Agaricus silvicola ?

Aiuto alla determinazione dei Funghi
Rispondi
vito50
Novizio
Messaggi: 686
Iscritto il: gio 21 ott 2010, 19:58
Cognome: Vito
Nome: Buono
Provenienza: Bari

Agaricus silvicola ?

Messaggio da vito50 » lun 13 dic 2010, 7:47

E' un Agaricus silvicola?
Ruvo (BA), pineta 300m, nov.2009
grazie, Vito
Allegati
AgaricusSilvicola-SI(163)11-09r.jpg
AgaricusSilvicola-SI(163)11-09r.jpg (154.86 KiB) Visto 2328 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da Agaricus » lun 13 dic 2010, 12:54

ciao Vito,
non essere "stretto" nelle tue descrizioni, dicci almeno odore, eventuale viraggio allo sfregamento o alla sezione.
Visto così senza queste informazioni potrebbe essere sia xanthodermus che sylvicola,
a risentirci,
Ennio.

vito50
Novizio
Messaggi: 686
Iscritto il: gio 21 ott 2010, 19:58
Cognome: Vito
Nome: Buono
Provenienza: Bari

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da vito50 » lun 13 dic 2010, 13:19

Agaricus ha scritto:ciao Vito,
non essere "stretto" nelle tue descrizioni, dicci almeno odore, eventuale viraggio allo sfregamento o alla sezione.
Visto così senza queste informazioni potrebbe essere sia xanthodermus che sylvicola,
a risentirci,
Ennio.
Lo so, hai ragione. Ma il fatto è che questa foto (come altre che vi mando) sono state fatte precedentemente alla mia iscrizione al forum di Actafungorum, quando cioè non sapevo della necessità di raccogliere più dati. Solo ora mi rendo conto, grazie a voi, che l'analisi deve essere più accurata per mettervi sulla strada giusta. Non me ne volere, sto imparando!
Ciao e grazie,
Vito

moscardino
Novizio
Messaggi: 913
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 8:38
Cognome: Gennari
Nome: Antonio
Provenienza: Italia

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da moscardino » lun 13 dic 2010, 13:55

Ciao Vito,
infatti come ti ha suggerito Ennio, io ci vedo un'habitus più da Agaricus xanthodermus :wall:
Moscardino

vito50
Novizio
Messaggi: 686
Iscritto il: gio 21 ott 2010, 19:58
Cognome: Vito
Nome: Buono
Provenienza: Bari

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da vito50 » lun 13 dic 2010, 14:26

Scusate, ma qui il gioco si fa duro.
Mi spiego: se fosse A. silvicola sarebbe commestibile, se invece fosse A. xanthodermus sarebbe tossico (almeno così mi è sembrato di leggere altrove) o mi sbaglio?
Se è così facciamo una ipotesi: se facessi vedere questi funghi ad uno di quei docenti che insegnano ai corsi per il rilascio dei tesserini per la raccolta dei funghi e questo lo determinasse come A. silvicola con la sola analisi delle foto, sarebbe un giudizio superficiale che potrebbe portare a gravi conseguenze nel caso poi questo si rivelasse A. xanthodermus?
Mbè, fatemi sapere che la cosa mi interessa non poco!
Grazie, Vito

Geotropa
Senior
Messaggi: 6947
Iscritto il: mer 17 dic 2008, 20:04
Cognome: conte
Nome: aurelio
Provenienza: Casalnuovo M.(FG)
Località: Casalnuovo Monterotaro(FG)

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da Geotropa » lun 13 dic 2010, 17:09

Ciao Vito. :)
Nessun Micologo , neanche il più fesso, ti determinerebbe un fungo solo attraverso una foto...a meno che questo fosse una specie molto comune o molto conosciuta ..e la foto molto chiara.
Se ciò fosse possibile non sarebbero necessarie , sui testi, le informative,unitamente alle immagini, dei caratteri macroscopici e microscopici.
Se ti capita uno che determina i funghi solo in base alle immagini o e il Padreterno o un emerito.....incosciente.
Ciao,
Aurelio

vito50
Novizio
Messaggi: 686
Iscritto il: gio 21 ott 2010, 19:58
Cognome: Vito
Nome: Buono
Provenienza: Bari

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da vito50 » lun 13 dic 2010, 17:42

Ciao Aurelio,
bene (anzi male), allora la dico tutta.
La mia non era solo un'ipotesi. In questo "docente" mi sono proprio imbattuto lo scorso anno e gli ho sottoposto 170 foto (tutte più o meno come queste, cioè senza sezioni o particolari ingranditi, né, tanto meno, pose microscopiche). Me ne ha determinate circa 150 (fra cui proprio questa), aggiungendo fra l'altro (di ciascuna di queste 150) l'indicazione sulla commestibilità o pericolosità.
Siccome escludo che di Padreterno possano essercene due o più, devo dedurre allora che questo micologo (con la m minuscola) sia un'emerito incosciente. Il guaio è che fa anche il "docente" in questa materia e che sta ancora in libertà.
Adesso apprezzo ancora di più la vostra prudenza.
Grazie,
Vito

mykol
Senior
Messaggi: 9137
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da mykol » lun 13 dic 2010, 20:31

beh, uno che conosca i funghi, 150 specie le conosce "ad occhio". Però deve essere proprio fortunato se tutte quelle che gli presenti sono quelle che lui conosce.

infine, un conto è riconoscere un fungo avendolo in mano, annusandolo, assaggiandolo, osservandone l'eventuale viraggio, osservandone molti esemplari, ecc..., un altro è determinare da una foto.

Nel caso specifico, se l'amico Agaricus (che di Agaricus è un autentico specialista) ha un dubbio, no so come faccia un altro ad avere certezze in merito, osservando solo una immagine, peraltro non molto significativa.

P.S.2 Se puoi, quando fotografi funghi da determinare, metti nell'inquadratura più esemplari, in diversi stadi di sviluppo, tra cui almeno uno sezionato per il lungo per vedere il viraggio della carne e fornisci più informazioni che puoi (luogo e data di raccolta, altitudine, habitat, sapore ed odore, ecc...).
In questo modo sarà più facile giungere ad una determinazione attendibile.

Ti faccio un esempio: se posti una Helvella e dici che l'hai trovata sotto quercia, non potrà sicuramente essere H. fusca !

vito50
Novizio
Messaggi: 686
Iscritto il: gio 21 ott 2010, 19:58
Cognome: Vito
Nome: Buono
Provenienza: Bari

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da vito50 » lun 13 dic 2010, 20:42

Certo Mykol, hai ragione; ma come ho già detto, spesso mi capita di postare foto vecchie fatte quando non sapevo di dover cogliere più particolari. Quelle che faccio ora sono più... puntuali.
Grazie per i consigli che mi date.
Vito

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da Agaricus » mar 14 dic 2010, 11:07

ciao Vito,
apprezzo il tuo sincero intento di voler approfondire le tue conoscenze micologiche ma come ha detto bene mykol, non sempre è possibile determinare una specie dalle sole foto, come avrai modo di vedere navigando nel forum, potrai appurare che spesso facciamo solo delle probabili ipotesi e solo quando le foto sono corredate dall'indagine micro (e non sempre) è possibile arrivare ad una determinazione certa.
Continua a seguirci e vedrai che piano piano, seguendo queste pagine, qualcosa si impara sempre,
in bocca al lupo,
Ennio.
PS: per quanto riguarda il Genere Agaricus, sono solo un grande appassionato; l'amico mykol è stato troppo buono, ehh!

vito50
Novizio
Messaggi: 686
Iscritto il: gio 21 ott 2010, 19:58
Cognome: Vito
Nome: Buono
Provenienza: Bari

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da vito50 » mar 14 dic 2010, 14:15

Ciao Ennio,
so bene quanto sia difficile determinare la specie di un fungo dalle sole foto (l'ho imparato in questi due mesi che sto con voi).
Sono anche certo che seguendovi imparerò ogni giorno qualcosa.
Ho imparato ora che i particolari aiutano molto a determinare una specie, e di questo vi sono grato. Come avrai potuto osservare c'è una bella differenza fra le foto che ho scattato prima di conoscervi ( e che, ahimè, ogni tanto devo postare) e quelle che faccio ora. Non ti sarà sfuggito, a riguardo, una delle ultime sequenze che vi ho mostrato e che potrai rivedere a questo link:
http://www.actafungorum.org/actaforum/v ... f=7&t=4140
Questi risultati li devo solo a voi ed è a voi che sono grato.
Qualche scappatella nelle vecchie foto mi capiterà di farla, è vero, ma già da un mesetto ho preso a non lesinare in scatti e dettagli.
Ora mi vorrei tanto attrezzare per gli odori, a cui il mio naso sembra refrattario, ma continuerò a sniffare come un segugio nella speranza che i mie scarsi ...sensori nasali si decidano a collaborare.
A questo riguardo vorrei sottoporti un file di testo che riguarda gli odori dei funghi, giusto per sapere se le indicazioni contenute siano attendibili e se possano aiutarmi.
Ho provato ad inserirlo come allegato ma non va, come posso fare per fartelo leggere?
Ciao e grazie
Vito

mfilippa
Senior
Messaggi: 5429
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da mfilippa » dom 13 mar 2011, 1:24

Càpito a... bocce ferme su questo post. Dalla foto non direi proprio Agaricus silvicola che ha un anello anche ampio ma più sottile, quasi trasparente, sericeo; questo ha evidente la classica ripiegatura del gruppo xanthoderma. In A. silvicola io ricordo una cuticola liscia e sericea, nuda o quasi, mentre qui si vedono evidenti squamette. Inoltre l'ingiallimento in A. silvicola è progressivo e a zone sfumate, mentre l'esemplare coricato di sinistra ha parte del margine del cappello (1/4 della circonferenza in alto a sinistra) nettamente ingiallita in modo violento, e per quanto fuori fuoco, anche la carne del bulbo sembra ingiallita (macchia gialla in alto a destra).
Non sono in grado di indicare la specie precisa ma per me quest'immagine puzza... di fenolo!
:bye:

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Agaricus silvicola ?

Messaggio da Agaricus » dom 13 mar 2011, 11:27

... ormai l'odore di inchiostro è arrivato fino qui: confermo Agaricus xanthodermus!
buona domenica a tutti,
Ennio.

Rispondi