung. Bavar. Palat. 2: 108 (1763)
Tubiporus aestivalis Paulet, Traité sur les Champignons Comestibles (Paris): 371 (1793)

I motivi per cui sia tornato "reticulatus" invece di "aestivalis" non li conosco come non conosco quelli per cui, tanto tempo addietro, "reticulatus" era diventato "aestivalis" !

Rispondi